Tipologia di contenuto
Modulistica

Modulistica e rendicontazione del programma regionale di ricerca, sperimentazione e dimostrazione agricola

Rivolto a
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

Rendicontazione tecnica

Il soggetto capofila del gruppo di ricerca deve fornire al settore regionale competente una rendicontazione tecnica consistente in:

  • una relazione dettagliata dell’attività svolta e dei risultati ottenuti per ciascun anno del progetto;
  • una sintesi annuale dei risultati, redatta sulla base delle apposite specifiche e finalizzata alla pubblicazione web;
  • un articolo divulgativo, redatto a progetto concluso sulla base delle apposite specifiche, destinato a completare l’informazione contenuta in banca dati e diffusa anche attraverso la pubblicazione su "Quaderni della Regione Piemonte - Agricoltura".

Tutta la documentazione deve essere inviata in forma cartacea debitamente firmata dal coordinatore del progetto ed in formato elettronico o digitale (cd o dvd, file inviato a mezzo posta elettronica).

Rendicontazione contabile

I soggetti ammessi a finanziamento, al fine di ottenerne l'erogazione devono presentare la rendicontazione contabile delle spese sostenute consistente in

  • una richiesta di erogazione del contributo sottoscritta dal legale rappresentante, contenente le seguenti informazioni:
    • titolo del progetto;
    • indicazione dell’annualità a cui si riferisce l’attività svolta e per la quale si richiede l’erogazione del contributo;
    • gli estremi del contratto (numero di repertorio e data della convenzione);
    • gli estremi delle coordinate bancarie (codice iban) su cui verrà effettuato il bonifico

e, redatti sull’apposita modulistica, presente al fondo di questa pagina

  • un rendiconto contabile in forma di dichiarazione sostitutiva (modello DS-Rend1) contenente l’elenco di tutti i costi sostenuti, per ciascuna tipologia  di spesa, dal soggetto capofila e da tutti i partner coinvolti nel progetto;
  • una dichiarazione relativa al regime IVA in forma di dichiarazione sostitutiva;
  • una dichiarazione relativa alla ritenuta d’acconto, anch’essa in forma di dichiarazione sostitutiva.

Tutta la documentazione deve essere inviata in forma cartacea, debitamente firmata dal legale rappresentante del soggetto capofila del progetto.

Allegati

indicazioni_per_sintesi_internet.pdf
File pdf - 47.55 KB