Focus su situazione epidemiologica e vaccinazioni

Tema
Sanità
Data notizia

Venerdì 2 dicembre

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

In Piemonte la curva dei contagi presenta un andamento moderatamente in crescita. In alcune fasce di età scolastica si registra un calo dei casi. L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta al 10,3%, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta al 3,2 %, invariata rispetto alla settimana precedente, mentre la positività dei tamponi è al 15,6%.

Prevalenza della sottovariante Omicron BE.1.1 in depuratori su 4

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue sui campioni prelevati il 21 novembre indicano la dominanza della sottovariante di Omicron BA.5 solo nel depuratore di Novara mentre nei depuratori di Alessandria, Castiglione Torinese e Cuneo è dominante la sottovariante di Omicron BE.1.1.

Per questi tre depuratori, dall’analisi bioinformatica emerge che sono presenti anche altre mutazioni con alta frequenza appartenenti alle sottovarianti di Omicron BA.5.3. In merito alla sottovariante di Omicron BA.2.75 e alle sue sottovarianti, sono state osservate nel depuratore di Novara mutazioni specifiche ed univoche con bassa frequenza appartenenti alle sottovarianti BA.2.75.1.1.4 e BA.2.75.2.6. Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron BA.1, BA.3, BA.4, BA.2.12.1 e BG.

Vaccinazioni

Tra venerdì 25 novembre e giovedì 1° dicembre sono state vaccinate 36.305 persone: 82 hanno ricevuto la prima dose, 144 la seconda, 817 la terza, 23.553 la quarta, 11.679 la quinta.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.636.648 dosi, di cui 3.344.199 come seconde, 2.959.445 come terze, 686.001 come quarte, 40.370 come quinte.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 25 novembre al 1° dicembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.662. Suddivisi per province: Alessandria 246, Asti 126, Biella 86, Cuneo 232, Novara 188, Vercelli 87, VCO 66, Torino città 616, Torino area metropolitana 958.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 18.634 (+1.845).
Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.721 (+78), Asti 883 (+170), Biella 604 (+78), Cuneo 1.621 (+235), Novara 1.319 (+92), Vercelli 612 (+28), VCO 461 (-38), Torino città 4.309 (+381), Torino area metropolitana 6.705 (+780).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 25 novembre al 1° dicembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 438.2 con andamento crescente (+11%) rispetto ai 391.1 dei sette giorni precedenti.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 231.7 (+16,7%). Nella fascia 25-44 anni è 407.1 (+9 %). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 534.2 (+ 10,6%). Nella fascia 60-69 anni è 550.2 (+10,5%). Tra i 70-79 anni è 557.3 (+ 11,7%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 604.5 (+19,5%).

Incidenza del contagio in età scolastica

In età scolastica, nel periodo dal 25 novembre al 1° dicembre, l’incidenza rispetto ai sette giorni precedenti è in calo nelle fasce 0-2 anni, 6-10 e 14-18 anni.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 116.5 ( -4%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 47.1 (+25,9%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 91,2 (-15,2%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 175.1 (+10,9%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 188.1 (-1,9%).

Venerdì 25 novembre

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE  EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

In Piemonte la curva dei contagi presenta un andamento in crescita, seppure più contenuta rispetto al periodo precedente di osservazione. L'andamento nella nostra regione è leggermente inferiore a quello nazionale.

L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta al 9,5%, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta al 3,2 %, mentre la positività dei tamponi è al 15,6%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 14 novembre evidenziano la dominanza delle sottovarianti di Omicron BA.5 in tutti i depuratori.

Per quanto riguarda il depuratore di Cuneo, dall’analisi bioinformatica emerge che un terzo delle mutazioni utilizzate per identificare la sottovariante dominante appartiene alla sottovariante BA.5.3. Il laboratorio di Virologia ambientale di Arpa Piemonte monitorerà l’evolversi della variante dominante nei prossimi campionamenti.

Sono state poi identificate nel depuratore di Alessandria mutazioni specifiche ed univoche con bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.75, Omicorn BA.4 e le sue sottovarianti.Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron BA.1, BA.3, BA.2.12.1 e BG.

Vaccinazioni

Tra venerdì 18 e giovedì 24 novembre sono state vaccinate 34.661 persone: 99 hanno ricevuto la prima dose, 223 la seconda, 919 la terza, 24.128 la quarta, 9.292 la quinta.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.600.343 dosi, di cui 3.344.005 come seconde, 2.958.628 come terze, 662.468 come quarte, 28.691 come quinte.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 18 al 24 novembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.376. Suddivisi per province: Alessandria 230, Asti 98, Biella 75, Cuneo 197, Novara 175, Vercelli 81, VCO 71, Torino città 559, Torino area metropolitana 836.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 16.631 (+1.419). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.612 (+122), Asti 687 (+11), Biella 527 (+34), Cuneo 1.379 (+225), Novara 1.226 (+76), Vercelli 565 (+31), VCO 498 (+121), Torino città 3.915 (+331), Torino area metropolitana 5.855 (+396).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 18 al 24 novembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 391.1 con andamento crescente (+9,3%) rispetto ai 354.7 dei sette giorni precedenti.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 197.2 (+0,6%). Nella fascia 25-44 anni è 372.6 (+12,9 %). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 481.4 (+ 12,6%). Nella fascia 60-69 anni è 492.9 (+10,3%). Tra i 70-79 anni è 493.3 (+ 6,6%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 485.7 (+4,8%).

Incidenza del contagio in età scolastica

In età scolastica, nel periodo dal 18 al 24 novembre, l’incidenza rispetto ai sette giorni precedenti è in calo nelle fasce 3-5 anni e 11-13 anni.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 121.3 ( +8,7%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 36.4 (-34,5%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 105.9 (+20,6%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 157.9 (-19,7%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 190.7 (+0,8%).

Venerdì 18 novembre

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

In Piemonte la curva dei contagi presenta un andamento crescente rispetto ai sette giorni precedenti, in linea con quanto rilevato a livello nazionale nello stesso periodo di osservazione.

L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta all'8,5 %, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta al 2,4 %, mentre la positività dei tamponi è al 17,3%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il novembre evidenziano la dominanza delle sottovarianti di Omicron BA.5 nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara.

Per la sottovariante BA.4 sono state osservate mutazioni specifiche ed univoche con bassa frequenza nei depuratori di Novara ed Alessandria.

Sono state identificate in tutti i depuratori mutazioni specifiche ed univoche con bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.75.

Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti BA.3, BA 2.12.1 e BG.

Vaccinazioni

Tra venerdì 11 e giovedì 17 novembre sono state vaccinate 34.317 persone: 132 hanno ricevuto la prima dose, 242 la seconda, 1.002la terza, 26.439 la quarta, 6.502 la quinta.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.565.682 dosi, di cui 3.343.782 come seconde, 2.957.709 come terze, 638.340 come quarte, 19.399 come quinte.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dall'11 al 17 novembrei casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.154. Suddivisi per province: Alessandria 211, Asti 94, Biella 70, Cuneo 162, Novara 164, Vercelli 74, VCO 54, Torino città 507, Torino area metropolitana 771.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 15.081 (+2.235). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1477 (+149), Asti 656 (+153), Biella 491 (-38), Cuneo 1137 (+54), Novara 1151 (+179), Vercelli 517 (+66), VCO 379 (+47), Torino città 3.547 (+797), Torino area metropolitana 5.395 (+770).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dall'11 al 17 novembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 354.7 con andamento crescente (+17,4%) rispetto ai 300.6 dei sette giorni precedenti.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 195.1(+25,6%). Nella fascia 25-44 anni è 329.3 (+16,2 %). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 427.3 (+ 24.5%). Nella fascia 60-69 anni è 444.3 (+18,1%). Tra i 70-79 anni è 455.7 (+ 8,4%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 445.7 (+8,4%).

