Urbanistica senza carta (USC). Approvata la nuova versione delle specifiche di contenuto per la dematerializzazione degli strumenti urbanistici

Data notizia

La Giunta regionale ha approvato con D.G.R. 29 dicembre 2020, n. 1 - 2681 gli aggiornamenti dei documenti USC, precedentemente approvati con D.G.R. n. 44-8769 del 12 aprile 2019, e prorogato i termini di applicazione ed erogazione dei relativi finanziamenti ai sensi della legge regionale n. 24/1996.

I nuovi contenuti sostituiscono integralmente i precedenti e costituiscono lo standard regionale per la redazione delle varianti estese all’intero territorio del Comune o Unione di Comuni, aggiornato anche sulla base delle osservazioni pervenute durante la fase interlocutoria di dialogo con i Comuni e con gli ordini professionali.

Le sperimentazioni previste dalla D.G.R. 8-934 del 24 gennaio 2020, permetteranno di verificare il metodo proposto per il passaggio graduale, ma integrale, alle procedure informatizzate da parte di tutti gli enti coinvolti.
Il periodo di sperimentazione viene prorogato di ulteriori 24 mesi per verificare che le modifiche apportate ai documenti USC rispondano effettivamente alle esigenze di semplificazione avanzate dai Comuni e dagli ordini professionali.

Per maggiori informazioni consultare la scheda informativa Urbanisitca Senza Carta