Maltempo in Piemonte: aggiornamento alle ore 22.00

Creato il
21 Ottobre 2019

La Protezione civile della Regione Piemonte annuncia che il bollettino meteorologico-idraulico emesso dal Centro funzionale di Arpa Piemonte evidenzia condizioni di marcato maltempo nei settori sud-orientale e settentrionale.

In particolare, una struttura formatasi sul Golfo Ligure continua a stazionare sul Piemonte sud-orientale determinando precipitazioni localmente molto intense. Fenomeni a carattere temporalesco si stanno osservando sul basso Alessandrino ed hanno causato incrementi significativi dei bacini di Orba, che ha raggiunto e superato il livello di pericolo a Casalcermelli.

Incrementi sostanziali nei livelli idrometrici si sono evidenziati sino alla confluenza con il Bormida in Alessandria. Le strutture locali di protezione civile sono allertate e stanno monitorando l’evoluzione della situazione.

Si prevede che i fenomeni temporaleschi in atto nell’Alessandrino si attenueranno nel corso della notte. Le piogge proseguiranno fino alla mattinata di domani, con valori anche molto forti, su Verbano, Biellese, alto Novarese e Vercellese, mentre avranno un carattere più sparso nel resto del Piemonte. I laghi Maggiore e d’Orta continuano a salire con incrementi rispettivamente di 15 e 6 cm. in 6 ore. Il livello del Toce e dei suoi affluenti avrà un ulteriore incremento, così come i livelli dei laghi Maggiore e d’Orta.

 La Sala operativa della Protezione Civile, continua a seguire l’evolversi del maltempo che nelle ultime ore ha colpito in particolare il basso Alessandrino oltre che il Verbano. Circa 40 comuni hanno dissesti localizzati con smottamenti e allagamenti.

Il sistema è attivo con invio di uomini, mezzi (motopompe, gruppi elettrogeni…), sacchetti di sabbia… forniti ai Comuni. A Gavi nel pomeriggio è stata evacuata una scuola con il supporto del volontariato La situazione delle strade, in particolare la viabilità secondaria, ha subito numerose interruzioni. Il traffico ferroviario sulla tratta Torino-Genova, Milano-Genova è interrotto. RFI segnala che si sono attivati mezzi sostitutivi per i passeggeri. Alcuni disservizi si sono verificati sulla rete telefonica. L’Enel ha segnalato interruzioni delle forniture elettriche in diversi comuni dell’alessandrino, non immediatamente ripristinabili dai tecnici a causa dei problemi della viabilità.

Gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione sono disponibili su www.regione.piemonte.it/web/ , su www.facebook.com/regione.piemonte.official/ e su twitter.com/ProCivPiemonte twitter.com/PiemonteInforma twitter.com/regionepiemonte