A1616A - Sviluppo energetico sostenibile

Settore
Struttura di appartenenza
A1600A - AMBIENTE, ENERGIA E TERRITORIO
Responsabile
-
Email
settore.sviluppoenergetico@regione.piemonte.it
PEC
sviluppoenergetico@cert.regione.piemonte.it
Specifica PEC
La casella PEC accetta solo comunicazioni provenienti da indirizzi Posta Elettronica Certificata
Recapiti
Indirizzo

Corso Regina Margherita 174
Torino

Telefono
011 4321411
Fax
4322496
Materie di competenza

Compete al Settore, nel rispetto degli indirizzi della Direzione regionale ed in conformità con gli obiettivi fissati dagli Organi di Governo, lo svolgimento delle attività di:

  • indirizzo, pianificazione e programmazione, con particolare riferimento alla pianificazione energetica ambientale regionale e alle conseguenti azioni sostenute dalla politica di coesione europea, dalle risorse nazionali e regionali dedicate, in coerenza con le normative dell’Unione europea e nazionali in materia di sviluppo energetico sostenibile;
  • definizione delle azioni dirette a promuovere la produzione di energia da fonti energetiche rinnovabili, il risparmio e l'efficienza energetica, la realizzazione di infrastrutture di rete, la creazione di filiere che integrino ricerca, sviluppo, produzione ed installazione di tecnologie e prodotti per l'energia;
  • coordinamento dell’istruttoria regionale di piani di intervento e progetti di grandi infrastrutture energetiche, nell’ambito dei procedimenti autorizzativi e di valutazione ambientale di competenza dello Stato;
  • sviluppo del Sistema informativo regionale per l’energia, attraverso il Sistema Informativo per la Prestazione Energetica degli Edifici (SIPEE), il Catasto degli Impianti Termici (CIT), l’aggiornamento periodico del Rapporto Statistico sull’Energia in Piemonte, nonché piattaforme IT a supporto dell’energy management degli enti locali e della disseminazione dei dati;
  • coordinamento delle funzioni degli enti locali di area vasta in materia di impianti termici e relativi controlli;
  • attuazione regionale della normativa per la promozione e controllo della prestazione energetica nell’edilizia;
  • coordinamento e supporto alle iniziative degli enti locali per il risparmio energetico, la promozione delle fonti energetiche rinnovabili, l’adesione al Patto dei Sindaci per i Piani di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima e la costituzione di comunità energetiche;
  • gestione amministrativa ed economico-contabile delle misure incentivanti a valere su fondi regionali, statali ed europei.