Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Valorizzazione del distretto UNESCO piemontese-patrimonio materiale e immateriale, riserve della biosfera, geoparchi e città creative

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Terzo settore

Piano Sviluppo e Coesione 2014-2020

Aggiornamento 10/12/2020 -Trasferimento di risorse da FESR a FSC ( Fondo per lo Sviluppo e la Coesione)

Con deliberazione della Giunta Regionale 27 novembre 2020, n. 50-2397  viene preso atto del finanziamento della misura attraverso le risorse FSC 2014-2020 come disposto  dalla deliberazione CIPE n. 41 del 28/07/2020.  Incremento della dotazione finanziaria del bando.

In cosa consiste?

La misura è rivolta alla valorizzazione dei beni culturali presenti nei Comuni del territorio regionale che rientrano in un riconoscimento UNESCO (siti iscritti nella lista del patrimonio mondiale, elementi iscritti nella lista rappresentativa del patrimonio immateriale, riserve della biosfera, geoparchi e città creative), con l’obiettivo di attrarre flussi turistici e supportare così il rilancio della competitività.

A chi è rivolta?

Beneficiari della misura, individuati dalla D.G.R n. 35-716 del 17 dicembre 2019 sono:

Enti locali / Enti pubblici

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria complessiva è pari ad Euro 6.871.125,00 (Deliberazione della Giunta Regionale 27 novembre 2020, n. 50-2397).

Tempi e modi

Domande in fase di istruttoria.

Link al bando

Valorizzazione del distretto UNESCO piemontese-patrimonio materiale e immateriale, riserve della biosfera, geoparchi e città creative