Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Notificazione per pubblici proclami - payback dispositivi medici

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  3580/2023 del   13/06/2023 payback dispositivi medici - Diatech Pharmacogenetics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14893/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14893/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Diatech Pharmacogenetics S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso per Misure cautelari.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3580/2023 del  13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3580/2023  del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Misure cautelari

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  3197/2023 del   13/06/2023 payback dispositivi medici - Bellco S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14182/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14182/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Bellco S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  •  Testo integrale dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due  ricorsi per motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3197/2023 del  13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3197/2023  del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sicilia
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Bolzano

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4479/2023 del   27/06/2023 payback dispositivi medici - Biosigma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2982/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2982/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biosigma S.p.A.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso al TAR e dell’Istanza cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4479/2023 del  27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4479/2023  del 27/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Biosigma SPA / Regione Toscana
  3.  Atto di Istanza cautelare - Biosigma SPA / Regione Toscana

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4457/2023 del   27/06/2023 payback dispositivi medici - Biosigma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2975/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2975/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biosigma S.p.A.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso al TAR e dell’Istanza cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4457/2023 del  27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4457/2023  del 27/06/2023
  2.  Atto di Ricorso al TAR – Biosigma SPA / Regione Puglia
  3.  Atto di Istanza cautelare – Biosigma SPA / Regione Puglia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  5815/2023 del   13/09/2023 payback dispositivi medici - Biosensors Europe S.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 9561/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 9561/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biosensors Europe S.A.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale dell’atto di costituzione al TAR e dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto di costituzione al TAR in seguito ad opposizione a Ricorso straordinario e dell’Istanza cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5815/2023 del  13/09/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5815/2023  del 13/09/2023
  2.  Atto di costituzione al TAR in seguito ad opposizione a Ricorso straordinario
  3.  Atto  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  5816/2023 del   13/09/2023 payback dispositivi medici - Biosensors Europe S.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 9996/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 9996/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biosensors Europe S.A.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale dell’atto di costituzione al TAR e dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto di costituzione al TAR in seguito ad opposizione a Ricorso straordinario  e dell’Istanza cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5816/2023 del  13/09/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5816/2023  del 13/09/2023
  2.  Atto di costituzione al TAR in seguito ad opposizione a Ricorso straordinario – Regione        Marche
  3.  Atto di Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4432/2023 del   27/06/2023 payback dispositivi medici - Biomatrix S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2960/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2960/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biomatrix S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso al TAR.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4432/2023 del  27/06/2023 

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4432/2023  del 27/06/2023
  2.  Atto di Ricorso al TAR – Biomatrix Srl / Regione Emilia-Romagna

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4699/2023 del   28/06/2023 payback dispositivi medici - Biogen Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2313/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2313/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biogen Italia S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e del ricorso per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso principale e del ricorso per motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4699/2023 del  28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4699/2023  del 28/06/2023
  2.  Atto di ricorso – Biogen Italia
  3.  Atto di ricorso per motivi aggiunti 

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4641/2023 del   27/06/2023 payback dispositivi medici - Bioelektron S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4285/2023)

  •  L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4285/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Bioelektron S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e dell’ istanza sospensiva: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza sospensiva.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4641/2023 del  27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4641/2023  del 27/06/2023
  2.  Atto di ricorso
  3.  Atto di istanza sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  4972/2023 del   28/06/2023 payback dispositivi medici - Bioelektron S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4309/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4309/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Bioelektron S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e dell’istanza di sospensione cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza di sospensione cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4972/2023 del  28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4972/2023  del 28/06/2023
  2.  Atto di ricorso
  3.  Atto di istanza sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  3520/2023 del   13/06/2023 payback dispositivi medici - Biodevices S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15257/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15257/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biodevices S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale del ricorso e dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso e dei Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3520/2023 del  13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3520/2023  del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Biodevices srl / Regione Sicilia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  3943/2023 del   20/06/2023 payback dispositivi medici - Biocommerciale S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2809/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2809/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Biocommerciale S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale dell’atto di costituzione: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto di costituzione al TAR.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3943/2023 del  20/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3943/2023  del 20/06/2023
  2.  Atto di costituzione al TAR in seguito ad opposizione a Ricorso straordinario

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n.  3251/2023 del   13/06/2023 payback dispositivi medici – Benefis S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14400/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14400/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente:  Benefis S.r.l.
Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano 

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei  tre ricorsi per motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3251/2023 del  13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3251/2023  del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Basilicata
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sicilia
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4956/2023 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – Beaver Visitec International Sales Limited/ Min. Salute + altri (R.G. n. 4259/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4259/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Beaver Visitec International Sales Limited

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4956/2023 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4956/2023 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso - Beaver Visitec International Sales Limited/Regione Friuli Venezia- Giulia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4363 del 27/06/2023 payback dispositivi medici – Beaver Visitec International Sales Limited/ Min. Salute + altri (R.G. n. 4227/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4227/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Beaver Visitec International Sales Limited

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4363/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4363/2023 del 27/06/2023
  2.  Atto di Ricorso payback BVI Trento

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2999/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Nuvasive Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14368/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14368/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Nuvasive Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano.

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso principale e dei dieci Ricorsi per Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2999/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2999/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso principale
  3.  Motivi aggiunti - Regione Emilia-Romagna
  4.  Motivi aggiunti - Regione Friuli Venezia-Giulia
  5.  Motivi aggiunti - Regione Liguria
  6.  Motivi aggiunti Regione Piemonte
  7.  Motivi aggiunti Regione Puglia
  8.  Motivi aggiunti Regione Sardegna
  9.  Motivi aggiunti Regione Sicilia
  10.   Motivi aggiunti Regione Toscana
  11.   Motivi aggiunti Regione Veneto
  12.   Motivi aggiunti QLC

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4452 del 27/06/2023 payback dispositivi medici – Biosigma S.p.A./ Min. Salute + altri (R.G. n. 2972/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2972/2023

  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Biosigma S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dell’istanza cautelare e del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Istanza cautelare e del Ricorso della Regione Piemonte

  • Indicazione dei controinteressati:

Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4452 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4452 del 27/06/2023
  2.  Istanza cautelare - Regione Piemonte
  3.  Atto di ricorso - Regione Piemonte

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3208 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Biopsybell S.r.l./ Min. Salute + altri (R.G. n. 14347/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14347/2022

  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Biopsybell S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso principale e degli otto Ricorsi per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3208 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3208 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso principale
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Abruzzo
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  5.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Friuli Venezia-Giulia
  6.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Marche
  7.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Piemonte
  8.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Toscana
  9.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Umbria
  10.    Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3515 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Biomedical Service S.r.l./ Min. Salute + altri (R.G. n. 14783/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14783/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Biomedical Service S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e del ricorso per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso e del Ricorso per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3515 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3515 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Biomedical Srl
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Biomedical Srl

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3017 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – Mba Italia S.r.l., Biomedica Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14573/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14573/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mba Italia S.r.l., Biomedica Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Istanza cautelare.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3017 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3017 del 08/06/2023
  2.  Istanza Cautelare – MBA Biomedica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4816 del 28/06/2023 payback dispositivi medici – Biological Sales Network S.r.l./ Min. Salute + altri (R.G. n. 8348/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 8348/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Biological Sales Network S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso straordinario e della trasposizione ricorso al TAR Lazio: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso straordinario e del Ricorso per Trasposizione del Ricorso straordinario Al Capo dello Stato.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4816 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4816 del 28/06/2023
  2.  Atto di Ricorso Straordinario – BSN Srl
  3.  Atto di Ricorso per Trasposizione al TAR Lazio del Ricorso Straordinario al Presidente della Repubblica – Bsn Srl

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2910 del del 08/06/2023 payback dispositivi medici – Bio-Optica Milano S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13521/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13521/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bio-Optica Milano S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso introduttivo e dei diciassette Ricorsi per Motivi aggiunti

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2910 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2910 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso Introduttivo
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Abruzzo
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Bolzano
  5.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  6.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Friuli Venezia-Giulia
  7.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Liguria
  8.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Lombardia
  9.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Marche
  10.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Molise
  11.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Piemonte
  12.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (I)
  13.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (II)
  14.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sardegna
  15.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Toscana
  16.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Trento
  17.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Umbria
  18.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Valle d’Aosta
  19.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3023 del del 08/06/2023 payback dispositivi medici – B. Braun Milano Spa / Min. Salute + altri (R.G. n. R.G. n. 14570/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14570/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: B. Braun Milano Spa

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3023 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3023 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3025 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – B. Braun Avitum Italy Spa / Min. Salute + altri (R.G. n. 14569/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14569/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: B. Braun Avitum Italy Spa

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3025 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati 

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3025 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi Aggiunti – B.Braun Avitum Italy

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2910 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – Bio-Optica Milano S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13521/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13521/2022

  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bio-Optica Milano S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso introduttivo e dei diciassette Ricorsi per Motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2910 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2910 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso Introduttivo
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Abruzzo
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Bolzano
  5.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  6.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Friuli Venezia-Giulia
  7.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Liguria
  8.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Lombardia
  9.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Marche
  10.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Molise
  11.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Piemonte
  12.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (I)
  13.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (II)
  14.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sardegna
  15.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Toscana
  16.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Trento
  17.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Umbria
  18.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Valle d’Aosta
  19.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5019 del 28/06/2023 payback dispositivi medici –  Bi-Medica S.r.l./ Min. Salute + altri (R.G. n. 4502/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4502/2023

