Filtra per direzione

A19000 - COMPETITIVITÀ DEL SISTEMA REGIONALE

Direzione
Responsabile
Giuliana Fenu
Email
competitivita@regione.piemonte.it
PEC
competitivita@cert.regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Via Pisano 6
Torino

Telefono
011 4321461
Materie di competenza

Compete alla Direzione, attraverso il coordinamento e il ruolo di direzione delle attività dei Settori e dello Staff assegnati, la funzione tecnica regionale per il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dall’organo di governo e nel rispetto dei relativi indirizzi, in materia di: fondo europeo sviluppo regionale – FESR. Nello specifico: programmazione, gestione, monitoraggio e valutazione degli interventi finalizzati allo sviluppo, alla promozione, qualificazione, riconversione e ristrutturazione del sistema produttivo piemontese; competitività, ricerca e innovazione; attrazione investimenti. Coordinamento misure riferite all’internazionalizzazione in stretta sinergia con la struttura regionale competente per la specifica materia. Coordinamento delle misure riferite all’Agenda digitale (servizi e infrastrutture) in stretta sinergia con le altre strutture regionali competenti per materia. Coordinamento misure riferite alle politiche energetiche in stretta sinergia con la struttura regionale competente per la specifica materia. Presso la Direzione è incardinata l’Autorità di Gestione del FESR.
Valorizzazione e qualificazione del sistema regionale delle attività produttive, promozione e sviluppo della strategia di specializzazione intelligente con particolare riguardo alla crescita intelligente e sostenibile, connessa e digitale, vicina ai cittadini.
Sviluppo territoriale con particolare riguardo alle infrastrutture abilitanti per la connessione ultraveloce, lo sviluppo urbano integrato e le politiche per le città intelligenti e sostenibili. Strumenti finanziari di accesso al credito per le imprese.
Servizi digitali per il territorio e sistema informativo regionale. Interventi nelle situazioni di crisi industriali anche complesse nonché connesse ai problemi di ristrutturazione e riconversione produttiva. Promozione, sviluppo, incentivazione, regolamentazione e tutela dell’artigianato. Programmazione e gestione competenze regionali in materia di attività estrattive, cave e torbiere, polizia mineraria. Sviluppo, valorizzazione e promozione del Sistema universitario piemontese; sostegno e potenziamento del diritto allo studio. Gestione dei servizi ICT trasversali alla Regione;
Gestione della connettività sul territorio regionale (rete WiPie) e collaborazione all’evoluzione della rete nell’ambito del Piano nazionale Banda Ultra Larga; programmazione del Sistema Informativo Regionale; agenda digitale regionale; banche dati e sviluppo degli open data nelle pubbliche amministrazioni del territorio regionale.