Incidenza del contagio in età scolastica

In età scolastica, nel periodo dall'11 al 17 novembre, l’incidenza rispetto ai sette giorni precedenti cresce in tutte le fasce di età.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 109.2 ( invariata), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 55.6 (+6,1%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 87.2 (+16,7%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 196.7 (+56,1%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 188.6 (+23,8%).

Venerdì 11 novembre

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

In Piemonte la curva dei contagi risulta stabile rispetto ai sette giorni precedenti. L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta al 7,6%, in calo rispetto alla settimana precedente, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta all'1,9%, anch'essa in calo, mentre la positività dei tamponi è al 13,8%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 2 novembre evidenziano la dominanza delle sottovarianti di Omicron BA.5 nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara.

Sono state osservate mutazioni specifiche ed univoche della variante BA.4 nei depuratori di Cuneo ed Alessandria e delle sottovarianti BA.2.75 e BA.2 in tutti i depuratori.

Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti BA.3, BA 2.12.1 e BG.

Vaccinazioni

Tra venerdì 4 e giovedì 10 novembre sono state vaccinate 36.537 persone: 12 hanno ricevuto la prima dose, 255 la seconda, 1.120 la terza, 29.281 la quarta, 5.933 la quinta.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.531.365 dosi, di cui 3.343.540 come seconde, 2.956.707 come terze, 611.901come quarte, 12.897 come quinte.

Focus contagi nelle province

Nel periodo dal 4 al 10 novembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.826. Suddivisi per province: Alessandria 189, Asti 71, Biella 75, Cuneo 152, Novara 138, Vercelli 64, VCO 48, Torino città 392, Torino area metropolitana 654.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 12.781 (+135).
Questa la suddivisione per province: Alessandria 1323 (-60), Asti 499 (-82), Biella 527 (+63), Cuneo 1065 (-98), Novara 968 (+14), Vercelli 446 (-5), VCO 333 (-1), Torino città 2.746 (+241), Torino area metropolitana 4.579 (+62).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 4 al 10 novembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 300.6, stabile (+1,1%) rispetto ai 296.3 dei sette giorni precedenti.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 155.3 (+12,5%). Nella fascia 25-44 anni è 283.1 (+4,9%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 343 (-0,9%). Nella fascia 60-69 anni è 373.9 (-2,8%). Tra i 70-79 anni è 417.1 (-2,1%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 403.5 (+2,5%).

Incidenza del contagio in età scolastica

Dal 4 al 10 novembre l’incidenza rispetto ai sette giorni precedenti varia a seconda delle fasce di età.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 109.2 (+11.1%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 52.4 (-10,9%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 75.3 (-8,9%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 125.1 (-4,6%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 151.3 (+44,5%).

Venerdì 4 novembre

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

In Piemonte prosegue il calo dei contagi generalizzato in tutte le fasce di età per la quarta settimana consecutiva.

L'occupazione dei posti letto ordinari si attesta all'8%, quella dei posti letto in terapia intensiva si attesta al 2,4% mentre la positività dei tamponi è all'11,9%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 24 ottobre evidenziano la dominanza della sottovariante di Omicron BA.5 nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara. Sono state osservate mutazioni specifiche ed univoche con bassa frequenza appartenenti alle sottovarianti BA.4.6.1 e BA.2.75. Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron BA.3, BA.2.12.1 e BG.

Vaccinazioni

Tra martedì 1° e giovedì 3 novembre sono state vaccinate 12.235 persone: 35 hanno ricevuto la prima dose, 33 la seconda, 429 la terza, 10.212 la quarta, 1.526 la quinta.

Dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate in Piemonte 10.494.788 dosi, di cui 3.343.285 come seconde, 2.955.567 come terze, 582.620 come quarte, 7.064come quinte.

Contagi

In Piemonte nel periodo dal 28 ottobre al 3 novembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.800. Suddivisi per province: Alessandria 196, Asti 81, Biella 67, Cuneo 166, Novara 138, Vercelli 64, VCO 48, Torino città 356, Torino area metropolitana 640.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 12.601 (-6.533).
Questa la suddivisione per province: Alessandria 1371 (-537), Asti 569 (-284), Biella 466 (-375), Cuneo 1.159 (-890), Novara 963 (-506), Vercelli 446 (-190), VCO 333 (-293), Torino città 2.493 (-1052), Torino area metropolitana 4.479 (-2371).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 28 ottobre al 3 novembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 296.3 in diminuzione (-34,2%) rispetto ai 450 del periodo 21-27 ottobre.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 138.5(-32,2%). Nella fascia 25-44 anni è 270.1 (-32,5%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 347.3 (-31,6%). Nella fascia 60-69 anni è 383.7 (-36,2%). Tra i 70-79 anni è 422.2 (- 34%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 384.1 (-40,4%).

Incidenza del contagio in età scolastica

In età scolastica, nel periodo dal 28 ottobre al 3 novembre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in diminuzione in tutte le fasce di età.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 98.3 (-35,2%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 59.9 (-31,7%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 82.1 (-32,5%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 132 (-33,5%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 104.7 (-31,5%).

Lunedì 31 ottobre

Vaccinazioni

3.866 oggi (a 10 la prima dose, a 7 la seconda, a 155 la terza, a 3.405 la quarta, a 289 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.480.271 dosi, di cui 3.343.167 come seconde, 2.955.126 come terze, 570.652 come quarte, 5.141 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 417 (di cui 397 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 5,0%
Tamponi: 8-368 (di cui 8-187 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 658 (+7 rispetto a ieri); 9,7%
Ricoveri Terapia Intensiva: 13 (+3 rispetto a ieri); 2,1%
Decessi: 0

Domenica 30 ottobre

Vaccinazioni

1.128 oggi (a 2 la prima dose, a 1 la seconda, a 41 la terza, a 1.036 la quarta, a 48 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.473.446 dosi, di cui 3.343.111 come seconde, 2.954.879 come terze, 564.692 come quarte, 4.596 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.270 (di cui 1.233 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,6%
Tamponi: 10.085 (di cui 9.782 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 651 (+9 rispetto a ieri); 9,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 10 (+0 rispetto a ieri); 1,6%
Decessi: 0

Sabato 29 ottobre

Vaccinazioni

3.371 oggi (a 8 la prima dose, a 8 la seconda, a 164 la terza, a 3.075 la quarta, a 116 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.474.535 dosi, di cui 3.343.104 come seconde, 2.954.974 come terze, 565.683 come quarte, 4.604 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.758 (di cui 1.719 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,7%
Tamponi: 12.833 (di cui 12.419 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 642 (-24 rispetto a ieri); 9,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 10 (-2 rispetto a ieri); 1,6%
Decessi: 1

Venerdì 28 ottobre

Vaccinazioni

6.284 oggi (a 27 la prima dose, a 26 la seconda, a 254 la terza, a 5.536 la quarta, a 441 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.474.042 dosi, di cui 3.343.108 come seconde, 2.954.905 come terze, 565.035 come quarte, 4.813 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.999 (di cui 1.966 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,5%
Tamponi: 14.772 (di cui 14.248 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 666 (-14 rispetto a ieri); 9,8%
Ricoveri Terapia Intensiva: 12 (-1 rispetto a ieri); 1,9%
Decessi: 3

Giovedì 27 ottobre

Vaccinazioni

6.397 oggi (a 28 la prima dose, a 30 la seconda, a 268 la terza, a 5.597 la quarta, a 474 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.467.726 dosi, di cui 3.343.065 come seconde, 2.954.680 come terze, 559.428 come quarte, 4.393 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.115 (di cui 2.076 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,1%
Tamponi: 16.097 (di cui 15.520 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 680 (-23 rispetto a ieri); 10,0%
Ricoveri Terapia Intensiva: 13 (+2 rispetto a ieri); 2,1%
Decessi: 1