  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bi-Medica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5019 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5019 del 28/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Bi-medica/Regione Piemonte

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4590 del 27/06/2023 payback dispositivi medici – Bimar Ortho S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2168/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2168/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bimar Ortho S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso e dell’Istanza cautelare.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4590 del 27/06/2023 –

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4590 del 27/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Bimar Ortho/Regione Piemonte
  3.  Atto di Istanza cautelare – Bimar Ortho/Regione Piemonte

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3251 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Benefis S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14400/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14400/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Benefis S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso, delle istanze cautelari e dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso, delle due Istanze cautelari e dei venti Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3251 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3251 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Benefis
  3.  Atto di Istanza cautelare del 21/06/2023 – Benefis
  4.  Atto di Istanza cautelare del 23/06/2023 – Benefis
  5.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Abruzzo
  6.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Bolzano (I)
  7.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Bolzano (II)
  8.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  9.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Friuli Venezia-Giulia
  10.    Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Liguria
  11.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Marche
  12.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Molise
  13.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Piemonte
  14.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (I)
  15.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (II)
  16.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sardegna
  17.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sicilia
  18.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Toscana
  19.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Trento
  20.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Umbria
  21.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Valle d’Aosta
  22.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto
  23.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Basilicata
  24.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Calabria

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3528 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Beckman Coulter S.r.l./ Min. Salute + altri (R.G. n. 14379/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14379/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Beckman Coulter S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso, delle istanze cautelari e dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso, dell’Istanza cautelare, e dei ventidue Ricorsi per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3528 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3528 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Beckman Coulter Srl
  3.  Atto di Ricorso per Misure cautelari
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Abruzzo
  5.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Bolzano (I)
  6.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Bolzano (II)
  7.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Calabria
  8.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  9.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Friuli Venezia-Giulia
  10.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Liguria
  11.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Marche
  12.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Molise
  13.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Piemonte
  14.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (I)
  15.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Puglia (II)
  16.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sardegna
  17.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sicilia (I)
  18.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Sicilia (II)
  19.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Toscana
  20.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Provincia autonoma di Trento
  21.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Umbria
  22.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Valle d’Aosta
  23.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Veneto
  24.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Basilicata (I)
  25.   Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Basilicata (II)

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3683 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Bd - Becton Dickinson Italia S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15192/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15192/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bd - Becton Dickinson Italia S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3683 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3683 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti QLC – BD Becton Dickinson Italia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2961 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – Bayer S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13843/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13843/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Bayer S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso e del Ricorso per Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2961 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2961 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Bayer SPA
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Bayer SPA

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3530 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Baxter Spa / Min. Salute + altri (R.G. n. 15208/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15208/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Baxter Spa

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei Motivi aggiunti.

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3530 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3530 del 13/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi Aggiunti - Baxter

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3023 del 08/06/2023 payback dispositivi medici – B. Braun Milano Spa / Min. Salute + altri (R.G. n. 14570/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14570/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: B. Braun Milano Spa

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto per Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3023 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3023 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3025 del 08/06/2023  payback dispositivi medici – B. Braun Avitum Italy Spa / Min. Salute + altri (R.G. n. 14569/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14569/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: B. Braun Avitum Italy Spa

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Atto per Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3025 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3025 del 08/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi Aggiunti – B.Braun Avitum Italy

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2975/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Tema Sinergie S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14654/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14654/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Tema Sinergie S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei tre atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2975/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2975/2023 dell’8/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti
  3.  Atto di motivi aggiunti (Regione Veneto)
  4.  Atto di motivi aggiunti (Regione Sicilia)

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3588/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Haemonetics Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14894/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14894/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Haemonetics Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei tre atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3588/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3588/2023 del 13/06/2023
  2.  Motivi aggiunti
  3.  Motivi aggiunti Regione Basilicata
  4.  Motivi aggiunti Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4530/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Horiba Abx Sas Société Par Action Simplifiée/ Min. Salute + altri (R.G. n. 1264/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1264/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Horiba Abx Sas Société Par Action Simplifiée

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4350/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4350/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 6823/2023 del 12/10/2023 - payback dispositivi medici – Klinicom S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 12129/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 12129/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Klinicom S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso in riassunzione e dell’attestazione di conformità degli allegati
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 6823/2023 del 12/10/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 6823/2023 del 12/10/2023
  2.  Ricorso in riassunzione ex art. 15 cpa
  3.  Attestazione di conformità degli allegati

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4654/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Tecnica Scientifica Service S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 6165/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 6165/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Tecnica Scientifica Service S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione, della procura speciale, dell’avviso di deposito, del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e dei tre ricorsi straordinari per motivi aggiunti al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4654/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4654/2023 del 27/06/2023
  2.  n.1 Atto di costituzione
  3.  n. 2 Procura speciale
  4.  n. 3 Avviso di deposito
  5.  n. 4 Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  6.  n. 5 Ricorso straordinario per motivi aggiunti al Presidente della Repubblica 1
  7.  n. 6 Ricorso straordinario per motivi aggiunti al Presidente della Repubblica 2
  8. n. 7 Ricorso straordinario per motivi aggiunti al Presidente della Repubblica 3

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2963/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Thermo Fisher Diagnostics S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13858/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13858/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Thermo Fisher Diagnostics S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2963/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2963/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3731/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – 3d System S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1639/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1639/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: 3d System S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3731/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3731/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2907/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Ortho-Clinical Diagnostics Italy S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13507/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13507/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ortho-Clinical Diagnostics Italy S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei quatto atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2907/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2907/2023 dell’8/06/2023
  2.  Motivi aggiunti – Regione Basilicata
  3.  Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano
  4.  Motivi aggiunti Regione Calabria
  5.  Motivi aggiunti Regione Sicilia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2938/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Nuova Farmec S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13614/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13614/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Nuova Farmec S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei tre motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2938/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2938/2023 dell’8/06/2023
  2.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti – Regione Basilicata
  3.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti - Regione Sicilia
  4.  Atto di Ricorso per Motivi aggiunti - Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2939/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Nr di Nannini S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13803/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13803/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Nr di Nannini S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2939/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2939/2023 dell’8/06/2023
  2.  Istanza cautelare Regione Toscana

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4509/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Nippon Gases Pharma S.R.L / Min. Salute + altri (R.G. n. 5815/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 5815/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Nippon Gases Pharma S.R.L

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso, della notificazione di avvenuta trasposizione in sede giurisdizionale di ricorso straordinario e del decreto di accoglimento: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’Istanza Cautelare, della Notificazione di avvenuta trasposizione in sede giurisdizionale di ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e del Decreto di Accoglimento
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4509/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4509/2023 del 27/06/2023
  2.  Istanza Cautelare
  3.  Notificazione di avvenuta trasposizione in sede giurisdizionale di Ricorso straordinario
  4.  Decreto di Accoglimento

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 14148 del 13/06/2023  payback dispositivi medici – Neuromed S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14148/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14148/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Neuromed S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 14148 del 13-06-2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 14148 del 13-06-2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5500 del 19/07/2023 payback dispositivi medici –  Neumed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4338/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4338/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Neumed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso, degli atti di costituzione in giudizio e dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso al Presidente della Repubblica, dei cinque atti di Costituzione in giudizio e dei quattro Ricorsi per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5500 del 19/07/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5500 del 19/07/2023
  2.  Ricorso al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione in giudizio - Regione Emilia-Romagna
  4.  Atto di costituzione in giudizio - Regione Marche
  5.  Atto di costituzione in giudizio - Regione Piemonte
  6.  Atto di costituzione in giudizio - Regione Toscana
  7.  Atto di costituzione in giudizio - Decreto Ministero della Salute
  8.  Atto di Motivi Aggiunti – Regione Emilia-Romagna
  9.  Atto di Motivi Aggiunti – Regione Marche
  10.    Atto di Motivi Aggiunti – Regione Piemonte
  11.    Atto di Motivi Aggiunti – Regione Toscana

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3921 del 20/06/2023 payback dispositivi medici – N.B.A. Medica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2720/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2720/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: N.B.A. Medica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3921 del 20/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3921 del 20/06/2023
  2.  Atto di Ricorso – Regione Piemonte

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2998 del 08/06/2023 payback dispositivi medici –  Burke & Burke S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14639/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14639/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Burke & Burke S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il ricorso per motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2998 del 08/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2998 del 08/06/2023
  2.  Ricorso per Motivi aggiunti QLC

Notificazione per pubblici proclami - decreto presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 6180 del 13/09/2023 payback dispositivi medici – Boston Scientific S.p.A./ Min. Salute + altri (R.G. n. 15133/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15133/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Boston Scientific S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dei motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso per Motivi aggiunti.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero del decreto con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, decreto n. 6180 del 13/09/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Decreto n. 6180 del 13/09/2023
  2.  Ricorso per Motivi aggiunti - Provincia autonoma di Bolzano

