Biella ospiterà il 69° congresso di Urologia del Nord Italia nel 2020

Creato il
16 Maggio 2019

Sarà Biella ad ospitare la Sede del 69° congresso della Società di Urologia del Nord Italia (SUNI) nel maggio del 2020

È stata assegnata ufficialmente a Biella la sede del prossimo congresso della Società di Urologia del Nord Italia. La Società di Urologia del Nord Italia è una delle più antiche e prestigiose in ambito Urologico, comprende gli urologi del Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

Biella ospitò il congresso già una volta nel 1964, nel 2020 il Presidente del Congresso sarà il dott. Stefano Zaramella, attuale Direttore della S.C. di Urologia.

Sono molto soddisfatto e orgoglioso - sottolinea Zaramella - che la scelta di organizzare il prossimo Congresso di Urologia del Nord Italia sia ricaduta su Biella. Ringrazio l’Associazione degli Urologi Piemontesi e Valdostani che hanno proposto e sostenuto la candidatura di Biella; un segnale di quanto il lavoro svolto dal nostro reparto negli ultimi tre anni sia stato apprezzato nell’ambiente urologico e scientifico. Nelle prossime settimane individuerò la sede congressuale. A latere dei lavori scientifici mi piacerebbe anche poter portare i colleghi urologi provenienti da tutto il Nord Italia a visitare la Città di Biella e il Piazzo”.

L’assegnazione del congresso SUNI giunge appena dopo un altro importante riconoscimento raggiunto quest’anno per la S.C. di Urologia di Biella: la partecipazione al più importante congresso italiano di chirurgia diretta (SIULIVE) avvenuta nel marzo scorso. In questa occasione dall’Ospedale Degli Infermi sono stati eseguiti 4 interventi di chirurgia laparoscopica e di chirurgia laser della prostata, nei quali il reparto biellese è specializzato, gli interventi sono stati quindi trasmessi in diretta streaming in 30 paesi collegati da tutto il mondo.​