Maltempo: allerta arancione in provincia di Alessandria

Tema
Protezione civile
Autore
Redazione
Creato il
18 Novembre 2019

La Protezione civile della Regione Piemonte ha attivato la fase di preallarme ed ha predisposto l’apertura della Sala operativa dalle ore 6 di mercoledì 19 novembre e rafforzato il presidio di reperibilità notturna per monitorare il territorio.

La decisione è stata assunta dopo che il Centro funzionale di Arpa Piemonte ha emesso un bollettino che segnala allerta arancione per i bacini dei fiumi Bormida, Scrivia e Belbo e allerta gialla in Valsesia, nei bacini di Toce, Cervo, Chiusella e nella pianura cuneese a partire dalla sera del 18 novembre e le successive 36 ore.

Il nuovo impulso perturbato di origine nordatlantica che scende sul Mediterraneo occidentale, con relativo minimo di pressione al suolo si prevede che si struttura e permane tra stasera e domani tra Corsica e Sardegna. Questa situazione mantiene condizioni di brutto tempo sul Piemonte, con precipitazioni diffuse dal tardo pomeriggio e per tutta la giornata di domani; i valori saranno generalmente moderati, più intensi però sul Piemonte meridionale, dove sono attese nevicate anche localmente intense a quote collinari e sui primi tratti di pianura. Mercoledì si assisterà a un temporaneo miglioramento.

Tag
#maltempo
#protezione-civile
#sala-operativa