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3546 del 13/06/2023 payback dispositivi medici – Biotronik Italia S.p.A./ Min. Salute + altri (R.G. n. 15299/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15299/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Biotronik Italia S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale dell’istanza cautelare: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3546 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3546 del 13/06/2023
  2.  Atto di Motivi Aggiunti QLC

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4214/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Avionord S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 8542/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 890/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Avionord S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4214/2023 del 29/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4214/2023 del 29/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4482/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2984/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2984/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4482/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4482/2023 del 27/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3138/2023 del 12/06/2023 - payback dispositivi medici – Amo Italy S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14053/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14053/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Amo Italy S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3138/2023 del 12/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3138/2023 del 12/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4788/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Medical System S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2998/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2998/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Medical System S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4527/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

- Ordinanza n. 4527/2023 del 27/06/2023

- Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4527/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Advanced Bionics Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1263/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1263/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Advanced Bionics Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4527/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4527/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3137/2023 del 12/06/2023 - payback dispositivi medici – Adria Med S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14012/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14012/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Adria Med S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3137/2023 del 12/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3137/2023 del 12/06/2023
  2. Ricorso introduttivo
  3. Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3212/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – A.D.A. S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14344/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14344/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.D.A. S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3212/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3212/2023 del 13/06/2023
  2.  N. due atti di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 6516/2023 del 05/10/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 8542/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3708/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 6516/2023 del 05/10/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 6516/2023 del 05/10/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami ai sensi dell’art. 41, 4° comma c.p.a. come da autorizzazione del T.A.R. Lazio -Roma, sez. III-quater, di cui alle ordinanze presidenziale nn. 3735/2023 del 14 giugno 2023 e della successiva n. 5944/2023 del 12 agosto 2023 con cui è stata autorizzata la rimessione in termini - payback dispositivi medici. Urgo Medical Italia S.r.l./ Min. Salute – Regione Piemonte + altri (RG n. 1642/2023)


In esecuzione delle ordinanze in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: TAR Lazio Roma, Sez. III Quater, giudizio RG n. 1642/2023 – Ordinanze Presidenziali TAR Lazio Roma, Sez. III Quater, n. 3735/2023 del 14 giugno 2023 e n. 5944/2023 del 12 agosto 2023
  • Parte ricorrente: Urgo Medical Italia S.r.l.
  • Amministrazioni intimate: MINISTERO della SALUTE, MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE, MINISTERO PER GLI AFFARI REGIONALI E LE AUTONOMIE, tutti rappresentati e difesi dall'Avvocatura Generale dello Stato, domiciliataria ex lege in Roma, via dei Portoghesi, 12; REGIONE PIEMONTE direttamente e presso l’Avvocatura Regionale elettivamente domiciliata sul domicilio digitale estratto dal Registro IPA
  • Controinteressati: EUROSPITAL SpA, in persona del legale rappresentante pro tempore, con domicilio digitale come da PEC da Registri di Giustizia; tutte le strutture SSN/SSR della Regione Piemonte e tutte le aziende che abbiano fornito dispositivi medici alla Regione Piemonte e/o alle ridette strutture SSN/SSR nel periodo 2015/2018, come precisato nell’ordinanza presidenziale n. 3735/2023 del 14 giugno 2023 espressamente richiamata nell’ordinanza presidenziale n. 5944/2023 del 12 agosto 2023.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ricorso
  2. Ordinanze presidenziali

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3583/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medtec S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15422/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15422/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medtec S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3583/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3583/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3583/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medtec S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15422/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15422/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medtec S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3583/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3583/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3542/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medstep S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15214/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15214/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medstep S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3542/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3542/2023 del 13/06/2023
  2.  Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5672/2023 del 31/07/2023 - payback dispositivi medici – Medline International Italy S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4843/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4843/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medline International Italy S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Capo dello Stato e dell’atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione di ricorso straordinario
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5672/2023 del 31/07/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5672/2023 del 31/07/2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato
  3.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione di ricorso straordinario

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2934/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Medimarche S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13730/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13730/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medimarche S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare ex artt 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2934/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2934/2023 dell’8/06/2023
  2.  Istanza cautelare ex artt 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4761/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Medimar S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 7378/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 7378/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medimar S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione a seguito di trasposizione al TAR Lazio del al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4761/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4761/2023 del 28/06/2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di trasposizione al TAR Lazio del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4515/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Mondomed Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1209/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1209/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondomed Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4515/2023 del 27/06/2023 –vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4515/2023 del 27/06/2023
  2.  atto di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3252/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Mikai S.p.a. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14372/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14372/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mikai S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3252/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3252/2023 del 13/06/2023
  2.  XVII atto di motivi aggiunti – Provincia Autonoma di Bolzano
  3.  XVIII atto di motivi aggiunti – Regione Sicilia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4443/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Micromed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2967/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2967/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Micromed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4443/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4443/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4427/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Micromed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2957/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2957/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Micromed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4427/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4407/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3619/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Menarini Silicon Biosystems S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14913/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14913/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Menarini Silicon Biosystems S.p.A

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3619/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3619/2023 del 13/06/2023
  2.  Motivi aggiunti – Regione Basilicata
  3.  Motivi aggiunti – Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2911/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Medical Systems S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13524/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13524/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medical Systems S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2911/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2911/2023 dell’8/06/2023
  2.  Motivi aggiunti Regione Basilicata
  3.  Motivi aggiunti Prov. Autonoma di Bolzano
  4.  Motivi aggiunti Regione Calabria
  5.  Motivi aggiunti Regione Sicilia
  6. Motivi aggiunti Regione Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3686/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medical Concept Lab S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15149/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15149/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medical Concept Lab S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3686/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3686/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2933/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Medicair Sud S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13609/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13609/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medicair Sud S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2933/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2933/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti – Regione Sicilia

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3674/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Medicair Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13602/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13602/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medicair Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2925/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2925/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso per motivi aggiunti – Provincia Autonoma di Bolzano

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3674/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Mascia Brunelli S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15148/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15148/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mascia Brunelli S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3674/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3674/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti – Sicilia
  3.  Atto di motivi aggiunti - Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3625/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medico S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 16414/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 16414/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medico S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei quatto atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3625/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3625/2023 del 13/06/2023
  2.  diciassettesimi motivi aggiunti Sicilia
  3.  diciottesimi motivi aggiunti Basilicata
  4.  quattordicesimi motivi aggiunti Calabria
  5.  sedicesimi motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3250/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medical Instruments S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14371/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14371/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medical Instruments S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3250/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3250/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4147/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Moss S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 606/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 606/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Moss S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4147/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4147/2023 del 26/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti - Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3351/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Mondial S.n.c. di A. Cavinato e C. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14739/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14739/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondial S.n.c. di A. Cavinato e C.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3351/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3351/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3518/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – MÖLNLYCKE HEALTH CARE SRL / Min. Salute + altri (R.G. n. 15294/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15294/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MÖLNLYCKE HEALTH CARE SRL

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti:

per la Regione Basilicata: il testo integrale del ventitreesimo ricorso per motivi aggiunti, della procura alle liti e dell’istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami;

per la Regione Sicilia: il testo integrale del ventitreesimo ricorso per motivi aggiunti, della procura alle liti e dell’istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami;

per la Regione Veneto: il testo integrale del ventitreesimo ricorso per motivi aggiunti, della procura alle liti e dell’istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami;

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3518/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3518/2023 del 13/06/2023
  2.  Regione Basilicata - ventitreesimo ricorso per motivi aggiunti;
  3.  Regione Basilicata - procura alle liti
  4.  Regione Basilicata - Istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami;
  5.  Regione Sicilia – ventunesimo ricorso per motivi aggiunti;
  6.  Regione Sicilia – procura alle liti;
  7.  Regione Sicilia - Istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami;
  8.  Regione Veneto – ventiduesimo ricorso per motivi aggiunti;
  9.  Regione Veneto – procura alle liti;
  10.    Regione Veneto - Istanza di autorizzazione alla notifica per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3252/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Mikai S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14372/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 143721/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mikai S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3252/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3252/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3672/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – M.G. Lorenzatto S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15146/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15146/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: M.G. Lorenzatto S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3672/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3672/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3615/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Medival S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14911/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14911/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medival S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3615/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3615/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3248/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Med - Italia Biomedica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14370/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14370/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Med - Italia Biomedica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei tredici atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3248/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3248/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti Abruzzo
  3.  Atto di motivi aggiunti Valle D’Aosta
  4.  Atto di motivi aggiunti Emilia Romagna
  5.  Atto di motivi aggiunti Liguria
  6.  Atto di motivi aggiunti Marche
  7.  Atto di motivi aggiunti Molise
  8.  Atto di motivi aggiunti Piemonte
  9.  Atto di motivi aggiunti Puglia
  10.    Atto di motivi aggiunti Puglia 2
  11.    Atto di motivi aggiunti Sardegna
  12.    Atto di motivi aggiunti Sicilia
  13.    Atto di motivi aggiunti Toscana
  14.    Atto di motivi aggiunti Umbria