Mercoledì 26 ottobre

Vaccinazioni

6.073 oggi (a 51 la prima dose, a 32 la seconda, a 271 la terza, a 5.195 la quarta, a 524 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.460.863 dosi, di cui 3.343.009 come seconde, 2.954.423 come terze, 553.314 come quarte, 3.967 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.102 (di cui 3.034 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 15,1%
Tamponi: 20.529 (di cui 19922 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 703 (-14 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 11 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 4

Martedì 25 ottobre

Vaccinazioni

7.083 oggi (a 23 la prima dose, a 18 la seconda, a 293 la terza, a 6.229 la quarta, a 529 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.455.620 dosi, di cui 3.342.941 come seconde, 2.954.185 come terze, 548.976 come quarte, 3.449 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.822 (di cui 4745 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 16,1%
Tamponi: 29.859 (di cui 29.036 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 717 (-26 rispetto a ieri); 10,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 10 (-2 rispetto a ieri); 1,6%
Decessi: 2

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA 

In Piemonte si conferma il calo dei casi in tutte le classi di età: per gli epidemiologi della Regione la curva dei contagi ha raggiunto il plateau ed iniziato la sua fase discendente.
In calo anche le ospedalizzazioni con il tasso di occupazione dei posti letto ordinari ed in terapia intensiva che risulta inferiore rispetto al dato nazionale.

INCIDENZA E RICOVERI Il Piemonte presenta un’incidenza in calo rispetto alla settimana precedente (572.1 casi ogni 100.000 abitanti nella settimana 17-23 ottobre rispetto a 690.3 nella settimana 10-16 ottobre). Il valore nazionale è di 414.6.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 24 ottobre si attesta al 10,9% (il valore nazionale è 11,2%) e quella delle terapie intensive all'1,9% (il valore nazionale è 2,3%), mentre la positività dei tamponi è al 9%.

CONFERMATA LA DOMINANZA DI OMICRON 5 Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 17 ottobre evidenziano la dominanza della sottovariante di Omicron BA.5 nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara.
Sono presenti anche mutazioni della sottovariante BA.4 e con bassa frequenza della sottovariante BA.2.75. Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron BA.3, BA.2.12.1 e BG.

FOCUS CONTAGI NELLE PROVINCE  In Piemonte nel periodo dal 17 al 23 ottobre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 3.493. Suddivisi per province: Alessandria 327, Asti 153, Biella 187, Cuneo 380, Novara 266, Vercelli 117, VCO 132, Torino città 642, Torino area metropolitana 1.216.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 24.448 (-5.428). Questa la suddivisione per province: Alessandria 2.290 (-399), Asti 1.073 (-261), Biella 1.311 (-558), Cuneo 2.663 (-928), Novara 1.865 (-352), Vercelli 820 (-178), VCO 924 (-365), Torino città 4.497 (-609), Torino area metropolitana 8.515 (-1637).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NEGLI ADULTI Nella settimana dal 17 al 23 ottobre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 572.1 in diminuzione (-18,2%) rispetto ai 690.3 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 293.6 (-21,9%). Nella fascia 25-44 anni è 498.6 (-18,4%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 661 (-21,3%). Nella fascia 60-69 anni è 779.7 (-17,9%). Tra i 70-79 anni è 804.6 (- 19,7%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 788.1 (-7,9%). 

INCIDENZA DEL CONTAGIO IN ETÀ SCOLASTICA Nel periodo dal 17 al 23 ottobre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in diminuzione in tutte le fasce di età.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 189.3 (-16,8%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 106.5 (-6,4%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 157.3 (-12,7%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 217.9 (-13,3%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 201.7 (-18,1%).

Lunedì 24 ottobre

Vaccinazioni

4.990 oggi (a 14 la prima dose, a 17 la seconda, a 210 la terza, a 4.562 la quarta, a 187 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.446.392 dosi, di cui 3.342.885 come seconde, 2.951.559 come terze, 543.345 come quarte, 2.568 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 829 (di cui 800 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 9,0%
Tamponi: 9.194 (di cui 8914 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 743 (-1 rispetto a ieri); 10,9%
Ricoveri Terapia Intensiva: 12 (-4 rispetto a ieri); 1,9%
Decessi: 0

Domenica 23 ottobre

Vaccinazioni

1.387 oggi (a 6 la prima dose, a 3 la seconda, a 46 la terza, a 1.301 la quarta, a 31 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.437.672 dosi, di cui 3.342.829 come seconde, 2.951.210 come terze, 535.409 come quarte, 2.224 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 2181 (di cui 2130 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,9%
Tamponi: 15739 (di cui 15334 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 744 (+7 rispetto a ieri); 11,0%
Ricoveri Terapia Intensiva: 16 (-1 rispetto a ieri); 2,6%
Decessi: 1

Sabato 22 ottobre

Vaccinazioni

3.447 oggi (a 21 la prima dose, a 18 la seconda, a 129 la terza, a 3.223 la quarta, a 56 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.438.345 dosi, di cui 3.342.837 come seconde, 2.951.251 come terze, 536.030 come quarte, 2.218 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.068 (di cui 2.015 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,4%
Tamponi: 18.166 (di cui 17.640 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 737 (-15 rispetto a ieri); 10,9%
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (+1 rispetto a ieri); 2,7%
Decessi: 5

Venerdi 21 ottobre

Vaccinazioni

6.608 oggi (a 28 la prima dose, a 21 la seconda, a 267 la terza, a 6.019 la quarta, a 273 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10. 438.045 dosi, di cui 3.342.815 come seconde, 2.951.265 come terze, 535.591 come quarte, 2.379 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4305 (di cui 4203 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 14,6%
Tamponi: 29478 (di cui 28826 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 752 (+15 rispetto a ieri); 11,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 16 (-2 rispetto a ieri); 2,6%
Decessi: 9

Giovedì 20 ottobre

Vaccinazioni

6.385 oggi (a 37 la prima dose, a 31 la seconda, a 312 la terza, a 5.688 la quarta, a 317 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.431,091 dosi, di cui 3.342.783 come seconde, 2.951.056 come terze, 529.132 come quarte, 2.149 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.341 (di cui 4.251 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 18,1%
Tamponi: 23.993 (di cui 23.213 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 737 (-10 rispetto a ieri); 10,9%
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (+1 rispetto a ieri); 2,9%
Decessi: 5

Mercoledì 19 ottobre

Vaccinazioni

6.313 oggi (a 34  la prima dose, a 24 la seconda, a 282 la terza, a 5.689 la quarta, a 284 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.424.524 dosi, di cui 3.342.708 come seconde, 2.950.730 come terze, 523.362 come quarte, 1.795 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.946 (di cui 3876 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 19,7%
Tamponi: 20.013 (di cui 19453 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 747 (-3 rispetto a ieri); 11,0%
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (-3 rispetto a ieri); 2,7%
Decessi: 0

Martedì 18 ottobre

Vaccinazioni

6.719 oggi (a  19 la prima dose, a 16 la seconda, a 257 la terza, a 6.132 la quarta, a 295 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.418.462 dosi, di cui 3.342.650 come seconde, 2.950.435 come terze, 517.983 come quarte, 1.514 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 6.818 (di cui 6.687 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 21%

Tamponi: 32.406 (di cui 31.321 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 750 (-33 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 20 (invariati rispetto a ieri)
Decessi: 1

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA

In Piemonte i tassi di occupazione dei posti letto sono sostanzialmente in linea con quelli nazionali. Per gli epidemiologi della Regione Piemonte, l'epidemia complessivamente dovrebbe essere arrivata al suo culmine. Per le classi di età giovani già dalle ultime due settimane si osserva una fase discendente, mentre per le classi di età adulte si è arrivati al plateau.

