Tipologia di contenuto
Progetto

Audit del Piano di prevenzione

Rivolto a
Enti pubblici

Il PRP si è dotato di un sistema di “autovalutazione”, sulla base di criteri condivisi, ispirato alla metodologia dell’audit.

Il Piano Regionale della Prevenzione 2014-2018 ha fatto proprio il modello di governance basato sulla stewardship, una sorta di “regia” trasversale, partecipativa, tesa a promuovere la collaborazione tra i diversi attori che concorrono agli obiettivi della prevenzione. Una delle azioni PRP è finalizzata alla “autovalutazione” del sistema prevenzione della Regione Piemonte, sulla base di criteri condivisi, ispirandosi alla metodologia dell’audit. L’audit 2017 ha riguardato la governance dei Piani Locali di Prevenzione, con l’obiettivo di analizzare le differenti esperienze locali, individuarne punti di forza e criticità, adottare soluzioni innovative a problemi di interesse comune. Il programma di audit 2017 è stato approvato con Determinazione n. 326 del 16 maggio 2017. I 24 auditor hanno seguito un programma formativo e contribuito a definire i criteri di valutazione e gli strumenti operativi. L’audit svolto in ciascuna delle 12 ASL si è concluso con la redazione di raccomandazioni rivolte alle Aziende auditate e di un report con i risultati e le valutazioni complessive sulla governance dei Piani locali di prevenzione. Nel 2019 è previsto un nuovo audit rivolto a un ambito specifico del PRP.

Durata progetto

2017-2019

Allegati

Rapporto finale audit PRP 2017
File pdf - 324.9 KB
The website encountered an unexpected error. Please try again later.