Santhià, “Dedalo volare sugli anni” alla Festa dello Sport

Creato il
13 Settembre 2019

Un’occasione per celebrare lo sport, ma soprattutto per richiamare l’attenzione sull’importanza che esso riveste per la salute.

Quest’anno la festa dello sport di Santhià in programma venerdì 13 e sabato 14 Settembre, promossa dall’Amministrazione Comunale, vedrà protagonista anche l’ASL di Vercelli con il progetto “Dedalo Volare sugli Anni”. 

Il progetto promuove l’adozione di stili di vita corretti e lo fa attraverso più attività racchiuse all’interno di percorsi differenziati: alimentazione sana, attività  fisica, stimoli per la mente, ma anche legame con il territorio.  

Siamo fortemente convinti – ha detto il sindaco di Santhià Angelo Cappuccio – dell’importanza e del ruolo che come istituzione abbiamo nel poter favorire nella popolazione l’adozione di stili di vita corretti. Abbiamo creduto in Dedalo perché contempla in sé più aspetti valorizzando la prevenzione con uno sguardo rivolto al tempo stesso anche al territorio e alle potenzialità intrinseche che esso può avere per favorire il movimento e l’attività fisica all’aria aperta

Il programma dell'evento

  • venerdì 13 settembre
    • dalle ore 15 iscrizioni in piazza Zapelloni
    • ore 19.45 partenza del mini-giro per i bambini fino a 10 anni
      Memorial “Davide Cravero”
    • ore 20.00 corsa podistica a scopo benefico: "Corri per la vita"
    • 20.30 ristoro offerto dal Gruppo Alpini di Santhià

 

  • sabato 14 settembre
    dalle ore 14.30 alle ore 20.00 si terrà la vera e propria FESTA DELLO SPORT, in piazza Zapelloni. Tutta la piazza del mercato diventerà un’enorme palestra a cielo aperto con campi di minibasket e minivolley, pingpong, piste per roller, aree fitness e zone per le arti marziali