REPARTI COVID: LA MAGGIOR PARTE È IN OSPEDALE PER ALTRE PATOLOGIE Dall’esame dei dati relativi alle ospedalizzazioni in Piemonte, e in particolare della distinzione tra ricoverati “con” Covid e “per” Covid, risulta che meno del 30% di chi si trova nei reparti Covid di degenza ordinaria lo è per complicazioni causate dal virus. Gli altri, ovvero il 70%, sono in ospedale per altre patologie, ma ricoverati in reparti Covid in quanto risultati positivi al test. L’età media è di 75 anni.

Per quanto riguarda invece le terapie intensive, l’età media è di 65 anni. Il 40% si trova ricoverato a causa del Covid, mentre il 60% è positivo al Covid, ma si trova in terapia intensiva per altre patologie.

CONFERMATA LA DOMINANZA DI OMICRON 5 Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 10 ottobre nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron 5 e delle sue sottovarianti. Sono presenti anche mutazioni della sottovariante Omicron BA.4 e con bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.75. Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron Ba.3, BA.2.12.1 e BG.

INCIDENZA E RICOVERI Il Piemonte presenta un’incidenza in calo rispetto alla settimana precedente (690.3 casi ogni 100.000 abitanti nella settimana 10-16 ottobre rispetto a 740.3 nella settimana 3-9 ottobre).

Il valore nazionale è di 477.9. L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 17 ottobre si attesta all’11,5% (il valore nazionale è 10,9 %) e quella delle terapie intensive al 3,2% (il valore nazionale è 2.6%), mentre la positività dei tamponi è all’11,3%.

FOCUS CONTAGI NELLE PROVINCE In Piemonte nel periodo dal 10 al 16 ottobre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 4.214.Suddivisi per province: Alessandria 377, Asti 187, Biella 263, Cuneo 506, Novara 313, Vercelli 141, VCO 187, Torino città 717, Torino area metropolitana 1.431.
In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 29.498 (-2.599). Questa la suddivisione per province: Alessandria 2.636 (+162), Asti 1.312 (-33), Biella 1.843 (-7), Cuneo 3.545 (-465), Novara 2.194 (-417), Vercelli 986 (-5), VCO 1.310 (-204), Torino città 5.021 (-669), Torino area metropolitana 10.019 (-990).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NEGLI ADULTI Nella settimana dal 10 al 16 ottobre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 690.3 in diminuzione (-8,1%) rispetto ai 740.3 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 374.4 (-12%). Nella fascia 25-44 anni è 606.9 (-15,1%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 837.9 (-8,2%). Nella fascia 60-69 anni è 938.8 (-2,6%). Tra i 70-79 anni è 984.7 (+1,3%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 814.7 (+1%).

INCIDENZA DEL CONTAGIO NELLE FASCE DI ETÀ SCOLASTICHE In età scolastica, nel periodo dal 10 al 16 ottobre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in diminuzione in tutte le fasce di età.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 226.2 (-14,8%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 117.7 (-29,6%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 177.3 (-22,6%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 247.1 (-39,4%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 243.1 (-38,4%).

Lunedì 17 ottobre

Vaccinazioni

4.796 oggi (a 8 la prima dose, a 18 la seconda, a 146 la terza, a 4.466 la quarta, a 158 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.409.693 dosi, di cui 3.342.610 come seconde, 2.950.078 come terze, 510.075 come quarte, 1.083 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.480 (di cui 1.452 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,3%
Tamponi: 13.092 (di cui 12.944 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 783 (+24 rispetto a ieri); 11,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 20 (+1 rispetto a ieri); 3,2%
Decessi: 4

Domenica 16 ottobre

Vaccinazioni

1.288 oggi (a 1  la prima dose, a 2 la seconda, a 58 la terza, a 1.180 la quarta, a 47 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.401.224 dosi, di cui 3.342.557 come seconde, 2.949.847 come terze, 502.171 come quarte, 813 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.865 (di cui 2.824 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 16,2%
Tamponi: 17.659 (di cui 17.374 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 759 (+9 rispetto a ieri); 11,2%
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (-2 rispetto a ieri); 3,0%
Decessi: 0

Sabato 15 ottobre

Vaccinazioni

3.083 oggi (a  8 la prima dose, a 11 la seconda, a 147 la terza, a 2.887 la quarta, a 30 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.401.723 dosi, di cui 3.342.555 come seconde, 2.949.884 come terze, 502.691 come quarte, 750 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.843 (di cui 3.739 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,9%
Tamponi: 29.831 (di cui 29.008 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 750 (+7 rispetto a ieri); 11,0%
Ricoveri Terapia Intensiva: 21 (+0 rispetto a ieri); 3,3%
Decessi: 1

Venerdì 14 ottobre

Vaccinazioni

6.318 oggi (a  31 la prima dose, a 29 la seconda, a 240 la terza, a 5.795 la quarta, a 223 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.401.873 dosi, di cui 3.342.559 come seconde, 2.949.834 come terze, 502.709 come quarte, 913 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.240 (di cui 4145 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 19%
Tamponi: 22.351 (di cui 21.840 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 743 (+40 rispetto a ieri); 10,9%
Ricoveri Terapia Intensiva: 21 (+2 rispetto a ieri); 3,3%
Decessi: 2

Giovedì 13 ottobre

Vaccinazioni

5.868 oggi (a 18  la prima dose, a 22 la seconda, a 235 la terza, a 5386 la quarta, a 207 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.395.033 dosi, di cui 3.342.509 come seconde, 2.949.583 come terze, 496.456 come quarte, 674 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.991 (di cui 4.873 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 21,7%
Tamponi: 22.955 (di cui 22.331 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 703 (-20 rispetto a ieri); 10,4%
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (+1 rispetto a ieri); 3,0%
Decessi: 5

Mercoledì 12 ottobre

Vaccinazioni

5.271 oggi (a 20 la prima dose, a 22 la seconda, a 204 la terza, a 4.908 la quarta, a 117 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.388.513 dosi, di cui 3.342.464 come seconde, 2.949.330 come terze, 490.548 come quarte, 374 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 5.170 (di cui 5.086 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 21,9%
Tamponi: 23.582 (di cui 22859 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 723 (+33 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (+0 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Martedì 11 ottobre

Vaccinazioni

5.997 oggi (a 21  la prima dose, a 25 la seconda, a 266 la terza, a 5.635 la quarta, a 50 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.383.872 dosi, di cui 3.342.428 come seconde, 2.949.198 come terze, 486.277 come quarte, 190 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 7.812 (di cui 7.713 a test antigenico)
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (+2 rispetto a ieri); 2,9%
Positivi/tamponi: 24,1%
Tamponi: 32.436 (di cui 31.520 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 690 (+33 rispetto a ieri); 10,2%
Decessi: 2

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA
In Piemonte i tassi di occupazione dei posti letto sono sostanzialmente in linea con quelli nazionali. L'andamento in crescita dei contagi è analogo a quello presente nelle altre regioni. Si registra una diminuzione nelle fasce di età scolastica (in particolare a partire dai 3 anni). Non si registrano allerte specifiche a livello locale.

Il Piemonte presenta un’incidenza di 740.3 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 3-9 ottobre), a fronte del valore nazionale di 486.4.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 10 ottobre si attesta al 9.7% (il valore nazionale è 9.4 %) e quella delle terapie intensive al 2,5% (il valore nazionale è 2.2%), mentre la positività dei tamponi è al 13%.

Confermata la dominanza di Omicron5 Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 3 ottobre nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron 5 e la presenza di mutazioni appartenenti ad alcune sue sottovarianti.

Sono presenti anche mutazioni della sottovariante Omicron BA.4 e con bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.75.

Focus contagi nelle province In Piemonte nel periodo dal 3 al 9 ottobre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 4.519. Suddivisi per province: Alessandria 342, Asti 185, Biella 257, Cuneo 564, Novara 372, Vercelli 140, VCO 213, Torino città 804, Torino area metropolitana 1.547.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 31.634 (+9.176).
Questa la suddivisione per province: Alessandria 2.396 (+615), Asti 1.296 (+249), Biella 1.797 (+512), Cuneo 3.949 (+802), Novara 2.602 (+612), Vercelli 980 (+229), VCO 1.490 (+480), Torino città 5.692 (+1968), Torino area metropolitana 10.832 (+3.434).

