Ausili per l’incontinenza: nuove modalità per l’autorizzazione degli esercizi commerciali

Creato il
30 Maggio 2019

Con la Determina Dirigenziale del 5/4/2019 n. 245 "Attivazione elenco regionale dei fornitori ausili per la gestione dell'incontinenza per assorbenza" cambiano le modalità di autorizzazione per l'erogazione di presidi per la gestione dell'incontinenza.

Il provvedimento si rivolge a tutti gli esercizi commerciali che intendano intraprendere un rapporto con il SSR e diventare punto di erogazione.

Quelli già in possesso del codice numerico assegnato dal Settore Assistenza Farmaceutica Integrativa e Protesica della Regione e che attualmente erogano ausili per la gestione dell’incontinenza devono provvedere entro il 30/06/2019 a presentare richiesta di autorizzazione all’Azienda Sanitaria.

Sono escluse le farmacie che operano per conto del SSN in virtù di autonome convenzioni.

Fino al 30/06/2019 i soggetti già in possesso del codice numerico regionale sono autorizzati a proseguire nella loro attività con oneri a carico del Servizio Sanitario Regionale: quelli che non provvedono a presentare nuova richiesta di autorizzazione non potranno erogare prestazioni per conto del Servizio Sanitario Regionale a partire dal 1/07/2019.

La domanda per l’inserimento nell’Elenco regionale deve essere presentata all’ASL di competenza territoriale e, per conoscenza, al Settore Assistenza Farmaceutica Integrativa e Protesica della Regione Piemonte.

Le domande, a pena di esclusione, devono essere inviate agli indirizzi PEC delle ASL di competenza territoriale e a quello della Regione Piemonte. Sarà cura delle ASL dare evidenza sul proprio sito dell’indirizzo al quale inviare tali domande, nonché fornire agli interessati adeguata informativa in merito al trattamento dei dati personali e dare, comunque, completa attuazione al Regolamento UE 2016/679.

Tutti i soggetti autorizzati saranno inseriti nell’elenco regionale degli erogatori di ausili per la gestione dell’incontinenza per assorbenza per conto del SSR, nell’ambito del Servizio integrato “PROTES”.

Per ulteriori informazioni consultare il testo della D.D. 5 aprile 2019, n. 245 "Attivazione elenco regionale dei fornitori ausili per la gestione dell'incontinenza per assorbenza"