Coronavirus: "Innova per l'Italia", invito alle imprese

Data notizia

I ministeri per l'Innovazione tecnologica, dello Sviluppo Economico e dell'Università e Ricerca lanciano un nuovo invito alle aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti, per l’utilizzo di tecnologie utili al monitoraggio e al contenimento del coronavirus.

"Innova per l'Italia" è il nome della call, che si propone di valorizzare al massimo il reperimento, l’innovazione o la riconversione industriale delle tecnologie e dei processi. Tra i soggetti interessati, coloro che hanno già a disposizione piattaforme o le possono in brevissimo tempo adattare, tecniche e algoritmi di analisi e intelligenza artificiale, robot, droni e altre tecnologie per la prevenzione e il controllo del Covid-19 nel rispetto dei principi della privacy, sicurezza ed etica, che possano essere utilizzati per il supporto ai pazienti, così come dalla Protezione Civile e gli altri Enti interessati.

Tutte le aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti hanno la possibilità di aderire compilando un form dedicato che sarà pubblicato sul sito del Ministero per l'Innovazione lunedì 23 marzo (a partire dalle ore 9).