Incidenza del contagio negli adulti Nella settimana dal 3 al 9 ottobre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 740.3 in aumento (+40.8%) rispetto ai 525.6 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 420.8 (+54%). Nella fascia 25-44 anni è 709.7 (+31,7%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 908 (+ 42,7%). Nella fascia 60-69 anni è 952.6 (+54,7%). Tra i 70-79 anni è 951.5 (+63,5%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 757.3 (+ 60,7%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche In età scolastica, nel periodo dal 3 al 9 ottobre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in diminuzione in tutte le fasce di età, tranne che in quella 0-2 anni.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 257.1 (+20%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 156.6 (-8%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 229.5 (-27,2%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 408.4 (-20%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 392.9 (-2,5%).

Lunedì 10 ottobre

Vaccinazioni

4.327 oggi (a 12 la prima dose, a 16 la seconda, a 149 la terza, a 4.110 la quarta, a 40 la quinta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.376.049 dosi, di cui 3.342.357 come seconde, 2.948.832 come terze, 478.976 come quarte, 127 come quinte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.335 (di cui 1.279 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,0%
Tamponi: 10.242 (di cui 9.945 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 657 (+46 rispetto a ieri); 9,7%
Ricoveri Terapia Intensiva: 16 (-2 rispetto a ieri); 2,6%
Decessi: 0

Domenica 9 ottobre

Vaccinazioni

1.065 oggi (a 6  la prima dose, a 5 la seconda, a 58 la terza, a 996 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.367.330 dosi, di cui 3.342.320 come seconde, 2.948.538 come terze, 470.742 come quarte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 3672 (di cui 3611 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 21,8%
Tamponi: 16814 (di cui 16477 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 611 (-17 rispetto a ieri); 9,0%
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (+1 rispetto a ieri); 2,9%
Decessi: 1   

Sabato 8 ottobre

Vaccinazioni

1.771 oggi (a 7 la prima dose, a 4 la seconda, a 112 la terza, a 1.648 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.366.248 dosi, di cui 3.342.305 come seconde, 2.948.490 come terze, 469.728 come quarte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.874 (di cui 4.781 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 16,7%
Tamponi: 29.116 (di cui 28.324 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 628 (+49 rispetto a ieri); 9,2%
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (-2 rispetto a ieri); 2,7%
Decessi:

Venerdì 7 ottobre

Vaccinazioni

4.411 oggi (a 22 la prima dose, a 16 la seconda, a 223 la terza, a 4.150 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.364.474 dosi, di cui 3.342.289 come seconde, 2.948.388 come terze, 468.078 come quarte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 5.010 (di cui 4.900 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 22,1%
Tamponi: 22.673 (di cui 22.114 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 579 (+9 rispetto a ieri); 8,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (+2 rispetto a ieri); 3,0%
Decessi: 0

Giovedì 6 ottobre

Vaccinazioni

4.405 oggi (a 39  la prima dose, a 32 la seconda, a 196 la terza, a 4.138 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.360.005 dosi, di cui 3.342.255 come seconde, 2.948.172 come terze, 463.881 come quarte.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.659 (di cui 4.558 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 23,8%
Tamponi: 19.590 (di cui 18.968 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 570 (+43 rispetto a ieri); 8,4%
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (+5 rispetto a ieri); 2,7%
Decessi: 2

Mercoledì 5 ottobre

Vaccinazioni

3.329 oggi (a 34  la prima dose, a 22 la seconda, a 158 la terza, a 3.115 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.355.439 dosi, di cui 3.342.212 come seconde, 2.947.9477 come terze, 459.625 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 13.326, quelle di Novavax 3781.

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.899 (di cui 4.807 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 23,3%
Tamponi: 20.999 (di cui 20.184 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 527 (+44 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 12 (+4 rispetto a ieri)
Decessi: 0

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA

In Piemonte i tassi di occupazione dei posti letto restano più bassi di quelli nazionali. L'andamento in crescita dei contagi è analogo a quello presente nelle altre regioni. Nell'età scolastica si registra invece una diminuzione nella fascia di età 3-5 anni ed in quella 6-10 anni. Non si registrano allerte specifiche a livello locale.

Il Piemonte presenta un’incidenza di 517.6 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 26 settembre- 2 ottobre), a fronte del valore nazionale di 386.4.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 3 ottobre si attesta al 6.3%(il valore nazionale è 7.1 %) e quella delle terapie intensive all’1% (il valore nazionale è 1,4%), mentre la positività dei tamponi è al 12.2%.

Confermata la dominanza di Omicron5 Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 26 settembre nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron 5 e la presenza di mutazioni appartenenti ad alcune sue sottovarianti. Mutazioni della sottovariante Omicron BA.4 sono presenti solo nel depuratore di Alessandria. Mutazioni con bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.75 sono state identificate in tutti depuratori.

Contagi nelle province In Piemonte nel periodo dal 26 settembre al 2 ottobre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 3.160.Suddivisi per province: Alessandria 249, Asti 146, Biella 183, Cuneo 442, Novara 280, Vercelli 106, VCO 143, Torino città 513, Torino area metropolitana 1039.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 22.118 (+9.499). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1743 (+682), Asti 1023 (+345), Biella 1.279 (+614), Cuneo 3.093 (+1.173), Novara 1.961 (+898), Vercelli 741 (+277), VCO 999 (+411), Torino città 3.950 (+1587), Torino area metropolitana 7.275 (+3.323).

Incidenza del contagio negli adulti Nella settimana dal 26 settembre al 2 ottobre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 517.6 in aumento (+75,3%) rispetto ai 295.3 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 273.3 (+90,9%). Nella fascia 25-44 anni è 534.9 (+75,7%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 630.5 (+95%). Nella fascia 60-69 anni è 606.6 (+88,9%). Tra i 70-79 anni è 569.1 (+77%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 442.3 (+ 84,2%).

Incidenza del contagio nelle età scolastiche In età scolastica, nel periodo dal 26 settembre al 2 ottobre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in aumento, tranne che nelle fasce 3-5 anni e 6-10 anni in cui si registra una diminuzione.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 208.3(+6,1%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 170.2 (-22%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 309.5 (-10,2%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 506.2 (+32,9%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 399.7(+67%).

Martedì 4 ottobre

Vaccinazioni

2.944 oggi (a 13 la prima dose, a 26 la seconda, a 169 la terza, a 2.736 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.352.040 dosi, di cui 3.342.177 come seconde, 2.947.798 come terze, 456.444 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.756, quelle di Novavax 3781.

