A1816B - Tecnico regionale - Cuneo

Settore
Struttura di appartenenza
A1800A - OPERE PUBBLICHE, DIFESA DEL SUOLO, PROTEZIONE CIVILE, TRASPORTI E LOGISTICA
Responsabile
ad interim Graziano Volpe
Email
tecnico.regionale.CN@regione.piemonte.it
PEC
tecnico.regionale.CN@cert.regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Corso Kennedy 7/bis
Cuneo

Telefono
0171 321911
Fax
0171 602084
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell'indirizzo della Direzione Regionale ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento con riferimento all'area geografica di competenza delle attività in materia di:

  • accertamento di stati di dissesto e di danni conseguenti ad eventi calamitosi, formulazione di proposte di intervento con relativa quantificazione economica;
  • valutazioni e supporto tecnico alla programmazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico e idraulico;
  • attività connesse alla funzione di autorità idraulica (autorizzazioni e pareri, polizia idraulica);
  • gestione concessioni del demanio idrico fluviale ;
  • presidio territoriale e supporto tecnico-amministrativo per le attività di competenza della Direzione e, se richiesto, di altre Direzioni regionali o amministrazioni locali;
  • partecipazione istituzionale a commissioni prefettizie e provinciali (vigilanza locali pubblico spettacolo, espropri, gas tossici, pubbliche discariche, prezzi opere pubbliche, pesca);
  • attività connesse alla prevenzione del rischio sismico e alla funzione di Ufficio tecnico regionale ai sensi del D.P.R. n. 380/2001;
  • gestione delle procedure di VIA di competenza;
  • progettazione e direzione lavori nel campo della sistemazione idrogeologica anche per enti esterni;
  • istruttoria tecnico-amministrativa relativa a linee elettriche ed agli sbarramenti fluviali di ritenuta e bacini di accumulo di competenza regionale;
  • pareri unici sugli strumenti urbanistici per gli aspetti idraulici, quadro del dissesto, pericolosità, idoneità geologica all’utilizzo urbanistico e compatibilità idrogeologica con il piano assetto idrogeologico (PAI);
  • attività a supporto della gestione PAI;
  • pareri geologici per autorizzazioni interventi in zone soggette a vincolo idrogeologico;
  • navigazione interna: rilascio provvedimenti di competenza ex art. 4, l.r. n. 2/2008.