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2925/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Medicair Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13602/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13602/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medicair Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2925/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2925/2023 dell’8/06/2023
  2.  Secondo atto di motivi aggiunti Sicilia
  3.  Secondo atto di motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4137/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Medicair Factory S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 5366/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 5366/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medicair Factory S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del decreto n. 4666/2023 del 28/07/2023 e dei nuovi motivi aggiunti e contestuale istanza cautelare collegiale ex art. 55 c.p.a. con richiesta di misure monocratiche ex art. 56 c.p.a
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4137/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4137/2023 del 26/06/2023
  2.  Decreto n. 4666/2023 del 28/07/2023
  3.  Nuovi motivi aggiunti e contestuale istanza cautelare collegiale ex art. 55 c.p.a. con richiesta di misure monocratiche ex art. 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2967/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Macopharma Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14658/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14658/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Macopharma Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2967/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2967/2023 dell’8/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti (Sicilia)
  3.  Atto di motivi aggiunti (Veneto)

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3146/2023 del 12/06/2023 - payback dispositivi medici – Medisix S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14058/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14058/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medisix S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3146/2023 del 12/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3146/2023 del 12/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4482/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2984/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2984/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4482/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4482/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4863/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3051/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3051/20223

  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati:Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4863/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4863/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3350/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14738/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14738/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3350/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3350/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4759/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2995/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2995/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e delle 8 istanze ex art. 116 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4759/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4759/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  N. 8 istanze ex art. 116 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4768/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2996/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2996/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e delle 7 istanze ex art. 116 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4768/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4768/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  N. 7 istanze ex art. 116 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4440/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2965/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2965/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4440/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4440/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4424/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Atesmedica.Com S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2954/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2954/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Atesmedica.Com S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  •  Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4424/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4424/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4787/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2997/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2997/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e delle 6 istanze ex art. 116 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4787/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4787/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  N. 6 istanze ex art. 116 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4819/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Astra Formedic S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 8349/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 8349/20223
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Astra Formedic S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e del ricorso promosso al TAR Lazio per trasposizione
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4819/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4819/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Ricorso al TAR Lazio per trasposizione

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3026/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Ascensia Diabetes Care Italy S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14567/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14567/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ascensia Diabetes Care Italy S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3026/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3026/2023 dell’8/06/2023
  2.  N. 2 atti di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3445/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Asa S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 16755/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 16755/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Asa S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare ex art. 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3445/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3445/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare ex art. 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4496/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Artromed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2140/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2140/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Artromed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio in seguito ad opposizione a ricorso straordinario e dell’istanza cautelare ex art. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4496/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4496/2023 del 27/06/2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio in seguito ad opposizione a
  3. ricorso straordinario
  4.  istanza cautelare ex art. 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4471/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Artemide Presidi Medico Chirurgici S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2103/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2103/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Artemide Presidi Medico Chirurgici S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e della procura alle liti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4471/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4471/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura alle liti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3393/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Ardea S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4643/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4643/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ardea S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al T.A.R. Lazio in seguito ad opposizione a ricorso straordinario
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3393/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3393/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al T.A.R. Lazio in seguito ad opposizione a ricorso straordinario.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3210/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Archis S.r.l. a Socio Unico / Min. Salute + altri (R.G. n. 14346/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14346/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Archis S.r.l. a Socio Unico

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza di misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3210/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3210/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3651/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Archigen S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15171/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15171/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Archigen S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza di misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3651/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3651/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4239/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Anthares S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 972/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 972/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Anthares S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, il testo integrale dell’atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio, i quattro ricorsi per motivi aggiunti e le istanze di misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4239/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4239/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio
  4.  N. 4 ricorsi per motivi aggiunti
  5.  Istanza misure cautelari ex art. 56 c.p.a.
  6.  Istanza misure cautelari ex art. 55 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4825/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – ANALYTICAL CONTROL DE MORI S.R.L. / Min. Salute + altri (R.G. n. 8352/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 8352/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: ANALYTICAL CONTROL DE MORI S.R.L.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e il testo integrale dell’atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4825/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4825/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3550/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – A.M.R. S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 221/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 221/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.M.R S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, il testo integrale dell’atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio, i quattro ricorsi per motivi aggiunti e le istanze di misure cautelari ex art. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3550/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3550/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione dinnanzi al T.A.R. Lazio
  4.  N. 4 ricorsi per motivi aggiunti
  5.  Istanza misure cautelari ex art. 56 c.p.a.
  6.  Istanza misure cautelari ex art. 55 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3561/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Althea S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 296/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 296/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Althea S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dei due atti di di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3561/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3561/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  n. 2 atti di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3231/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Aesse Medical S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14325/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14325/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Aesse Medical S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti e istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3231/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3231/2023 del 13/06/2023
  2. Istanza cautelare proposta ai sensi degli artt. 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 7333/2023 del 7/11/2023 - payback dispositivi medici – Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A. S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 12928/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 12928/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:

Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo del giudizio e della relata di notifica

  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 7333/2023 del 7/11/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 7333/2023 del 7/11/2023
  2.  Ricorso introduttivo del giudizio
  3.  Relata di notifica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3819/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A. S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3329/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3329/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso introduttivo del giudizio, della relata di notifica e dell’istanza di sospensione cautelare monocratica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3819/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3819/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo del giudizio;
  3.  Relata di notifica
  4.  Istanza di sospensione cautelare monocratica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3818/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A. S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3326/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3326/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del Ricorso introduttivo del giudizio, della relata di notifica e dell’istanza di sospensione cautelare monocratica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3818/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3818/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo del giudizio
  3.  Relata di notifica
  4.  Istanza di sospensione cautelare monocratica del 28 giugno 2023

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3348/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Almac Medicale di Pollini Francesca & C. s.a.s. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1479/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1479/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Almac Medicale di Pollini Francesca & C. s.a.s.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale degli atti per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3348/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3348/2023 del 13/06/2023
  2.  2 atti di motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4804/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Sanità Service S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3019/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3019/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Sanità Service S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4804/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4804/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3. Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4809/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Medical Systems S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3021/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3021/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Medical Systems S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’sstanza cautelare proposta ai sensi degli artt. 55 e 56 c.p.a.,
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4809/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4809/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso
  3. Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3862/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2567/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2567/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti e istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3862/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3862/2023 del 14/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti
  3.  istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4974/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4317/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4317/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4974/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4974/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4674/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3709/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3709/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4674/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4674/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4900/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3118/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3118/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e delle due istanze ex art. 116, comma 2 cpa
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4900/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4900/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso
  3. Istanza ex art. 116, comma 2 cpa del 27/02/2023
  4. Istanza ex art. 116, comma 2 cpa del 2/03/2023

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4973/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4311/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4311/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4973/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4973/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4673/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3708/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3708/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4673/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4673/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4898/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3115/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3115/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e delle due istanze ex art. 116, comma 2 cpa
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4898/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4898/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza ex art. 116, comma 2 cpa del 27/02/2023
  4.  Istanza ex art. 116, comma 2 cpa del 2/03/2023

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4818/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3033/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3033/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e l’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4818/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4818/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso
  3.  Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4971/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4302/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4302/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4971/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4971/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5905/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3110/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3110/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza ex art. 116 c.p.a
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5905/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5905/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza ex art. 116 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5058/2023 del 30/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3036/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3036/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

 Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e l’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5058/2023 del 30/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 5058/2023 del 30/06/2023
  2. Ricorso
  3. Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4672/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3707/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3707/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4672/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4672/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5673/2023 del 31/07/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 10849/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 10849/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5673/2023 del 31/07/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5673/2023 del 31/06/2023
  2.  Ricorso
  3. Procura speciale
  4.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4826/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 8404/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 8404/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4826/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4826/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3. Procura speciale
  4. Istanza cautelare
  5. Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6. Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4890/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3082/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3082/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4890/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4890/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3917/2023 del 20/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2702/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2702/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3917/2023 del 20/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3917/2023 del 20/06/2023
  2. Ricorso
  3. Procura speciale
  4. Istanza cautelare
  5. Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3872/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2657/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2657/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3872/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3872/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3870/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2651/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2651/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3870/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3870/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3862/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2567/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2567/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, la procura speciale, l’istanza cautelare, l’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3862/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3862/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4754/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2411/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2411/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4754/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4754/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4714/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2371/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2371/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4714/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4714/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4630/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2269/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2269/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4630/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4630/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4620/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2229/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2229/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4620/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4620/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4461/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2085/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2085/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4461/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4461/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4392/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2023/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2023/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4392/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4392/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4234/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2001/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2001/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4234/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4234/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Procura speciale
  4.  Istanza cautelare
  5.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4193/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 762/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 762/2023

Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano
  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, della procura speciale, dell’istanza cautelare, dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4193/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4193/2023 del 26/06/2023
  2. Ricorso
  3. Procura speciale
  4. Istanza cautelare
  5. Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  6. Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4192/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbvie S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 760/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 760/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbvie S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, dell’atto di motivi aggiunti, delle due procure speciali, dell’istanza cautelare ex art. 56 c.p.a., dell’istanza ex art. 116, comma 2, c.p.a., dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami e dell’istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4192/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4192/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi aggiunti
  4.  Procura speciale
  5.  Procura speciale – nuova determina
  6.  Istanza cautelare ex art. 56 c.p.a.
  7.  Istanza ex art. 116, comma 2, c.p.a.
  8.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami
  9.  Istanza e avviso di notificazione per pubblici proclami cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4605/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Medical System S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3702/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3702/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Medical System S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4605/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4605/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4977/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Medical System S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4329/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4329/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Medical System S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4977/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4977/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3822/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Sanità Service S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3335/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3335/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Sanità Service S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3822/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3822/2023 del 14/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4645/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Sanità Service S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4241/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4241/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Sanità Service S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4645/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4645/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4978/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Air Liquide Sanità Service S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4332/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4332/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Air Liquide Sanità Service S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4978/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4978/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3658/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Action Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15008/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15008/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Action Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3658/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3658/2023 del 13/06/2023
  2. Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4960/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abiogen Pharma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4266/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4266/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abiogen Pharma S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4960/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4960/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4958/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abiogen Pharma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4263/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4263/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abiogen Pharma S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4958/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4958/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4088/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4155/2023

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4155/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4088/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4088/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4016/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4093/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4093/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4016/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4016/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4346/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4224/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4224/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4346/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4346/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4329/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3562/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3562/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e del ricorso per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4329/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4329/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso
  3. Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4094/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4165/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4165/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4094/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4094/2023 del 23/06/2023 
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4093/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4164/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4164/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati:Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4093/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4093/2023 del 23/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4494/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3618/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3618/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4494/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4494/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3535/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4046/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4046/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3535/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3535/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4082/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4140/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4140/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4082/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4082/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3537/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4049/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4049/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3537/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3537/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4325/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3555/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3555/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4325/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.   Ordinanza n. 4325/2023 del 27/06/2023
  2.   Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4352/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4225/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 5225/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4352/2023 del 27/06/2023 –

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4352/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4405/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2897/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2987/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4405/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4405/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4012/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4090/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4090/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4012/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4012/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4178/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3423/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3423/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4178/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4178/2023 del 26/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4039/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3375/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3375/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4039/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4039/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4357/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4226/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4226/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4357/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3535/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4488/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Rapid Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3607/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3607/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Rapid Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4488/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4488/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4367/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3579/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3579/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza ex art. 116 comma 2 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4367/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4367/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso
  3. Istanza ex art. 116 comma 2 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3552/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – A.B.Med S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 237/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 237/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.B.Med S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di costituzione per trasposizione depositato al TAR Lazio e dell’istanza di misure cauetelari ex artt. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3552/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3552/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione per trasposizione depositato al TAR Lazio
  4.  Istanza di misure cauetelari ex artt. 55 e 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3640/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – A.C.O.M. ADVANCED CENTER ONCOLOGY MACERATA S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 16193/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 16193/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.C.O.M. Advanced Center Oncology Macerata S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di costituzione per trasposizione depositato al TAR Lazio, dei tre atti di motivi aggiunti e delle istanze di misure cauetelari ex artt. 55 e 56 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3640/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3640/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione per trasposizione depositato al TAR Lazio
  4.  Atto di motivi aggiunti Emilia Romagna
  5.  Atto di motivi aggiunti Puglia
  6.  Secondo atto di motivi aggiunti Puglia
  7.  Istanza di misure cauetelari ex artt. 55 c.p.a.
  8.  Istanza di misure cauetelari ex artt. 56 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3540/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4051/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4051/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3540/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3540/2023 del 13/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4815/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – A.De Mori SpA / Min. Salute + altri (R.G. n. 8345/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 8345/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.De Mori SpA

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Capo dello Stato e il ricorso per trasposizione depositato al TAR Lazio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4015/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4015/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato
  3.  Ricorso per trasposizione depositato al TAR Lazio

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3270/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – A.S.S.O. Hospital S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14467/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14467/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A.S.S.O. Hospital S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3270/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3270/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4002/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4078/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4078/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4002/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4002/2023 del 26/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4404/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2895/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2895/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4404/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4404/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4083/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4141/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4141/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4083/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4083/2023 del 26/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4078/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3417/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3417/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4078/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4078/2023 del 23/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4491/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3612/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3612/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4491/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4491/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4014/2023 del 23/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott Medical Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3372/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3372/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott Medical Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4014/2023 del 23/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4014/2023 del 23/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 4148 del 26/6/2023 - payback dispositivi medici. Ge Healthcare S.r.l. / Min. Salute + altri (n.r.g. 608/2023)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g.608/2023;
  • Parte ricorrente: Ge Healthcare S.r.l.
  • Amministrazioni intimate: il Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano;
  • Controinteressati: Roche Diagnostics S.p.A. e tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 4148/2023 ;
  2. Motivi Aggiunti Sicilia
  3. Motivi Aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3544/2023 - payback dispositivi medici – MEDIFOR VENETA SRL / Min. Salute + altri (R.G. n. 3240/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3240/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MEDIFOR VENETA S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza di autorizzazione alla notificazione per pubblici proclami e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3544/2023 del 13.6.2023

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Istanza di autorizzazione alla notificazione per pubblici proclami
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4834/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2900/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2900/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4834/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4834/2023 del 28/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4497/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3623/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3623/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4497/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4497/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4235/2023 del 26/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3436/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3436/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4235/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4235/2023 del 26/06/2023
  2. Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3726/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3370/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3370/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano
  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3726/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3726/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4489/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Abbott S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3609/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3609/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Abbott S.r.l.

  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano
  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza ex art. 116 comma 2 c.p.a.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4489/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 4489/2023 del 27/06/2023
  2. Ricorso
  3. Istanza ex art. 116 comma 2 c.p.a.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4864/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3050/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3050/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4864/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4864/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4420/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2951/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2951/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4420/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4420/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4783/2023 del 28/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2989/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2989/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4783/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4783/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4475/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2980/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2980/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4475/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4475/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4455/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2974/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2974/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4455/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4455/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4438/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2964/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2964/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4438/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4438/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4430/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2959/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2959/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4430/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4430/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4422/2023 del 27/06/2023 - payback dispositivi medici – Ab Analitica S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2953/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2953/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ab Analitica S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4422/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4422/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 3667 del 13/6/2023 - payback dispositivi medici. Fresenius Medical Care Italia S.p.A/ Min. Salute + altri (n.r.g. 15191/2022)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 15191/2022;
  • Parte ricorrente: Fresenius Medical Care Italia S.p.A., con sede legale in Palazzo Pignano (CR), Via Crema, n. 8 (C.F. 09291850155 e P. IVA 00931170195;
  • Amministrazioni intimate: Ministero della salute, Ministero dell’economia e delle finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, la Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Emilia Romagna, Regione Friuli-Venezia Giulia, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Marche, la Regione Molise, la Regione Piemonte, Regione Puglia, Regione Sardegna, Regione Siciliana, l’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana, la Regione Toscana, la Regione Umbria, la Regione Valle d’Aosta, la Regione Veneto, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia Autonoma di Bolzano;
  • Controinteressati: Roche Diagnostics S.p.A. e tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 3667/2023 ;
  2. Motivi Aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 3513 del 13/6/2023 - payback dispositivi medici. Farmac -Zabban S.p.A./ Min. Salute + altri (n.r.g. 14779/2022)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 14779/2022;
  • Parte ricorrente: Farmac -Zabban S.p.A., con sede legale in Calderara Di Reno (BO), Via Persicetana, n. 26 (C.F. 00322800376-P.Iva 00503151201);
  • Amministrazioni intimate: Ministero della salute, Ministero dell’economia e delle finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, la Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Emilia Romagna, Regione Friuli-Venezia Giulia, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Marche, la Regione Molise, la Regione Piemonte, Regione Puglia, Regione Sardegna, Regione Siciliana, l’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana, la Regione Toscana, la Regione Umbria, la Regione Valle d’Aosta, la Regione Veneto, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia Autonoma di Bolzano;
  • Controinteressati: Roche Diagnostics S.p.A. e tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 3513/2023 ;
  2. Motivi Aggiunti con istanza sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 3987/2023 - payback dispositivi medici. FLOW – METER S.P.A / Min. Salute + altri (n.r.g. 1703/2023)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 1703/2023;
  • Parte ricorrente: FLOW – METER S.P.A., codice fiscale e P.Iva 01737040160 con sede in via del Lino, 6 Levate (BG)
  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Regione Piemonte;
  • Controinteressati: tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 3987/2023 ;
  2. ricorso introduttivo
  3. Istanza cautelare
  4. istanza pubblicazione

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, R.G. n. 1688/2023- GRUPPO BIOIMPIANTI S.R.L. - Ordinanza 23.06.2023 n. 3985 - payback dispositivi medici

