Cloud e PA: riapertura del bando

Data notizia

Dal 21 giugno al 30 settembre 2021 i comuni potranno nuovamente presentare domanda

Riapre il bando "Cloud computing e Pubblica Amministrazione piemontese", rivolto ai comuni e finalizzato a far migrare gli applicativi utilizzati dai comuni stessi sul cloud regionale "Nivola".

La nuova finestra per la presentazione delle domande sarà dal 21 giugno al 30 settembre 2021. Le manifestazioni d’interesse dovranno essere presentate secondo le modalità previste dall’Avviso pubblico  e approvate con il criterio di ordine di arrivo della domanda, senza distinzione su base territoriale o dimensionale, per facilitare e massimizzare l’utilizzo delle risorse messe a disposizione del progetto.

Pubblicati intanto sul Bollettino ufficiale i risultati conseguiti fino a questo momento. In totale sono 280 i comuni medio-piccoli (sotto i 10 mila abitanti) e 44 i comuni grandi (sopra i 10 mila abitanti) che hanno già presentato domanda. Le manifestazioni di interesse pervenute al 30 aprile scorso risultano superiori alle disponibilità per alcune aree (Comuni sotto i 10 mila abitanti).

 

Link all' AVVISO