Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Rivendite di giornali e riviste (edicole)

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Informazioni e disposizioni per aprire una rivendita di giornali e riviste.

L’attività può essere svolta in un chiosco, sia su suolo pubblico che su suolo privato, oppure in un negozio.

La vendita può avvenire:

in forma esclusiva nel caso in cui l’attività di vendita di giornali e riviste sia l'attività prevalente: il titolare di una rivendita in forma esclusiva può destinare una parte della superficie dell’esercizio anche alla vendita di altri prodotti nel rispetto delle relative normative, purché in forma residuale.

    in forma non esclusiva nel caso in cui l’attività di vendita di giornali e riviste sia complementare di altra attività principale ed avvenga all'interno di:

    • tabaccherie;

    • impianti di distribuzione di carburanti;

    • bar;

    • medie e grandi strutture di vendita;

    • librerie.

    L'apertura di nuovi punti vendita, esclusivi e non esclusivi, anche a carattere stagionale, e' soggetta a segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) da presentare al comune nel quale ha sede il locale.

    Nelle zone soggette a tutela per ragioni artistiche, storiche, architettoniche, ambientali o di viabilità l'apertura di nuovi punti vendita è soggetta al rispetto di criteri di programmazione qualitativa.

    Per lo svolgimento dell’attività su area pubblica, è necessaria la concessione di suolo pubblico.

    Tutte le informazioni fornite dalla Regione Piemonte hanno lo scopo di consentire un'applicazione uniforme ed omogenea della normativa in ambito regionale.

     

    Scarica la raccolta dei pareri in materia di edicole

    Contatti

    Riferimento
    Grazia Aimone
    Telefono
    011423504
    Riferimento
    Maria Luisa Impallomeni
    Telefono
    0114324025
    Riferimento
    Juliana Cerutti
    Telefono
    0114325493