Ad integrazione della precedente pubblicazione e in esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 1688/2023;
  • Parte ricorrente: GRUPPO BIOIMPIANTI S.R.L. (C.F. e P.I. n. 10617240154), con sede legale in Peschiera Borromeo (MI), Via Liguria n. 28
  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri- Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome, Regione Emilia-Romagna, Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Marche, Regione Molise, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Regione Puglia, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Siciliana, Regione Piemonte, Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, Regione Autonoma Valle D’Aosta, Regione Umbria, Regione Toscana, Regione Veneto;
  • Controinteressati: DASIT S.P.A. (C.F./P. IVA: 03222390159), con sede legale in Milano(MI), piazza Erculea 11; QIAGEN S.R.L. con sede legale in Milano (MI), via Filippo Sassetti 16, e tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento;
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: Ordinanza del Tar Lazio, Sede di Roma, Sez. III Quater, n. 3985 del 23 giugno 2023

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza del Tar Lazio, Sede di Roma, Sez. III Quater, n. 3985/2023
  2. ricorso introduttivo
  3. istanza cautelare
  4. istanza pubblicazione

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 3595/2023 - payback dispositivi medici. GIMAS SRL / Min. Salute + altri (n.r.g. 15452/2022)

Ad integrazione della prima pubblicazione ed in esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 15452/2022;
  • Parte ricorrente:GIMAS S.r.l.
  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome; Regione Piemonte, Regione Autonoma della Valle d’Aosta, Regione Lombardia Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Regione Veneto, Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, Regione Liguria, Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana, Regione Umbria, Regione Marche, Regione Lazio, Regione Campania, Regione Abruzzo, Regione Molise, Regione Puglia, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Siciliana, Regione Siciliana - Assessorato alla Salute, Regione Autonoma della Sardegna
  • Controinteressati: tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 3595/2023 ;
  2. Istanza cautelare
  3. avviso pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, Ordinanza n. 3584 del 13.6.2023 - payback dispositivi medici. G&V Hospital S.r.l. / Min. Salute + altri (n.r.g. 15464/2022)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 15464/2022;
  • Parte ricorrente: G&V Hospital S.r.l.
  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome; Regione Piemonte, Regione Autonoma della Valle d’Aosta, Regione Lombardia, Provincia autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Regione Veneto, Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, Regione Liguria, Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana, Regione Umbria, Regione Marche, Regione Lazio, Regione Campania, Regione Abruzzo, Regione Molise, Regione Puglia, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Siciliana, Regione Siciliana - Assessorato alla Salute, Regione Autonoma della Sardegna
  • Controinteressati: tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, n. 3584/2023 ;
  2. istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, R.G. n. 1682/2023- GRUPPO BIOIMPIANTI S.R.L. - Ordinanza 23.06.2023 n. 3983 - payback dispositivi medici

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 1682/2023;
  • Parte ricorrente: GRUPPO BIOIMPIANTI S.R.L. (C.F. e P.I. n. 10617240154), con sede legale in Peschiera Borromeo (MI), Via Liguria n. 28
  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri- Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome, Regione Emilia-Romagna, Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, Regione Lazio, Regione Liguria, Regione Lombardia, Regione Marche, Regione Molise, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia Autonoma di Trento, Regione Puglia, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Siciliana, Regione Piemonte, Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, Regione Autonoma Valle D’Aosta, Regione Umbria, Regione Toscana, Regione Veneto;
  • Controinteressati: DASIT S.P.A. (C.F./P. IVA: 03222390159), con sede legale in Milano(MI), piazza Erculea 11; QIAGEN S.R.L. con sede legale in Milano (MI), via Filippo Sassetti 16, e tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento;
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: Ordinanza del Tar Lazio, Sede di Roma, Sez. III Quater, n. 3983 del 23 giugno 2023

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza del Tar Lazio, Sede di Roma, Sez. III Quater, n. 3983/2023
  2.  ricorso introduttivo vs Puglia
  3.  istanza cautelare
  4.  motivi aggiunti
  5.  istanza pubblicazione

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3656/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – 3p Medical s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15003/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15003/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: 3p Medical s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3656/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1. Ordinanza n. 3656/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3526/2023 - payback dispositivi medici – Terumo Italia s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14794/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14794/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Terumo Italia s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3526/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3526/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4518/2023 - payback dispositivi medici – KERNA ITALIA S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2148/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2148/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: KERNA ITALIA S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4518 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4518 del 27.06.2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3354/2023 - payback dispositivi medici – Tradelectric s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14746/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14746/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Tradelectric s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3354/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3354/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4532/2023 - payback dispositivi medici – KVL MEDICA FORNITURE DI CAVALLONE MARCO / Min. Salute + altri (R.G. n. 2152/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2152/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: KVL MEDICA FORNITURE DI CAVALLONE MARCO

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4532 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4532 del 27.06.2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3397/2023 - payback dispositivi medici – TEKKA s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4646/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4646/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: TEKKA s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione al Tar Lazio a seguito di opposizione a ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3397/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3397/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di costituzione al Tar Lazio a seguito di opposizione a ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4191/2023 - payback dispositivi medici – Transmedics Bv / Min. Salute + altri (R.G. n. 759/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 759/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Transmedics Bv

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4191/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4191/2023 del 26/06/2023
  2.  Atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3010/2023 dell’8/06/2023 - payback dispositivi medici – Tau Medical s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14600/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14600/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Tau Medical s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo, dei due ricorsi per motivi aggiunti, del decreto monocratico n. 4644/23 e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3010/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3010/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo
  3.  Ricorso per motivi aggiunti
  4.  Ricorso per motivi aggiunti
  5.  Istanza cautelare
  6.  Decreto monocratico n. 4644/23

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3796/2023 - payback dispositivi medici – TECHNOS TECNOLOGIA OSPEDALIERA s.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 5145/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 5145/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: TECHNOS TECNOLOGIA OSPEDALIERA s.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione al Tar Lazio a seguito di opposizione a ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3796/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3796/2023 del 14/06/2023
  2.  Atto di costituzione al Tar Lazio a seguito di opposizione a ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4564/2023 - payback dispositivi medici – Aurogene S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1367/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1367/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Aurogene S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di trasposizione, dei sei atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4564/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4564/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di trasposizione ricorso introduttivo
  4.  Primi motivi aggiunti
  5.  Secondi motivi aggiunti
  6.  Terzi motivi aggiunti
  7.  Quarti motivi aggiunti
  8.  Quinti motivi aggiunti
  9.  Sesti motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4729/2023 - payback dispositivi medici – Astidental di Sabbione S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 7125/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 7125/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Astidental di Sabbione S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4729/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4729/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3638/2023 - payback dispositivi medici – Astellas Pharma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 16183/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 16183/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Astellas Pharma S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di costituzione a seguito di trasposizione al TAR Lazio, degli atti mi motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3638/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n.3638/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione a seguito di trasposizione al TAR Lazio
  4.  Motivi aggiunti Abruzzo
  5.  Motivi aggiunti Basilicata
  6.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  7.  Motivi aggiunti Liguria
  8.  Motivi aggiunti Marche
  9.  Motivi aggiunti Piemonte
  10.   Motivi aggiunti Puglia
  11.   Secondi motivi aggiunti Puglia
  12.   Motivi aggiunti Toscana
  13.   Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2951/2023 - payback dispositivi medici – Assut Europe S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13780/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13780/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Assut Europe S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo e dei due ricorsi per motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2951/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2951/2023 dell’8/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo
  3.  Primo ricorso per motivi aggiunti
  4.  Secondo ricorso per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3184/2023 - payback dispositivi medici – Andra S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14142/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14142/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Andra S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e degli atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3184/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3184/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi aggiunti Piemonte
  4.  Motivi aggiunti Puglia
  5.  Ulteriori motivi aggiunti Puglia
  6.  Motivi aggiunti Toscana
  7.  Motivi aggiunti Umbria

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3721/2023 - payback dispositivi medici – Artech S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4911/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4911/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Artech S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3721/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3721/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3468/2023 - payback dispositivi medici – Aptaca S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4009/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4009/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Aptaca S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3468/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3468/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3249/2023 - payback dispositivi medici – Apollo Endosurgery Uk Ltd. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14401/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14401/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Apollo Endosurgery Uk Ltd.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, degli atti di motivi aggiunti e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3249/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3249/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza cautelare
  3.  Ricorso introduttivo
  4.  Motivi aggiunti Abruzzo
  5.  Motivi aggiunti Basilicata
  6.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  7.  Motivi aggiunti Friuli Venezia Giulia
  8.  Motivi aggiunti Liguria
  9.  Motivi aggiunti Marche
  10.   Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano
  11.   Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Trento
  12.   Motivi aggiunti Piemonte
  13.   Motivi aggiunti Puglia
  14.   Motivi aggiunti secondi motivi aggiunti Puglia
  15.   Motivi aggiunti Sicilia
  16.   Motivi aggiunti Toscana
  17.   Motivi aggiunti Umbria
  18.   Motivi aggiunti Valle D’Aosta
  19.   Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3464/2023 - payback dispositivi medici – Aorta S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4703/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4703/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Aorta S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione a seguito di trasposizione e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3464/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3464/2023 del 13/06/2023
  2.  Atto di costituzione al TAR Lazio a seguito di trasposizione
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3621/2023 - payback dispositivi medici – A. Menarini Diagnostics S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14914/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14914/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: A. Menarini Diagnostics S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4564/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4564/2023 del 27/06/2023
  2.  Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2940/2023 - payback dispositivi medici – Ambu S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13688/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13688/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ambu S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei sedicesimi e diciassettesimi motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2940/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2940/2023 dell’8/06/2023
  2.  Sedicesimi motivi aggiunti
  3.  Diciassettesimi motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4914/2023 - payback dispositivi medici – Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3137/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3137/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ams – Advanced Medical Supplies S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4914/2023 del 28/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4914/2023 del 28/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3387/2023 - payback dispositivi medici – Alfatech S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1487/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1487/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Alfatech S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo, dell’atto di motivi aggiunti e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3387/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3387/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo
  3.  Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3748/2023 - payback dispositivi medici – ALLERGY THERAPEUTICS ITALIA S.R.L. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3197/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3197/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: ALLERGY THERAPEUTICS ITALIA S.R.L

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3748/2023 del 14/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3748/2023 del 14/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3558/2023 - payback dispositivi medici – Althea Italia S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 295/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 295/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Althea Italia S.p.A.

  • Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano
  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e i sei atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3558/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3558/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi Aggiunti
  4.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  5.  Motivi aggiunti Piemonte
  6.  Motivi aggiunti Puglia
  7.  Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Trento
  8.  Motivi aggiunti Toscana

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4245/2023 - payback dispositivi medici – Agilent Technologies Italia S.pA. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1007/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1007/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Agilent Technologies Italia S.pA.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4245/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4245/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3477/2023 - payback dispositivi medici – AKRON REGENERATIONS SRL / Min. Salute + altri (R.G. n. 1552/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1552/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: AKRON REGENERATIONS SRL

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso, del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’allegato alla determina della Regione Piemonte del 14/12/2022 e dell’atto di avviso notifica per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3477/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3477/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  4. Allegato alla determina della Regione Piemonte del 14/12/2022
  5.  Atto di avviso notifica per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4552/2023 - payback dispositivi medici – Alfasigma S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1353/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1353/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Alfasigma S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo, e dei 14 atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4552/2023 del 27/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati:

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4552/2023 del 27/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo
  3.  Motivi aggiunti Abruzzo
  4.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  5.  Motivi aggiunti Friuli Venezia Giulia
  6.  Motivi aggiunti Liguria
  7.  Motivi aggiunti Marche
  8.  Motivi aggiunti Piemonte
  9.  Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano
  10.   Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Trento
  11.   Motivi aggiunti Puglia
  12.   Motivi aggiunti Sicilia
  13.   Motivi aggiunti Toscana
  14.   Motivi aggiunti Umbria
  15.   Motivi aggiunti Valle D’Aosta
  16.   Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4163/2023 - payback dispositivi medici – Alfamed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 686/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 686/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Alfamed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo, e degli atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4163/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4163/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso introduttivo
  3.  Motivi aggiunti con istanza di sospensione cautelare
  4.  Motivi aggiunti Abruzzo
  5.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  6.  Motivi aggiunti Friuli Venezia Giulia
  7.  Motivi aggiunti Liguria
  8.  Motivi aggiunti Marche
  9.  Motivi aggiunti Molise
  10.   Motivi aggiunti Piemonte
  11.   Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Trento
  12.   Motivi aggiunti Puglia
  13.   Motivi aggiunti Sicilia
  14.   Motivi aggiunti Toscana
  15.   Motivi aggiunti Umbria
  16.   Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3265/2023 - payback dispositivi medici – Alcon Italia S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14399/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14399/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Alcon Italia S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti:Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso introduttivo, degli atti di motivi aggiunti e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3265/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3265/2023 del 13/06/2023
  2.  Istanza di misure cautelari
  3.  Ricorso introduttivo
  4.  Motivi Aggiunti Abruzzo
  5.  Motivi Aggiunti Basilicata
  6.  Motivi Aggiunti Emilia Romagna
  7.  Motivi Aggiunti Friuli Venezia Giulia
  8.  Motivi Aggiunti Liguria
  9.  Motivi Aggiunti Marche
  10.   Motivi Aggiunti Molise
  11.   Motivi Aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano
  12.   Motivi Aggiunti Provincia Autonoma di Trento
  13.   Motivi Aggiunti Piemonte
  14.  Motivi Aggiunti Puglia
  15.   Secondi motivi aggiunti Puglia
  16.   Motivi Aggiunti Sicilia
  17.   Motivi Aggiunti Toscana
  18.   Motivi Aggiunti Umbria
  19.   Motivi Aggiunti Valle D’Aosta
  20.   Motivi Aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4243/2023 - payback dispositivi medici – Hc Italia Srl / Min. Salute + altri (R.G. n. 990/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 990/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Hc Italia Srl

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di costituzione a seguito di trasposizione e dei 7 atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4243/2023 del 26/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4243/2023 del 26/06/2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione per trasposizione al TAR Lazio
  4.  Motivi aggiunti Abruzzo
  5.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  6.  Motivi aggiunti Friuli Venezia Giulia
  7.  Motivi aggiunti Marche
  8.  Motivi aggiunti Piemonte
  9.  Motivi aggiunti Toscana
  10.   Motivi aggiunti Umbria

Notificazione per pubblici proclami - T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, ordinanza 12.06.2023, n. 3139 - INTEGRA Lifesciences , payback dispositivi medici. / Min. Salute + altri (n.r.g.14022/2022)

In esecuzione dell'ordinanza in oggetto, si pubblicano le seguenti informazioni:

  • Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso: T.A.R. Lazio, sede di Roma, sezione III-quater, n.r.g. 14022/2022;
  • Parte ricorrente: INTEGRA Lifesciences Italy s.r.l. , P. IVA 09284460962 con sede in sede legale in Rozzano (MI) Strada 6, Palazzo N/3 SNC 20089 Centro Direzionale Milanofiori, in persona del proprio Presidente del Consiglio di Amministrazione e legale rappresentante Lorenzo Scagliarini
  • Amministrazioni intimate: contro il Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Conferenza Permanente dei Rapporti Tra Stato Regioni e Province Autonome, Regione Autonoma Valle D’Aosta, Regione Liguria, Regione Autonoma Trentino Alto-Adige/Sudtirol, Regione Veneto, Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana, Regione Umbria, Regione Lazio, Regione Abruzzo, Regione Molise, Regione Campania, Regione Basilicata, Regione Puglia, Regione Calabria, Regione Sicilia, Regione Autonoma Della Sardegna, Provincia Autonoma Di Trento, Conferenza Permanente Stato-Regioni, Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Regione Piemonte, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Regione Marche, Provincia Autonoma Di Bolzano, Johnson & Jonson Medical S.p.A.
  • Controinteressati: tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni 2015, 2016, 2017 e 2018 nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento, nonché Johnson & Johnson Medical S.p.A.

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  ordinanza T.A.R. Lazio-Roma, sez. III-quater, 12.06.2023, n. 3139
  2.  ricorso principale
  3.  e s.s. ricorsi per motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4459/2023 - payback dispositivi medici – Mangione Alessandro, Keymed di Alessandro Mangione / Min. Salute + altri (R.G. n. 2977/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2977/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mangione Alessandro, Keymed di Alessandro Mangione

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4459 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4459 del 27.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4532/2023 - payback dispositivi medici – KVL MEDICA FORNITURE DI CAVALLONE MARCO / Min. Salute + altri (R.G. n. 2152/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2152/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: KVL MEDICA FORNITURE DI CAVALLONE MARCO

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4532 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4532 del 27.06.2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4451/2023 - payback dispositivi medici – Hachiko Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2971/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2971/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Hachiko Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4451 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4451 del 27.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4458/2023 - payback dispositivi medici – Hachiko Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2976/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2976/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Hachiko Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4458 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4458 del 27.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4421/2023 - payback dispositivi medici – Hachiko Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2952/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2952/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Hachiko Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4421 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4421 del 27.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4240/2023 - payback dispositivi medici – Heraeus S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 983/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 983/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Heraeus S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4240 del 26.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 44240 del 26.06.2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4241/2023 - payback dispositivi medici – Heraeus S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 984/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 984/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Heraeus S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4241 del 26.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4241 del 26.06.2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2898/2023 - payback dispositivi medici – H.S. Hospital Service S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 13492/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 13492/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: H.S. Hospital Service S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza di sospensione e istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2898 dell’8.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2898 dell’8.06.2023
  2.  Istanza di sospensione e istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4518/2023 - payback dispositivi medici – KERNA ITALIA S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2148/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2148/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: KERNA ITALIA S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4518 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4518 del 27.06.2023
  2.  Atto di costituzione in giudizio avanti al TAR Lazio
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3696/2023 - payback dispositivi medici –Medical Ti S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 456/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 456/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medical Ti S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’atto di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3696 del 13.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3696 del 13.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi aggiunti

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4429/2023 - payback dispositivi medici – Max Von Zieglauer / Min. Salute + altri (R.G. n. 2958/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2958/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Max Von Zieglauer

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4429 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4429 del 27.06.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4515/2023 - payback dispositivi medici – Mondomed Italia S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 1209/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 1209/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondomed Italia S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di trasposizione del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, degli atti di motivi aggiunti, e dell’ordinanza cautelare Tar Lazio, sede di Roma, sez. III quater, n. 3377 del 30 giugno 2023.
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami:TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4515 del 17.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4515 del 17/06/2023
  2.  ricorso straordinario al Presidente della Repubblica;
  3.  atto di trasposizione del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica;
  4.  ricorso per motivi aggiunti Sardegna;
  5.  ricorso per motivi aggiunti Friuli-Venezia Giulia;
  6.  ricorso per motivi aggiunti Veneto;
  7.  ricorso per motivi aggiunti Emilia-Romagna;
  8.  ricorso per motivi aggiunti Marche;
  9.  ricorso per motivi aggiunti Toscana;
  10.   ricorso per motivi aggiunti Provincia Autonoma di Trento;
  11.   ricorso per motivi aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano;
  12.   ricorso per motivi aggiunti avverso i provvedimenti già impugnati come modificati dal d.l. 34/2023;
  13.   ordinanza cautelare Tar Lazio, sede di Roma, sez. III quater, n. 3377 del 30 giugno 2023.

