Torino, primo ambulatorio per rivalutazione geriatrica in Pronto soccorso

Creato il
13 Gennaio 2019

L'obiettivo è rispondere in modo sempre più efficace ai bisogni di salute di pazienti anziani affetti da patologie croniche e garantire la continuità delle cure dopo la dimissione dal Pronto Soccorso

Nasce all'Ospedale Mauriziano il primo ambulatorio in Italia di rivalutazione geriatrica del Pronto soccorso: una struttura che accoglie i pazienti su indicazione del Medico d’urgenza al momento della dimissione dal Pronto soccorso, in base alla valutazione del rischio di ritorno.

L'aumento costante della aspettativa di vita media e dei bisogni di salute della popolazione determina una crescita costante del ricorso al Pronto soccorso di pazienti anziani con malattie croniche. Nel 2017 si sono registrati 18042 accessi al PS da parte di pazienti sopra i 65 anni (il 38,7% del totale) e 4532 di questi hanno portato al 25,3% dei ricoveri totali.

Ridurre il tempo di permanenza e le recidive di accesso permetterà l’abbattimento delle complicanze associate alla permanenza ospedaliera con conseguente miglioramento della qualità di vita e contenimento dei costi.

L’attività dell'ambulatorio si propone di:

  • monitorare il decorso del paziente dopo la dimissione, individuando tempestivamente potenziali criticità che potrebbero portarlo nuovamente in PS
  • proporre adeguati correttivi terapeutici e percorsi assistenziali
  • offrire una valutazione utile per facilitare i medici di famiglia nell’avvio delle pratiche assistenziali domiciliari.