Sostegno ai servizi educativi 0-6 anni: dal 15 ottobre la rendicontazione

Data notizia

434 Comuni piemontesi hanno beneficiato della misura straordinaria istituita dalla Regione Piemonte per sostenere il comparto dei servizi educativi 0-6 anni, uno dei più in sofferenza nel periodo di emergenza dovuto alla pandemia da coronavirus. 

Il Comune beneficiario del contributo deve presentare al Settore Politiche dell’Istruzione, ad avvenuta liquidazione da parte della Regione e in esito agli interventi realizzati, un apposito resoconto, a monitoraggio delle attività svolte e delle risorse utilizzate.

Dalle 8.15 del 15 ottobre 2020 alle 23.59 del 15 dicembre 2020 è aperta su Sistema Piemonte la piattaforma on line per inserire la rendicontazione.

Il Comune beneficiario dovrà inserire i seguenti dati:

  • scelta praticata dall'Amministrazione comunale in ordine all'attribuzione delle risorse
  • tipologia di servizio finanziato
  • denominazione del servizio
  • determina di impegno e/o estremi del mandato di pagamento a favore dei destinatari dell’aiuto

Occorre utilizzare credenziali valide (login password o certificato digitale) in possesso del sindaco o di un suo delegato; possono essere utilizzate le credenziali già impiegate per la rilevazione dei servizi 0-6 effettuata lo scorso marzo.

Sulla piattaforma sono indicati i riferimenti per l'assistenza alla compilazione.