Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Sistemi bibliotecari

Rivolto a
Enti pubblici
Terzo settore

La collaborazione fra le biblioteche piemontesi permette maggiore coordinamento e offre più servizi ai cittadini.

AVVISO PER LE BIBLIOTECHE PUBBLICHE: NUOVA SESSIONE DI RILEVAZIONE DATI

 

Comunichiamo che dal 27 al 5 settembre 2020 le biblioteche in possesso delle credenziali potranno nuovamente accedere alla piattaforma Simonlib per compilare, correggere o integrare il questionario relativo ai dati di funzionamento del 2018

Anticipiamo inoltre che, a partire dal 7 settembre, si procederà alla rilevazione dei dati relativi  all’anno 2019.

Per connettersi alla piattaforma Simonlib, cliccare qui.

Per accedere alla pagina della propria biblioteca, utilizzare le credenziali già utilizzate nelle rilevazioni precedenti.

Per richiedere le credenziali di accesso in caso di smarrimento e per ricevere assistenza nel corso della rilevazione inviare una e-mail al seguente indirizzo: rilevaz.simonlib@regione.piemonte.it

 

Ai sensi della Legge regionale n. 24 del 20.12.2011 che attua la normativa nazionale (D.Lgs. n. 36 del 24.01.2006) e ai sensi delle direttive comunitarie (Direttiva 2003/98/CE del 17.11.2003 e Direttiva 2013/37/UE del 26.06.2013) in materia di riuso del patrimonio informativo delle Pubbliche Amministrazioni rilasciato in forma Open, si comunica che i dati raccolti potranno essere utilizzati per implementare la piattaforma regionale OPENDATA.

La Regione promuove, sostiene e coordina i Sistemi bibliotecari piemontesi.

I Sistemi bibliotecari piemontesi sono istituiti con deliberazioni della Giunta Regionale.

Sono formati da biblioteche del territorio pubbliche e private, senza fine di lucro e aperte al pubblico, che collaborano per condividere servizi come:

  • conservare, gestire e valorizzare le collezioni ;

  • formare e sviluppare cataloghi collettivi ;

  • organizzare la circolazione dei libri, dei documenti cartacei e digitali;

  • promuovere e coordinare attività culturali;

  • assicurare agli utenti della zona la lettura, la documentazione e l’informazione;

  • curare una rilevazione e un monitoraggio utili anche a programmare nuove attività.

La maggior parte dei Sistemi bibliotecari è gestita da una biblioteca chiamata “Centro Rete” che fornisce servizi a biblioteche più piccole dello stesso sistema.

Accanto a questi sistemi:

- è stato poi istituito il Sistema Bibliotecario Area Metropolitana Torinese (SBAM). Lo SBAM è diviso in Aree di Cooperazione Territoriale, ognuna delle quali copre una zona ai confini di Torino. Ciascuna Area ha a capo una biblioteca chiamata “Polo d’Area”;

- è stato poi riconosciuto il BANT (Biblioteche Associate Novarese e Ticino) come rete di cooperazione territoriale operante in provincia di Novara lungo la riva ovest del Ticino e avente come capofila la Biblioteca di Cameri.

Contatti

Riferimento
Salvatore Bonasoro
Indirizzo
Via Bertola, 34 10122 Torino TO
Telefono
0114325976
Email
salvatore.bonasoro@regione.piemonte.it
PEC
culturcom@cert.regione.piemonte.it