Apertura Bando 2022, Progetti pilota nel settore forestale - Op. 16.2.1 del PSR 2014-2022

Data notizia

Bando n. 1/2022 dell’Operazione 16.2.1 – Azione 1 “Progetti Pilota nel settore forestale”
Domande dal 26.04.2022 al 29.07.2022

Con Determinazione dirigenziale n. 160 del 20 aprile 2022 è stato approvato il Bando n. 1/2022 dell’Operazione 16.2.1 – Azione 1 “Progetti Pilota nel settore forestale”.

Il Bando prevede un’unica fase rappresentata principalmente dal deposito dell’elaborato progettuale definitivo. Il progetto pilota sarà oggetto di selezione, che si concluderà con la redazione di una graduatoria di merito. Verranno attuate le sole proposte ammesse a contributo in base alla graduatoria.
Per progetti pilota nel settore forestale si intendono studi e attività che hanno lo scopo di valutare fattibilità, costi, tempistiche, criticità di soluzioni in risposta a specifiche problematiche afferenti il comparto forestale.

La dotazione finanziaria prevista dal Bando per l’operazione 16.2.1 Azione 1 “Progetti pilota nel settore forestale” è fissata in € 5.195.541,44 di spesa pubblica. Il tipo di sostegno è un contributo in conto capitale destinato a coprire parte dei costi ammissibili sostenuti per i progetti. L’intensità dell’agevolazione prevista è fissata nella misura dell’80% della spesa ammissibile.

Il Bando stabilisce che il deposito delle domande di sostegno avvenga nell’ambito del seguente periodo temporale:

  • data di apertura: martedì 26 aprile 2022;
  • data di chiusura: venerdì 29 luglio 2022 alle ore 12.30.00.

L’operazione sostiene la realizzazione di interventi volti a:

  • promuovere l'uso efficiente delle risorse, la redditività, la produttività, la competitività, la riduzione delle emissioni, il rispetto dell'ambiente e la resilienza climatica nel settore forestale, l’economia montana e del mondo rurale, anche attraverso progetti di ricomposizione fondiaria;
  • contribuire all'approvvigionamento regolare e sostenibile di prodotti forestali (legno e altri prodotti del bosco) aumentando il livello di cooperazione tra produttori e trasformatori del settore;
  • migliorare i metodi di tutela dell'ambiente, mitigazione dei cambiamenti climatici e adattamento ad essi, promuovendo la gestione sostenibile delle risorse.

L’operazione contribuisce inoltre ai seguenti obiettivi trasversali:

  • innovazione, sia nel metodo (finanziamento dei progetti pilota) che nel merito relativamente all'adozione di soluzioni innovative (di prodotto, di processo e organizzative);
  • ambiente e mitigazione dei cambiamenti climatici e l'adattamento ad essi nella misura in cui i progetti affronteranno tali tematiche
     

Allegati

dd_n._160_del_20_aprile_2022.pdf
File pdf - 1.08 MB