Situazione epidemiologica

Positivi: 7.547 (di cui 7438 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 25,5%
Tamponi: 29.615 (di cui 28852 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 483 (+57 rispetto a ieri); 7,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 8 (+2 rispetto a ieri); 1,3%
Decessi: 3

Lunedì 3 ottobre

Vaccinazioni

2.010 oggi (a 18 la prima dose, a 17 la seconda, a 147 la terza, a 1.828 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.349.059 dosi, di cui 3.342.139 come seconde, 2.947.634 come terze, 453.679 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.756, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.341 (di cui 1.306 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,2%
Tamponi: 11.019 (di cui 10.797 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 426 (+39 rispetto a ieri); 6,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (+2 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 0

Domenica 2 ottobre

Vaccinazioni

368 oggi (a 2 la prima dose, a 8 la seconda, a 24 la terza, a 334 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.346.897 dosi, di cui 3.342.117 come seconde, 2.947.487 come terze, 451.704 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.598, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.754 (di cui 2.711 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 20,0%
Tamponi: 13.787 (di cui 13.439 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 387 (+15 rispetto a ieri); 5,7%
Ricoveri Terapia Intensiva: 4 (+1 rispetto a ieri); 0,6%
Decessi: 2

Sabato 1° ottobre

Vaccinazioni

789 oggi (a 40 la prima dose, a 31 la seconda, a 83 la terza, a 635 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.346.529 dosi, di cui 3.342.109 come seconde, 2.947.463 come terze, 451.370 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.583, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.249 (di cui 3.185 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,4%
Tamponi: 28.399 (di cui 27.750 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 372 (+13 rispetto a ieri); 5,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 3 (-3 rispetto a ieri); 0,5%
Decessi: 1

Venerdì 30 settembre

Vaccinazioni

2.125 oggi (a 33 la prima dose, a 35 la seconda, a 160 la terza, a 1.897 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.345.742 dosi, di cui 3.342.076 come seconde, 2.949.381 come terze, 450.738 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.455, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 3391 (di cui 3308 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 17,7%
Tamponi: 19128 (di cui 18525 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 359 (+51 rispetto a ieri); 5,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (-1 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 0

Giovedì 29 settembre

Vaccinazioni

2.307 oggi (a 24 la prima dose, a 28 la seconda, a 181 la terza, a 2,074 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.343.520 dosi, di cui 3.342.034 come seconde, 2.947.201 come terze, 448.771 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 12.101, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.723 (di cui 3.661 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 19,9%
Tamponi: 18.712 (di cui 18.166 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 308 (+13 rispetto a ieri); 4,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+2 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Mercoledì 28 settembre

Vaccinazioni

1.924 oggi (a 30 la prima dose, a 54 la seconda, a 182 la terza, a 1658 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.341.119 dosi, di cui 3.342.000 come seconde, 2.947.011 come terze, 446.621 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.813, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.415 (di cui 3.356 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 19,3%
Tamponi: 17.664 (di cui 17.034 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 295 (+2 rispetto a ieri).
Ricoveri Terapia Intensiva: 5 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 0

Martedì 27 settembre

Vaccinazioni

2.260 oggi (a 22 la prima dose, a 22 la seconda, a 176 la terza, a 2040 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.339.113 dosi, di cui 3.341.943 come seconde, 2.946.821 come terze, 444.889 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.679, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 4.561 (di cui 4.484 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 21,0%
Tamponi: 21.724 (di cui 20.975 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 293 (+10 rispetto a ieri); 4,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (+0 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 1

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

Aggiornamento della campagna vaccinale

Da venerdì 30 settembre sul portale www.IlPiemontetivaccina.it al via la preadesione alla 4^ dose per gli over 12, che potranno richiederla anche in farmacia e dal proprio medico di famiglia se vaccinatore.

Da lunedì 3 ottobre invece in Piemonte si passerà alla chiamata diretta per gli over 60 che non hanno ancora preaderito, in modo da incentivare la copertura vaccinale della fascia di età maggiormente esposta al rischio di forme più gravi di contagio.

I 60-79enni quindi, una volta maturati i tempi per la 4^ dose, riceveranno in automatico l'sms di convocazione presso uno degli hub delle aziende sanitarie locali. In alternativa potranno sempre prenotare la 4^ dose in farmacia o presso il proprio medico di famiglia se vaccinatore.

Sempre da lunedì 3 ottobre in Piemonte partirà la chiamata diretta degli immunodepressi per la 5^ dose.

Situazione epidemiologica

Il Piemonte presenta un’incidenza di 290.4 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 19-25 settembre), a fronte del valore nazionale di 243.6.

Gli epidemiologi della Regione Piemonte rilevano che, a fronte del basso numero di ospedalizzazioni che continua a registrarsi, l’incremento del contagio nelle ultime due settimane sta sostanzialmente ripetendo l’andamento dello scorso anno: si tratta di un periodo sul quale influiscono il rientro dalle ferie, la ripresa dell'attività scolastica e l'arrivo della stagione autunnale.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 26 settembre si attesta al 4.2% (il valore nazionale è 5,4 %) e quella delle terapie intensive all’1% (il valore nazionale è 1,3%), mentre la positività dei tamponi è all’11,7%.

Cconfermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 19 settembre nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron 5 e la presenza di mutazioni appartenenti ad alcune sue sottovarianti.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 19 al 25 settembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.773. Suddivisi per province: Alessandria 149, Asti 93, Biella 95, Cuneo 267, Novara 149, Vercelli 65, VCO 83, Torino città 279, Torino area metropolitana 557.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 12.410 (+3345).Questa la suddivisione per province: Alessandria 1040 (+166), Asti 653 (+154), Biella 665 (+185), Cuneo 1.867 (+527), Novara 1041 (+358), Vercelli 453 (+85), VCO 584 (+154), Torino città 1.956 (+574), Torino area metropolitana 3.901 (+1091).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 19 al 25 settembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 290.4 in aumento (+36,9%) rispetto ai 212.1 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 143.2 (+33,8%). Nella fascia 25-44 anni è 299.7 (+43,5%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 321.5 (+ 38,5%). Nella fascia 60-69 anni è 315.6 (+21,8%). Tra i 70-79 anni è 314.6 (+21,2%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 224 (+ 17%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 19 al 25 settembre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in aumento in tutte le fasce.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 190.5 (+12,7%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 216.2 (+37,1%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 340.7 (+84,1%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 379.2 (+93%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 236.3 (+100,4%).

Lunedì 26 settembre

Vaccinazioni

1.754 oggi (a 126 la prima dose, a 32 la seconda, a 82 la terza, a 1.514 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.336.760 dosi, di cui 3.341.917 come seconde, 2.946.637 come terze, 442.767 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.428, quelle di Novavax 3.781

Situazione epidemiologica

Positivi: 934 (di cui 909 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,7%
Tamponi: 7.974 (di cui 7.769 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 283 (-7 rispetto a ieri); 4,2%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (-1 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 0

Domenica 25 settembre

Vaccinazioni

254 oggi (a 3 la prima dose, a 6 la seconda, a 35 la terza, a 210 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.334.867 dosi, di cui 3.341.880 come seconde, 2.946.441 come terze, 441.130 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.336, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.590 (di cui 1.577 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 15,9%
Tamponi: 10.010 (di cui 9.821 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 264 (-11 rispetto a ieri); 4,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+1 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Sabato 24 settembre

Vaccinazioni

586 oggi (a 4 la prima dose, a 8 la seconda, a 93 la terza, a 481 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.334.613 dosi, di cui 3.341.873 come seconde, 2.946.407 come terze, 440.820 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.334, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.062 (di cui 2.014 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,8%
Tamponi: 19.125 (di cui 18.480 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 275 (+32 rispetto a ieri); 4,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (come a ieri); 1,0%
Decessi: 1

Venerdì 23 settembre

Vaccinazioni

1.620 oggi (a 19 la prima dose, a 145 la seconda, a 145 la terza, a 1.429 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.334.027 dosi, di cui 3.341.864 come seconde, 2.946.315 come terze, 440.438 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 11.237, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.466 (di cui 1.432 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,1%
Tamponi: 13.215 (di cui 12.868 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 243 (-2 rispetto a ieri); 3,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (+0 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 0

Giovedì 22 settembre

Vaccinazioni

1.898 oggi (a 24 la prima dose, a 26 la seconda, a 170 la terza, a 1.678 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.332.325 dosi, di cui 3.341.841 come seconde, 2.946.167 come terze, 438.938 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 10.969, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.221 (di cui 2.177 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 14,8%
Tamponi: 14.998 (di cui 14.338 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 245 (+4 rispetto a ieri); 3,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (-1 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 2

Mercoledì 21 settembre

Vaccinazioni

1.445 oggi (a 25 la prima dose, a 30 la seconda, a 169 la terza, a 1.221 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.330.332 dosi, di cui 3.341.813 come seconde, 2.945.987 come terze, 437.163 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 9.208, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.601 (di cui 1.553 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13%
Tamponi: 12.317 (di cui 11.815 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 241 (-1 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (invariati rispetto a ieri)
Decessi: 1

Martedì 20 settembre

Vaccinazioni

1.846 oggi (a 20 la prima dose, a 32 la seconda, a 169 la terza, a 1.625 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.328.790 dosi, di cui 3.341.768 come seconde, 2.945.813 come terze, 435.876 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 8.000, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.714 (di cui 2679 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 15,6%
Tamponi: 17.349 (di cui 16.482 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 242 (-1 rispetto a ieri); 3,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 1

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA

Il Piemonte ha un’incidenza di 209.8 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 12-18 settembre), a fronte del valore nazionale di 193.8. 

