Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Strumenti per la gestione irrigua

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Il Settore Infrastrutture, Territorio Rurale, Calamità Naturali in Agricoltura, Caccia e Pesca concede contributi per la gestione irrigua attraverso bandi pubblici. Di seguito gli ultimi bandi aperti e relative graduatorie:

  • Bando n. 1/2019 “Interventi a sostegno di attività agricole compatibili con la tutela dell’ambiente. Bando per la concessione di contributi per iniziative finalizzate alla migliore gestione irrigua”. D.G.R. 41-8722 del 5 aprile 2019. Approvato con D.D. n. 711 del 16/07/2019. (Risorse per euro 1.600.000,00). Con Determinazione Dirigenziale n. 115 del 17/03/2020 è  stata approvata la graduatoria definitiva per l'assegnazione di contributi.
  • Bando n. 2/2019 “Interventi di realizzazione di opere inerenti la raccolta e la distribuzione delle acque a scopo irriguo”. D.G.R. 38-8649 del 29 marzo 2019. Approvato con D.D. n. 712 del 17/07/2019. (Risorse per euro 1.500.000,00). Con Determinazione Dirigenziale n. 116 del 17/03/2020 è  stata approvata la graduatoria definitiva per l'assegnazione di contributi

I beneficiari dei predetti bandi sono i consorzi gestori dei comprensori irrigui, individuati ai sensi dell’art. 45 della Legge regionale n. 21/1999 “Norme in materia di Bonifica e Irrigazione” e art. 66 della Legge regionale 1/2019 “Riordino delle norme in materia di agricoltura e di sviluppo rurale”.

 

Bandi aperti

E’ attualmente aperto il bando n. 3/2019 “Ricondizionamento o sostituzione di pozzi irrigui consortili". di “Ricondizionamento o sostituzione di nuovi pozzi irrigui consortili”. Obiettivo del bando è la tutela degli acquiferi profondi, incentivando la realizzazione di pozzi consortili non miscelanti e la conseguente chiusura o sostituzione di pozzi obsoleti, potenzialmente miscelanti.

Il bando è rivolto ai consorzi d'irrigazione gestori dei comprensori irrigui delimitati ai sensi dell’art. 44 della L.r 21/1999 e s.m.i., ovvero che abbiano avviato la procedura di riconoscimento quali gestori dei medesimi comprensori.

Il bando prevede euro 3.291.424,19 di concessione contributi per:

  • interventi per il ricondizionamento di pozzi consortili o, in alternativa, realizzazione di nuovi pozzi consortili in sostituzione di quelli da ricondizionare

  • realizzazione della rete di distribuzione in pressione afferente ai pozzi consortili ricondizionati o realizzati ex novo in sostituzione di quelli miscelanti le falde.

Con Determina Dirigenziale n. 239 del 29/04/2020 il termine di presentazione della domanda di concessione per il suddetto bando è stata ulteriormente prorogata al 15 GIUGNO 2020.

 

Allegati

Bando 1/2019 graduatoria
File pdf - 95.27 KB
Bando 2/2019 graduatoria
File pdf - 89.75 KB

Contatti

Riferimento
Mariella Cappella
Email
infrastrutturerurali@regione.piemonte.it