Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Medicine non convenzionali

Rivolto a
Cittadini
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Le discipline mediche non convenzionali: approfondimenti su agopuntura, fitoterapia, omeopatia, antroposofia, omotossicologia, medicina tradizionale cinese e medicina ayurvedica; informazioni sui percorsi formativi e sulle scuole di formazione accreditate

In Italia è stato da tempo definito un quadro normativo che garantisca "ai pazienti la più ampia libertà possibile di scelta terapeutica" proteggendoli nel contempo da persone non qualificate. La Cassazione ha sancito già dai primi anni 2000, in diverse sentenze, che l’esercizio sull’uomo delle discipline mediche non convenzionali quali l’agopuntura, la fitoterapia e l’omeopatia costituisce atto medico e a tali professionisti va pertanto ricondotto, tramite specifici percorsi formativi.

L'Accordo Stato Regioni del 7 febbraio 2013, recepito dalla Regione Piemonte, riconosce queste discipline come sistemi di diagnosi, prevenzione e cura, in affiancamento a tutti gli effetti della medicina ufficiale e individua i criteri e i percorsi di qualità per la formazione dei professionisti.

Le medicine regolamentate
  • agopuntura, metodo diagnostico, clinico e terapeutico che si avvale dell’infissione di aghi metallici in ben determinate zone cutanee per ristabilire l’equilibrio di uno stato di salute alterato
  • fitoterapia, metodo terapeutico basato sull'uso delle piante medicinali o di loro derivati ed estratti, opportunamente trattati, che può avvenire secondo codici epistemologici appartenenti alla medicina tradizionale oppure anche all'interno di un sistema diagnostico-terapeutico sovrapponibile a quello utilizzato dalla medicina ufficiale
  • omeopatia, metodo diagnostico e terapeutico basato sulla “Legge dei Simili”, che afferma la possibilità di curare un malato somministrandogli una o più sostanze in diluizione che, assunte da una persona sana, riproducono i sintomi caratteristici del suo stato patologico. Nella definizione di omeopatia sono comprese tutte le terapie che utilizzano medicinali in diluizione come specificato dal Decreto legislativo n. 219 del 24/4/2006 e successivi atti
    • medicina antroposofica, metodo diagnostico, clinico e terapeutico considerato come “ampliamento dell’Arte Medica”
    • omotossicologia, o omeopatia antiomotossica, metodo che identifica nelle "omotossine" le cause a cui ricondurre l’origine delle malattie
Le medicine non regolamentate

Fanno parte delle cosiddette Medicine non convenzionali, ovvero delle medicine riconosciute come tali dal Consiglio Nazionale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici e Odontoiatri (FNOMCeO), anche la Medicina Ayurvedica e la Medicina tradizionale Cinese. Queste due discipline ad oggi non sono ancora regolamentate, anche se FNOMCeO e numerose pronunce del Parlamento Europeo (1997) e del Consiglio d'Europa (1999) ne hanno definito l’esclusiva competenza e responsabilità professionale del medico, dell'odontoiatra, del veterinario e del farmacista, ciascuno per le rispettive competenze.

La formazione in agopuntura, fitoterapia e omeopatia

Il percorso formativo in agopuntura, fitoterapia, omeopatia deve corrispondere ai seguenti requisiti:

  • durata di almeno 400 ore di formazione teorica, cui si aggiungono 100 ore di pratica clinica, di cui almeno il 50% di tirocinio pratico supervisionato da un medico esperto della disciplina. A tale monte orario vanno sommati lo studio individuale e la formazione guidata
  • master universitari, ovvero corsi di formazione triennale 
  • frequenza minima all’80% delle lezioni sia teoriche che pratiche
  • superamento di un esame teorico-pratico al termine di ciascuno degli anni di corso previsti
  • discussione finale di una tesi
    al termine del percorso formativo è rilasciato dai soggetti pubblici e privati accreditati alla formazione un attestato che consente l’iscrizione del professionista agli elenchi degli esperti delle singole discipline
  • gli insegnamenti di tipo generale, non riferiti specificamente alla disciplina in oggetto, non devono superare il 20% del monte ore complessivo di formazione teorica
  • la eventuale formazione a distanza (FAD) non deve superare il 30% delle ore di formazione teorica e deve essere realizzata in conformità alla normativa vigente
Le modalità di accreditamento delle scuole di formazione

Gli Istituti di formazione pubblici e privati che intendono organizzare corsi nell’ambito dell’insegnamento delle Medicine non Convenzionali (MnC) di cui alla L.R. n. 13 del 23 giugno 2015, devono richiedere l’accreditamento alla Regione Piemonte – Settore Sistemi Organizzativi e Risorse umane del SSR. La domanda di accreditamento deve essere formulata come da Allegato 1 e deve essere inviata con i relativi moduli allegati, debitamente compilati e sottoscritti:

  • via e-mail personale.sanitario@regione.piemonte.it
  • per posta ordinaria, con A/R,
    Direzione Sanità – Settore Sistemi Organizzativi e Risorse Umane S.S.R.
    corso Regina Margherita, 153 bis – 10122 TORINO
  • La valutazione viene effettuata dalla Commissione regionale permanente per le discipline mediche non convenzionali, istituita con Deliberazione della Giunta regionale n. 24-3041 del 14.03.2016, in data 29 novembre 2016.
Le scuole accreditate

In base alla L.R. n. 13 del 23 giugno 2015, in Piemonte le scuole attualmente accreditate a organizzare corsi nell’ambito dell’insegnamento delle Medicine non Convenzionali (MnC) sono:

  • Centro studi terapie naturali e fisiche
    sede legale in corso Galileo Ferraris 164 - Torino  
    disciplina praticata: agopuntura
    accreditamento in data 03/05/2017 con determinazione d.d. n. 288
  • MU - Medicina Umanistica
    sede legale in corso Vittorio Emanuele II, 115 - Torino
    disciplina praticata: omeopatia     
    accreditamento in data 03/08/2017 con determinazione d.d. n. 510
  • Similia Similibus
    sede legale in Corso Unione Sovietica, 83 - Torino
    disciplina praticata: Omeopatia
    accreditamento in data 02/03/2018 con determinazione d.d. n. 142

 

Allegati

L'agopuntura
File pdf - 470.83 KB
La fitoterapia
File pdf - 402.91 KB
La medicina antroposofica
File pdf - 464.44 KB
La medicina ayurvedica
File pdf - 423.34 KB
La medicina tradizionale cinese
File pdf - 374.26 KB
L'omeopatia
File pdf - 405.9 KB
L'omotossicologia
File pdf - 403.34 KB

Contatti

Riferimento
Loredana Mantuano – Settore Sistemi Organizzativi e Risorse Umane S.S.R. - Assessorato alla Sanità
Indirizzo
corso Regina Margherita 153 bis - Torino
Telefono
tel. 011.4323627
Email
loredana.mantuano@regione.piemonte.it
Riferimento
Monica Soligon – Settore Sistemi Organizzativi e Risorse Umane S.S.R. - Assessorato alla Sanità
Indirizzo
corso Regina Margherita 153 bis - Torino
Telefono
tel. 011/4323695
Email
monica.soligon@regione.piemonte.it