A1015A - Segreteria della Giunta regionale

Settore
Struttura di appartenenza
A1000A - DIREZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE
Responsabile
Guido Odicino
Email
segreteria.giunta@regione.piemonte.it
PEC
bollettino.ufficiale@cert.regione.piemonte.it
Recapiti
Indirizzo

Piazza Castello 165
Torino

Telefono
011 4321311
Fax
011 4323878
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto dell’indirizzo della Direzione regionale ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi del Governo, lo svolgimento delle attività in materia di:

  • controllo di legittimità degli atti proposti all’esame della Giunta;
  • assistenza tecnico-giuridica alle sedute della Giunta e relativa verbalizzazione;
  • consulenza giuridica alle strutture regionali, all'organo politico ed a soggetti di diritto pubblico o privato di rilievo o interesse regionale sugli atti amministrativi;
  • supporto tecnico-giuridico al Presidente della Giunta regionale per l’adozione degli atti monocratici di sua competenza;
  • gestione dell’archivio corrente delle deliberazioni della Giunta regionale e dei decreti del Presidente della Giunta regionale;
  • autenticazione di firme e certificazione di atti per quanto attiene all’attività amministrativa regionale;
  • Gestione del Bollettino Ufficiale telematico;
  • raccolta dati inerenti attività regionali richiesta da disposizioni normative o da Organi dello Stato, quando sia necessario il raccordo delle strutture della Giunta;
  • raccordo delle attività di vigilanza sull’Arpa;
  • gestione documentale dell'Ente, studio e applicazione all'Ente della normativa in materia;
  • gestione dell'Archivio generale di deposito e della sezione storica, versamento negli Archivi di Stato, acquisizione di fondi archivistici, attività di sensibilizzazione del personale regionale alla corretta gestione del materiale documentario corrente presso le sedi regionali;
  • indirizzo e supporto alle Aree Organizzative Omogenee Regionali– A.O.O. al fine di realizzare una gestione documentale coordinata;
  • indirizzo e collaborazione con le AOO dell'Ente nella stesura e gestione dei piani di fascicolazione integrati con i tempi di conservazione e nella redazione delle proposte di scarto documentale, anche ai fini dei necessari nulla osta/approvazione della competente Soprintendenza Archivistica e Bibliografica;
  • gestione e definizione dei requisiti del sistema di gestione informatica dei documenti.