S. Anna, primo ambulatorio per la prevenzione di tumori femmili

Creato il
13 Gennaio 2019

L'ambulatorio è dedicato alla prevenzione dei tumori nelle pazienti ad alto rischio genetico sull'onda lunga di Angelina Jolie

A fine 2018 è nato il primo Ambulatorio di patologia eredo-familiare femminile - BRCAs afferente alla Ginecologia e Ostetricia 4 dell'ospedale Sant'Anna della Città della Salute di Torino, diretta dal dottor Saverio Danese. Il servizio è dedicato alle donne affette e non affette da patologia tumorale, che sono risultate positive ai test genetici BRCA o che hanno familiarità tale da rendere probabile una patologia a trasmissione ereditaria.

Il carcinoma della mammella resta la prima causa di morte tra le donne tra i 40 e i 50 anni. Il tumore ovarico è il sesto tumore più diagnosticato tra le donne e la quinta causa di morte per tumore nelle donne di età compresa tra i 50 e i 59 anni; sicuramente si tratta della neoplasia ginecologica a peggior prognosi nel mondo occidentale: la sopravvivenza a 5 anni non supera il 40% contro l’89% del tumore mammario.

La mutazione dei geni BRCA1 e BRCA2 accresce il rischio di cancro al seno (circa il 60%) e a carcinoma ovarico (40% per il BRCA1 e 20% per il BRCA2).

"L'apertura dell'ambulatorio dedicato alle pazienti con mutazione BRCA risponde a un'esigenza sempre più sentita sull'onda del fenomeno Angelina Jolie e delle numerose notizie sull'argomento che vengono dai media. Al Sant'Anna ci occupiamo di questo argomento da anni sulle pazienti affette da patologia tumorale - spiega il dottor Danese, Responsabile del Day Hospital Oncologico - ma è venuto il momento di dare un punto di riferimento certo, dove si possano trovare notizie corrette sull'argomento, sulle terapie preventive e - per le donne non affette - sull'opportunità o meno di eseguire il test."

Lo screening per il BRCA1 e BRCA2 è strategico per ridurre il rischio nelle donne positive: essere portatrici di una mutazione di questo tipo non significa una condanna automatica perchè, con un programma di controlli seriati, se anche il tumore si manifesta, viene spesso diagnosticato in tempo utile per essere curato e la prognosi non è molto diversa da quella della media generale delle pazienti.

Per accedere è necessario prenotare presso la Segreteria unificata Sant’Anna
Breast Unit / Pelvi / DH Oncologico
orario di apertura dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 15.00
telefono 0113134377

The website encountered an unexpected error. Please try again later.