Disposizioni straordinarie per il miglioramento della qualità dell’aria

Data notizia

Dal 15 settembre 2021 al 15 aprile 2022, a seguito dell'emanazione della D.G.R. n. 26-3694 del 6 agosto 2021 e in continuita' con quanto disposto dalla D.G.R. n. 9-2916 del 26 febbraio 2021, saranno operative le misure a carattere temporaneo per la tutela della salute dei cittadini che si attivano, con l'accensione del semaforo di qualità dell’aria, al fine di prevenire e contenere i superamenti del valore limite giornaliero di PM10.

Le misure temporanee omogenee da adottarsi in caso di situazioni di perdurante accumulo degli inquinanti riguardano gli ambiti relativi alla mobilità, al riscaldamento e alla agricoltura e sono inerenti alle limitazioni relative al traffico veicolare, i divieti di abbruciamento di materiale vegetale e di qualsiasi combustione all’aperto, le limitazioni alla distribuzione di fertilizzanti ed allo spandimento e le limitazioni riguardanti i combustibili ed i generatori di calore per il riscaldamento domestico.

Le limitazioni riguarderanno tutti i comuni dell'agglomerato di Torino e i Comuni localizzati nelle zone di qualità dell'aria denominate Pianura e Collina.