Diamoci una scossa 2.0

Creato il
20 Settembre 2019

tre giorni di esercitazione in Val Pellice

A Bricherasio, Torino, è iniziata una tre giorni di Protezione civile. da oggi, venerdì fino domenica 22 settembre, l'evento "Diamoci una scossa 2.0", coinvolgerà l'intera popolazione in una simulazione di terremoto. Ad organizzare è il Comune, in collaborazione con Croce Verde, AIB- Antincendi boschivi della Protezione Civile, Polizia Municipale, gruppo giovani dell'Anpas Piemonte, Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco di Pinerolo, Gruppo Alpini e Squadra Comunale di Campiglione Fenile. All ’esercitazione intervengono anche i tecnici del Settore sismico della Regione Piemonte che hanno colto l’occasione per fare formazione ai tecnici comunali sul sistema “ Erikus”, applicativo per gestire il censimento danni nel COC (Centro operativo comunale). Questa attività è stata preceduta da una raccolta dati da alcune squadre di geometri e architetti sul patrimonio edilizio locale, al fine di raccogliere elementi sulla vulnerabilità degli edifici e attuare un aggiornamento della carta tecnica regionale.

L'intento dell'esercitazione, è quello di testare la macchina dei soccorsi e di preparare i cittadini all'emergenza. Si attueranno tutte le fasi di emergenza compresi lo sfollamento di circa 350 alunni, l'attivazione della macchina dei soccorsi con l'apertura del COC presso la zona Salone polivalente di piazza Don Morero e sarà anche allestita una cucina da campo con tensostruttura.

Sabato dalle 9, si simulerà una scossa in zona S. Caterina, con tanto di ricerca di un disperso, mentre domenica 22 si testerà l'evacuazione dei fedeli dalla Chiesa di Santa Maria durante la Messa delle 10,30.