Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Gestione della vegetazione lungo i corsi d’acqua

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Manutenzione delle fasce di vegetazione riparia per il ripristino del regolare deflusso delle acque.

Si tratta di una delle attività principali delle Squadre forestali e riguarda in particolare il reticolo idrografico di competenza regionale. Le squadre si attivano sulla base delle indicazioni dei tecnici del Settore e anche su segnalazione dei comuni.

Una vegetazione ripariale (cioè situata lungo i corsi d’acqua) degradata o non adeguatamente gestita e l’occupazione degli alvei da parte di tronchi e rami possono, nelle fasi di piena, formare dighe e pericolosi straripamenti. Per questo è importante intervenire per ripristinare il regolare deflusso delle acque, tagliando la vegetazione cresciuta all’interno dell’alveo e gli alberi instabili presenti sulle sponde del corso d'acqua in zone ritenute esondabili. Il taglio riguarda alberi d’alto fusto e la vegetazione arborea non flessibile (indicativamente di diametro superiore ai 5 cm), mentre sulle sponde si tagliano quei soggetti che cadendo possono ostruire l’alveo o che possono essere fluitati dalla corrente in caso di piena: alberi morti e in condizioni di scarsa stabilità.Il materiale legnoso viene quindi sramato, depezzato ed accatastato in zone di sicurezza non interessate da eventi di piena.

The website encountered an unexpected error. Please try again later.