Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Piattaforma tecnologica Fabbrica Intelligente

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

POR FESR 2014-2020 - Azioni I.1b.2.2 e 1.8.3

Il tema della fabbrica del futuro è centrale nella Strategia di specializzazione intelligente del Piemonte.

Obiettivo dell’intervento è di costituire una forte filiera locale capace di individuare soluzioni intelligenti ed eco-sostenibili nell’ambito dei sistemi avanzati di produzione.

L’integrazione dei settori della piattaforma tecnologica Fabbrica intelligente offre una opportunità straordinaria per:

  • la crescita del manifatturiero in Piemonte,
  • lo sviluppo di nuovi settori produttivi,
  • la promozione dell’export di prodotto e di tecnologie innovative avanzate,
  • l’attrazione di risorse finanziare esterne a supporto delle attività di ricerca, sviluppo e innovazione.

Con il bando "Piattaforma tecnologica Fabbrica Intelligente" la Regione Piemonte intende:

  • finanziare progetti di ricerca industriale e/o progetti di sviluppo sperimentale che promuovano lo sviluppo di tecnologie innovative e l’applicazione dei sistemi avanzati di produzione, con ricadute nei diversi settori industriali previsti dalla Strategia di specializzazione intelligente, applicabili alla “Fabbrica intelligente del futuro”;
  • indirizzare i finanziamenti, nell’ambito del presente bando, su pochissimi progetti di larga scala in settori strategici, concertando agende di ricerca e sviluppo comuni, su un orizzonte di breve/medio termine, tra grandi attori industriali e della ricerca definiti e organizzati in una forma riconosciuta di coordinamento;
  • avvalersi dello strumento di piattaforma tecnologica concepita come un insieme integrato, coordinato e organico di azioni di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale, finalizzate al raggiungimento di obiettivi industriali di breve-medio periodo e perseguite da diversi portatori di interessi accomunati da visione e strategie comuni.

Ambiti tematici trattati

  • Processi di produzione, sistemi meccatronici e robotici per il manifatturiero avanzato (Manifattura additiva; Sistemi e processi laser; Sistemi ad alte prestazioni; Processi avanzati di deformazione, lavorazione e asportazione per nuovi materiali; Modellizzazione e simulazione di processi e sistemi di produzione; Processi di produzione sostenibili; Sensoristica per il monitoraggio ed il controllo dei processi di produzione; Componenti, macchine e robot intelligenti)
  • Soluzioni ICT come tecnologie abilitanti per la fabbrica del futuro (Soluzioni ICT per l’implementazione di piattaforme distribuite e collaborative orientate ai servizi; Soluzioni ICT per l'inclusione del mondo reale nella fabbrica; Soluzioni ICT per la modellizzazione e la memorizzazione di grandi quantità di dati, la loro visualizzazione e l'estrazione automatica delle informazioni; Nuove infrastrutture ICT per il supporto dei processi avanzati di manifattura; Soluzioni ICT quali tecnologie abilitanti per la fabbrica del futuro; Soluzioni ICT per l'efficientamento energetico e la green factory)
  • Produzione e impiego di materiali innovativi nel settore manifatturiero (Materiali multifunzionali; Micro-nano materiali; Materiali eco-compatibili)
  • Tecnologie, strategie, metodi e gestione della manifattura avanzata (Metodi e strumenti per la progettazione e gestione della strategia manifatturiera; Strategie per la gestione della catena dei fornitori; Interazione avanzata uomo-macchina; Ergonomia, tecnologie per ambienti più confortevoli e sicuri, aumento della competitività attraverso la valorizzazione delle persone; Modellizzazione e simulazione per la progettazione e gestione integrata di prodotti, processi e sistemi)
  • Aspetti trasversali, impatti economici e sociali (Organizzazione del lavoro, sicurezza, tossicologia dei nuovi materiali, sociologia del lavoro, analisi degli impatti sociali, business model, comunicazione etc. )

A chi è rivolto?

L’iniziativa è rivolta ai raggruppamenti e aggregazioni di piccole e medie imprese, grandi imprese e organismi di ricerca, le cui proposte progettuali, finalizzate allo sviluppo in forma collaborativa di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale sul tema Fabbrica intelligente, sono state valutate idonee ma non finanziabili, collocandosi in graduatoria al termine della prima fase della procedura di valutazione nell’ambito del Bando Piattaforma tecnologica Fabbrica Intelligente a valere sui fondi MIUR (determinazione n. 251 del 5/5/2016).

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria regionale a valere sui Fondi POR-FESR 2014-2020 è di 14.342.588,00 Euro.

L'integrazione con il Fondo Sociale Europeo

I costi derivanti dall’attività di formazione, nell’ambito dell’apprendistato in alta formazione e ricerca, saranno sostenuti con un finanziamento addizionale derivante dal POR FSE della Regione Piemonte, disposto direttamente dalla Direzione Coesione Sociale a favore delle agenzie formative, secondo i fabbisogni finanziari che scaturiranno dall’effettiva domanda formativa da attivarsi.

Tempi e modi

La procedura prevede due distinte fasi di istruttoria e valutazione, con relativi provvedimenti di approvazione della graduatoria, e rispettivamente di ammissione alla seconda fase nonché di concessione finale.

Nella prima fase i soggetti interessati devono presentare una prima proposta progettuale. I soggetti ammessi alla seconda fase dovranno predisporre un progetto definitivo (o progetto di dettaglio) ed inoltrare la domanda di agevolazione.

I soggetti ammessi alla seconda fase hanno predisposto un progetto definitivo (o progetto di dettaglio) e sottoposto la domanda di agevolazione, mediante inoltro della documentazione richiesta,  entro il 12 settembre 2017.

Progetti attivati

A seguito della successiva fase di selezione e valutazione delle istanze, ad opera del Nucleo di Valutazione appositamente istituito, sono stati ammessi a finanziamento ed hanno avviato le attività previste i seguenti progetti:

  • Plastic and Rubber 4.0 (P&R4.0), capofila S.I.G.I.T. - SOCIETA' ITALIANA GOMMA INDUSTRIALE TORINO S.p.A (dd. n. 25 del 31/01/2018)
  • Filiera produttiva dispositivi polimerici (SMART3D), capofila SPEA S.p.A. (dd. 52 del 20/02/2018)
  • Hierarchical Open Manufacturing Europe (HOME), capofila ELBI S.p.A (dd. nn. 75 del 01.03.2018 e 120 del 29/03/2018)

Link al bando

Vai al bando Piattaforma tecnologica Fabbrica Intelligente

Contatti

Riferimento
A1907A - SISTEMA UNIVERSITARIO, DIRITTO ALLO STUDIO, RICERCA E INNOVAZIONE
Indirizzo
Via Pisano, 6 - Torino
Telefono
011.4321463
Email
universita.ricercaeinnovazione@regione.piemonte.it
PEC
universita.ricercaeinnovazione@cert.regione.piemonte.it