Nuovo evento di maltempo in Piemonte

Creato il
19 Dicembre 2019

La Protezione civile della Regione Piemonte annuncia condizioni di marcato peggioramento del tempo sul Piemonte dalla mattinata di domani, con fenomeni anche molto forti sul settore settentrionale e a ridosso dei rilievi meridionali. Le nevicate sono attese solo a quote di media ed alta montagna.

Il bollettino di allerta meteoidrorologica emesso dal Centro funzionale di Arpa Piemonte segnala per domani un livello di allerta arancione nel Piemonte sud orientale, lungo il Belbo, il Bormida e lo Scrivia, per il peggioramento del maltempo atteso dalla mattinata. Allerta arancione anche nel Piemonte settentrionale per i rischi legati a possibili valanghe. Allerta gialla in gran parte del resto del territorio regionale.

Incrementi sostanziali nei livelli idrometrici sono previsti in particolare nelle aste del Belbo, Bormida, Scrivia e Tanaro con possibili esondazioni dei corsi d’acqua, allagamenti e fenomeni di versante.

Nelle zone interessate dalle nevicate saranno possibili interruzioni dei servizi con valanghe che potranno interessare la viabilità.

In relazione al quadro meteo-idrologico previsto, la Sala Operativa di protezione civile della Regione Piemonte sarà aperta venerdì 20 e sabato 21, con orario 8-24.

Si invitano i cittadini a tenersi informati consultando:

www.regione.piemonte.it/protezionecivile/

www.arpa.piemonte.it/bollettini/

Twitter  @ProCivPiemonte.

Si ricorda inoltre ai cittadini la necessità di attenersi alle indicazioni di comportamento per l’autoprotezione indicate su:

https://www.regione.piemonte.it/web/temi/protezione-civile-difesa-suolo-opere-pubbliche/protezione-civile/allertamento-monitoraggio/cosa-fare-caso-allerta-alluvione