Tipologia di contenuto
Scheda informativa

Metodologia Conti Pubblici Territoriali

Rivolto a
Cittadini
Enti pubblici
Imprese e liberi professionisti
Terzo settore

La Guida è il frutto di un lavoro di elaborazione metodologica, di costruzione di assetti e strumenti, avvenuta nel corso di più di dieci anni per approssimazioni e stratificazioni successive, basato sulla interazione continua sia con i Nuclei della Rete CPT, che con istituti di ricerca, università, singoli studiosi, altre Amministrazioni Pubbliche.

La Guida è uno strumento operativo con un doppio obiettivo: fornire supporto alla Rete dei Nuclei Regionali, produttori dei dati, che necessitano di un quadro organico e completo per garantire l’applicazione di criteri e
metodi corretti e omogenei; ma anche sostenere tutti gli utilizzatori delle informazioni, che necessitano, a garanzia di un uso corretto del dato, di un quadro completo della metodologia utilizzata per poter analizzare quanto estratto dalla banca dati e sfruttare le sue (numerose) potenzialità, nonché avere, al tempo stesso, piena consapevolezza dei vincoli che derivano dalla natura del dato, dalle fonti utilizzate, dai criteri metodologici adottati.

La definizione di Settore Pubblico Allargato (SPA) integra e amplia quanto richiesto dall'UE per la verifica del principio di addizionalità ed è costituito, in aggiunta alla PA, da un Settore Extra PA (con enti sia a livello centrale che locale).
Per ogni singolo Ente vengono rilevati i flussi finanziari di spesa e di entrata effettivamente prodotti nell’esercizio considerato (dati del bilancio d’esercizio per gli Enti che operano in regime di contabilità economico-patrimoniale, e dati del consuntivo di cassa – riscossioni e pagamenti -  per gli Enti che redigono il conto in regime di contabilità finanziaria).
 I dati riclassificati secondo i criteri metodologici del progetto CPT, vengono rappresentati secondo un’articolazione per categorie economiche.
I dati di spesa vengono rappresentati anche secondo la classificazione per settori funzionali.
La natura dei Conti Pubblici Territoriali è di tipo finanziario: la rilevazione della Componente allargata del Settore pubblico comporta l'applicazione di un'attenta metodologia di conversione dalla contabilità economica, propria in particolare delle Società partecipate e dei Consorzi di Enti locali, alla contabilità finanziaria adottata nel progetto CPT.
Riferimenti puntuali su criteri e principi adottati per la delimitazione dell'universo di riferimento sono contenuti nel capitolo 3 della Guida Metodologica CPT da affiancare con il contenuto della Nota relativa alle ultime revisioni effettuate.
 Attraverso il consolidamento vengono eliminati i trasferimenti erogati, in conto corrente e in conto capitale, da un soggetto a favore di un altro soggetto, entrambi oggetto di rilevazione. Tale operazione consente di ottenere le entrate effettivamente acquisite e le spese direttamente rivolte al territorio.

The website encountered an unexpected error. Please try again later.