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3337/2023 - payback dispositivi medici – Micro Vascular System S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14717/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14717/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Micro Vascular System S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3337 del 13.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3337 del 13.06.2023
  2.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4349/2023 - payback dispositivi medici – Micromed S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3569/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3569/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Micromed S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4349 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4349 del 27.06.2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato

Notificazione per pubblici proclami - ordinanze presidenziali del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3390/2023 e n. 3724/2023 - payback dispositivi medici – MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE / Min. Salute + altri (R.G. n. 4965/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4965/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei due ricorsi straordinari al Capo dello Stato e dei due atti di costituzione in giudizio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanze n. 3390 e 3724 del 13.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3390 e 3724 del 13.06.2023 (Veneto)
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato (Veneto)
  3.  Atto di costituzione in giudizio (Veneto)
  4.  Ordinanza n. 3724 del 13.06.2023 (Marche)
  5.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato (Marche)
  6.  Atto di costituzione in giudizio (Marche)

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5044/2023 - payback dispositivi medici – MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE / Min. Salute + altri (R.G. n. 4551/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4551/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5044 del 28.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5044 del 28.06.2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato
  3.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di Istanza di Trasposizione

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5006/2023 - payback dispositivi medici – MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE / Min. Salute + altri (R.G. n. 4441/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4441/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Capo dello Stato e dell’atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5006 del 28.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5006 del 28.06.2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato
  3.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 5000/2023 - payback dispositivi medici – MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE / Min. Salute + altri (R.G. n. 4431/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4431/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MEDLINE INTERNATIONAL ITALY S.R.L. UNIPERSONALE

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Capo dello Stato e dell’atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 5000 del 28.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 5000 del 28.06.2023
  2.  Ricorso straordinario al Capo dello Stato
  3.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4474/2023 - payback dispositivi medici – Medisan Sud S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2979/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2979/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medisan Sud S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4474 del 27.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4474 del 27.06.2023
  2.  Ricorso Puglia
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4860/2023 - payback dispositivi medici – Ma.Vi. Dental S.n.c. / Min. Salute + altri (R.G. n. 3057/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 3057/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Ma.Vi. Dental S.n.c.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4860 del 28.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4860 del 28.06.2023
  2.  Ricorso Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4454/2023 - payback dispositivi medici – Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato / Min. Salute + altri (R.G. n. 2973/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2973/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4454/2023 del 27.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4454/2023 del 27.6.2023
  2.  Ricorso
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4444/2023 - payback dispositivi medici – Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato / Min. Salute + altri (R.G. n. 2968/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2968/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4444/2023 del 27.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4444/2023 del 27.6.2023
  2.  Ricorso Friuli Venezia Giulia
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4481/2023 - payback dispositivi medici – Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato / Min. Salute + altri (R.G. n. 2983/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2983/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4481/2023 del 27.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4481/2023 del 27.6.2023
  2.  Ricorso Toscana
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3723/2023 - payback dispositivi medici – Mon Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4961/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4961/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mon Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica e dell’atto di riassunzione avanti al TAR Lazio
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3723 del 13.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3723 del 13.06.2023
  2.  Ricorso straordinario
  3.  Atto di riassunzione avanti al TAR Lazio

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3286/2023 - payback dispositivi medici – Mortara Instrument Europe S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 14666/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14666/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mortara Instrument Europe S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3286/2023 del 13.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3286/2023 del 13.6.2023
  2.  Motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4147/2023 - payback dispositivi medici – Moss S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 606/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 606/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Moss S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4147/2023 del 26.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4147/2023 del 26.6.2023
  2.  Motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3483/2023 - payback dispositivi medici – Medline International Italy S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 4739/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 4739/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Medline International Italy S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, dell’atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione al TAR Lazio e dell’avviso notificazione per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3483 del 13.06.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3483 del 13.06.2023
  2.  Ricorso straordinario al Presidente della Repubblica
  3.  Atto di costituzione in giudizio a seguito di istanza di trasposizione al TAR Lazio
  4.  Avviso notificazione per pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 4434/2023 - payback dispositivi medici – Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato / Min. Salute + altri (R.G. n. 2962/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2962/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mondial S.n.c. di Antonio Cavinato & C., Lorenzo Cavinato, Gian Antonio Cavinato, Roberto Cavinato

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e dell’istanza cautelare
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 4434/2023 del 27.6.2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 4434/2023 del 27.6.2023
  2.  Ricorso Emilia Romagna
  3.  Istanza cautelare

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3604/2023 - payback dispositivi medici – Manfrè Medical S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 15448/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 15448/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Manfrè Medical S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso principale, dell’atto di motivi aggiunti e dell’istanza cautelare e dell’avviso per pubblici proclami
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3604/2023 del 13/6/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3604/2023 del 13/6/2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi aggiunti Sicilia
  4.  Istanza cautelare
  5.  Avviso pubblici proclami

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3456/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Meridian Bioscience Europe S.r.l. / Min. Salute + altri (R.G. n. 99/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 99/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Meridian Bioscience Europe S.r.l.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso e degli atti di motivi aggiunti
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3456/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3456/2023 del 13/06/2023
  2.  Ricorso
  3.  Motivi aggiunti Abruzzo
  4.  Motivi aggiunti Emilia Romagna
  5.  Motivi aggiunti Friuli Venezia Giulia
  6.  Motivi aggiunti Liguria
  7.  Motivi aggiunti Marche
  8.  Motivi aggiunti Piemonte
  9.  Motivi aggiunti Provincia Autonoma di Bolzano
  10.   Motivi aggiunti Puglia
  11.   Motivi aggiunti Sardegna
  12.   Motivi aggiunti Toscana
  13.   Motivi aggiunti Umbria
  14.   Motivi aggiunti Veneto

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3294/2023 del 13/06/2023 - payback dispositivi medici – Micro Vention Italia Srl / Min. Salute + altri (R.G. n. 14672/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14672/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Micro Vention Italia Srl

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dei motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3294/2023 del 13/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3294/2023 del 13/06/2023
  2.  Motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3945/2023 del 20/06/2023 - payback dispositivi medici – Mida Tecnologia Medica S.p.A. / Min. Salute + altri (R.G. n. 2817/2023)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 2817/2023
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: Mida Tecnologia Medica S.p.A.

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale del ricorso
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 3945/2023 del 20/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 3945/2023 del 20/06/2023
  2.  Ricorso

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 2969/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici –MANTA SRL / Min. Salute + altri (R.G. n. 14656/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso è: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, R.G. n. 14656/2022
  • Il nome della parte ricorrente e l’indicazione delle Amministrazioni intimate sono:

Ricorrente: MANTA SRL

Amministrazioni intimate: Ministero della Salute, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, la Conferenza delle Regioni e Province Autonome, le Regioni, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia autonoma di Bolzano

  • Testo integrale del ricorso e dei ricorsi per Motivi aggiunti: Vedasi allegati contenenti il testo integrale dell’atto di motivi aggiunti con richiesta di sospensiva
  • Indicazione dei controinteressati: Tutte le strutture del SSN/SSR, diverse dalle Regioni, operanti nel settore di cui trattasi e che hanno acquisito dispositivi medici negli anni di riferimento (2015- 2018) nonché tutte le ditte che hanno fornito alle strutture pubbliche di cui sopra dispositivi medici negli anni di riferimento.
  • Indicazione del numero dell’ordinanza con cui è stata autorizzata la notifica per pubblici proclami: TAR Lazio, sede di Roma, sez. III quater, ordinanza n. 2969/2023 dell’8/06/2023 – vedasi allegato

Scarica tutti gli allegati

Allegati:

  1.  Ordinanza n. 2969/2023 dell’8/06/2023
  2.  Motivi aggiunti con richiesta di sospensiva

Notificazione per pubblici proclami - ordinanza presidenziale del TAR Lazio, Sez. III-Q, n. 3674/2023 del 14/06/2023 - payback dispositivi medici – MASCIA BRUNELLI SPA / Min. Salute + altri (R.G. n. 15148/2022)

  • L’Autorità giudiziaria innanzi alla quale si procede e il numero di registro generale del ricorso