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 19 settembre si attesta al 3,6% (il valore nazionale è 5,5 %) e quella delle terapie intensive all’1,1% (il valore nazionale è 1,5%), mentre la positività dei tamponi è al 7,3%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 12 settembre nei depuratori di Cuneo, Alessandria, Castiglione Torinese e Novara evidenziano la dominanza di Omicron 5. Confermata la presenza di mutazioni appartenenti alla sottovariante BA.5.2 in tutti i depuratori, seppur con frequenze differenti.

Per quanto riguarda le mutazioni di Omicron BA.4 e delle sue sottovarianti, le analisi Arpa ne rilevano la presenza in tutti i depuratori. Si sono osservate mutazioni specifiche e univoche a bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.78 nelle acque del depuratore di Novara e una mutazione univoca e specifica a bassa frequenza appartenente alla sottovariante BA.2.12.1.2 (BG.2) nelle acque del depuratore di Castiglione Torinese.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 12 al 18 settembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.281. Suddivisi per province: Alessandria 123, Asti 70, Biella 68, Cuneo 188, Novara 95, Vercelli 52, VCO 62, Torino città 196, Torino area metropolitana 397.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 8.966 (+1.478). Questa la suddivisione per province: Alessandria 858 (+59), Asti 493 (+117), Biella 477 (+202), Cuneo 1.319 (+202), Novara 668 (+75), Vercelli 363 (+103), VCO 432 (+146), Torino città 1.370 (+131), Torino area metropolitana 2.780 (+408).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 12 al 18 settembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 209.8 in aumento (+19,7%) rispetto ai 175.2 della settimana precedente. Nb: E' prematuro, al momento, considerare in crescita la tendenza dell'andamento epidemico.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 104 (+0,8%). Nella fascia 25-44 anni è 207.2 (+12,8%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 231 (+ 14,5%). Nella fascia 60-69 anni è 257.2 (+19,1%). Tra i 70-79 anni è 254.9 (+13,6%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 186.7 (+ 22,1%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 12 al 18 settembre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in aumento in tutte le fasce.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 164.3 (+27,8%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 153.5 (+107,2%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 182.8 (+80,8%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 193.1 (+95,6%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 118.4 (+67,5%).

Lunedì 19 settembre

Vaccinazioni

1.453 oggi (a 16 la prima dose, a 30 la seconda, a 140 la terza, a 1.267 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.326.751 dosi, di cui 3.341.734 come seconde, 2.945.636 come terze, 434.066 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 6.432, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 528 (di cui 518 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 7,3%
Tamponi: 7.280 (di cui 7.169 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 243 (+7 rispetto a ieri); 3,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (-1 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Domenica 18 settembre

Vaccinazioni

198 oggi (a 4 la prima dose, a 3 la seconda, a 43 la terza, a 148 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.325.108 dosi, di cui 3.341.703 come seconde, 2.945.483 come terze, 432.624 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 5.198 quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.061 (di cui 1.043 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 14,0%
Tamponi: 7.601 (di cui 7.360 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 236 (+13 rispetto a ieri); 3,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 8 (+1 rispetto a ieri); 1,3%
Decessi: 1

Sabato 17 settembre

Vaccinazioni

542 oggi (a 17 la prima dose, a 18 la seconda, a 78 la terza, a 429 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.324.909 dosi, di cui 3.341.699 come seconde, 2.945.440 come terze, 432.476 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 5.077 quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.453 (di cui 1.419 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 8,2%
Tamponi: 17.824 (di cui 17.195 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 223 (-7 rispetto a ieri); 3,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Venerdì 16 settembre

Vaccinazioni

1.319 oggi (a 23 la prima dose, a 19 la seconda, a 160 la terza, a 1.117 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.324.367 dosi, di cui 3.341.681 come seconde, 2.945.362 come terze, 432.047 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 4.716, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.332 (di cui 1.297 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,5%
Tamponi: 10.660 (di cui 10.270 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 230 (+3 rispetto a ieri); 3,4%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Giovedì 15 settembre

Vaccinazioni

1.381 oggi (a 55 la prima dose, a 38 la seconda, a 138 la terza, a 1.150 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.322.925 dosi, di cui 3.341.658 come seconde, 2.945.179 come terze, 430.837 come quarte. Le dosi somministrate di vaccino bivalente sono 3.618, quelle di Novavax 3.778

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.468 (di cui 1.437 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,4%
Tamponi: 10.931 (di cui 10.287 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 227 (+6 rispetto a ieri); 3,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Mercoledì 14 settembre

Vaccinazioni

1.144 oggi (a 14 la prima dose, a 31 la seconda, a 130 la terza, a 969 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.321.443 dosi, di cui 3.341.623 come seconde, 2.945.024 come terze, 429.597 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.375 (di cui 1.344 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,7%
Tamponi: 10.062 (di cui 9.567 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 221 (+0 rispetto a ieri)

Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Martedì 13 settembre

Vaccinazioni

1.522 oggi (a 18 la prima dose, a 24 la seconda, a 243 la terza, a 1237 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.320.220 dosi, di cui 3.341.591 come seconde, 2.944.867 come terze, 428.577 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.844 (di cui 1816 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,7%
Tamponi: 13.436 (di cui 12.717 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 221 (-17 rispetto a ieri); 3,3%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (+0 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 2

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

Il valore del Piemonte, con un’incidenza di 173.9 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 5-11 settembre) a fronte del valore nazionale di 184.9 si conferma tra i più bassi della media in Italia.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 12 settembre si attesta al 3,5% (il valore nazionale è 6,2%) e quella delle terapie intensive all’1% (il valore nazionale è 1,8%), mentre la positività dei tamponi è al 7,7%.

Confermata la dominanza di Omicron 5

I dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 5 settembre nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron5 e la presenza di mutazioni appartenenti ad alcune sue sottovarianti.

Si rilevano inoltre mutazioni specifiche e univoche a bassa frequenza della sottovariante di Omicron BA.2.78 a Castiglione Torinese e le mutazioni specifiche e univoche a bassa frequenza della sottovariante ricombinante di Omicron XAN (ricombinante tra le sottovarianti BA.2 e BA.5.1) nel depuratore di Alessandria. Non si osservano mutazioni specifiche per le sottovarianti Omicron BA.2.12.1, BA.2.75 e BA.3.

Vaccinazioni

Il Piemonte continua ad essere in testa per la somministrazione delle quarte dosi (fonte: Covid-19 vaccini open data / lab24 il sole24ore) con oltre 416.000 dosi somministrate alle platee autorizzate a livello nazionale che hanno già maturato i tempi necessari per la quarta dose (immunocompromessi, over80, ospiti Rsa, fragili over60 con specifiche patologie, over60 e fragili over12).

Nelle farmacie dal 26 aprile sono state somministrate circa 18.000 quarte dosi e le prenotazioni sono quasi 1400.

Contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 5 all'11 settembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.061. Suddivisi per province: Alessandria 111, Asti 53, Biella 39, Cuneo 155, Novara 85, Vercelli 37, VCO 41, Torino città 176, Torino area metropolitana 335.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 7.430 (-901, -10,8% rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 780 (-22), Asti 371 (-20), Biella 273 (+5), Cuneo 1.088 (-137), Novara 592 (-112), Vercelli 258 (+15), VCO 288 (+74), Torino città 1.233 (-248), Torino area metropolitana 2.346 (-440).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 5 all'11 settembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 173.9 in diminuzione (-10,8%) rispetto ai 195 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 102.8 (-19,4%). Nella fascia 25-44 anni è 182.9 (-10,1%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 201.5 (-12,4%). Nella fascia 60-69 anni è 213.9 (-1,6%). Tra i 70-79 anni è 221.8 (-6,7%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 148.1(-20,7%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 5 all'11 settembre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in diminuzione in tutte le fasce.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 126.2 (-9,4%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 74.1 (-31,1%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l'incidenza è 100 (-11,3%), nella fascia 11-13 anni l'incidenza è 99.5 (-8%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 69.7 (-24,4%).

Lunedì 12 settembre

Vaccinazioni

1.128 oggi (a 17 la prima dose, a 17 la seconda, a 147 la terza, a 947 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.318.539 dosi, di cui 3.341.560 come seconde, 2.944.598 come terze, 427.215 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 482 (di cui 473 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 7,7%
Tamponi: 6.222 (di cui 6.088 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 238 (-1 rispetto a ieri); 3,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (-3 rispetto a ieri); 1,0%
Decessi: 0

Domenica 11 settembre

Vaccinazioni

168 oggi (a 2 la prima dose, a 0 la seconda, a 37 la terza, a 129 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.317.268 dosi, di cui 3.341.541 come seconde, 2.944.433 come terze, 426.149 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 841 (di cui 818 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,5%
Tamponi: 7.332 (di cui 7.037 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 239 (+0 rispetto a ieri); 3,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 9 (+2 rispetto a ieri); 1,4%
Decessi: 0

Sabato 10 settembre

Vaccinazioni

408 oggi (a 53 la prima dose, a 28 la seconda, a 90 la terza, a 237 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.317.100 dosi, di cui 3.341.539 come seconde, 2.944.398 come terze, 426.020 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.151 (di cui 1.126 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 7,1%
Tamponi: 16.209 (di cui 15.646 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 239 (-2 rispetto a ieri); 3,5%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+2 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Venerdì 9 settembre

Vaccinazioni

1.351 oggi (a 51 la prima dose, a 37 la seconda, a 172 la terza, a 1.091 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.316.680 dosi, di cui 3.341.511 come seconde, 2.944.305 come terze, 425.774 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.014 (di cui 985 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 9,0%
Tamponi: 11.264 (di cui 10867 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 241 (-7 rispetto a ieri); 3,6%
Ricoveri Terapia Intensiva: 5 (-1 rispetto a ieri); 0,8%
Decessi: 0

Giovedì 8 settembre

Vaccinazioni

1.216 oggi (a 32 la prima dose, a 30 la seconda, a 208 la terza, a 946 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.315.312 dosi, di cui 3.341.475 come seconde, 2.944.128 come terze, 424.562 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.491 (di cui 1.436 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,4%
Tamponi: 13.072 (di cui 12.367 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 248 (-3 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 6 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Mercoledì 7 settembre

Vaccinazioni

1.449 oggi (a 61 la prima dose, a 38 la seconda, a 193 la terza, a 1.157 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.314.022 dosi, di cui 3.341.446 come seconde, 2.943.911 come terze, 423.668 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 885 (di cui 864 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,3%
Tamponi: 8.570 (di cui 8.038 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 251 (-4 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (-2 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Martedì 6 settembre

Vaccinazioni

1.710 oggi (a 16 la prima dose, a 30 la seconda, a 249 la terza, a 1.415 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.312.354 dosi, di cui 3.341.392 come seconde, 2.943.693 come terze, 422.336 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.778.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.818 (di cui 1.783 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,9%
Tamponi: 14.048 (di cui 13.406 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 255 (-24 rispetto a ieri); 3,8%
Ricoveri Terapia Intensiva: 9 (+1 rispetto a ieri); 1,4%
Decessi: 4

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

Il valore del Piemonte, con un’incidenza di 192.2 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 29 agosto - 4 settembre) a fronte del valore nazionale di 219.4 si conferma tra i più bassi in Italia.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 5 settembre si attesta al 4,1% (il valore nazionale è 7,1%) e quella delle terapie intensive all’1,3% (il valore nazionale è 1,9%), mentre la positività dei tamponi è al 5,2%.

Confermata la dominanza di Omicron5

Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 29 agosto nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara evidenziano la dominanza di Omicron5 e la presenza di mutazioni appartenenti ad alcune sue sottovarianti.

Per quanto riguarda la sottovariante Omicron4 si continuano a rilevare alcune mutazioni specifiche, che non si osservano per le sottovarianti Omicron BA.2.12.1, BA.2.75 (Clade 22D) e BA.3.

Vaccinazioni

Il Piemonte continua ad essere in testa per la somministrazione delle quarte dosi (fonte: Covid-19 vaccini open data / lab24 il sole24ore) con oltre 410.000 dosi somministrate alle platee autorizzate a livello nazionale che hanno già maturato i tempi necessari per la quarta dose (immunocompromessi, over80, ospiti Rsa, fragili over60 con specifiche patologie, over60 e fragili over12).

Nelle farmacie dal 26 aprile sono state somministrate circa 16.700 quarte dosi e le prenotazioni sono quasi 1.600.

Focus contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 29 agosto al 4 settembre i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 1.173.

Suddivisi per province: Alessandria 112, Asti 54, Biella 38, Cuneo 173, Novara 99, Vercelli 34, VCO 30, Torino città 207, Torino area metropolitana 393.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 8.214 (-823, -9.1% rispetto alla settimana precedente).

Questa la suddivisione per province: Alessandria 782 (-195), Asti 381 (-19), Biella 265 (-81), Cuneo 1.213 (-24), Novara 695 (-4), Vercelli 240 (-74), VCO 211 (-33), Torino città 1.448 (-52), Torino area metropolitana 2.753 (-245).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 29 agosto al 4 settembre l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è stata 192.2, in diminuzione (-17,4%) rispetto ai 211.5 della settimana precedente.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 127.2 (-28,3%). Nella fascia 25-44 anni è 201.3 (-11,9%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 228.5 (-5,1%). Nella fascia 60-69 anni è 215.2 (-9,1%). Tra i 70-79 anni è 232.3 (-7,3%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 179.2 (-5%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 29 agosto al 4 settembre, l’incidenza rispetto alla settimana precedente è in aumento nelle fasce da 0 a 10 anni e in diminuzione in quelle tra 11 e 18 anni.

Nel dettaglio: nella fascia di età 0-2 anni l’incidenza è 134.5 (+1,8%), nella fascia 3-5 anni si registra un’incidenza di 105.5 (+18.8%), nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 111.1 (+4,7%), nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 105.5 (-29,3%), nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 90.1 (-24,5%).

Lunedì 5 settembre

Vaccinazioni

1.454 oggi (a 27 la prima dose, a 12 la seconda, a 209 la terza, a 1.206 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.310.616 dosi, di cui 3.341.362 come seconde, 2.943.419 come terze, 420.920 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.776.

Situazione epidemiologica

Positivi: 398 (di cui 384 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 5,2%
Tamponi: 7.586 (di cui 7.347 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 279 (+3 rispetto a ieri); 4,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 8 (come ieri); 1,3%
Decessi: 0

Domenica 4 settembre

Vaccinazioni

259 oggi (a 3 la prima dose, a 1 la seconda, a 40 la terza, a 215 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.308.963 dosi, di cui 3.341.345 come seconde, 2.943.190 come terze, 419.543 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.776.

Situazione epidemiologica

Positivi: 778 (di cui 767 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 9,0%
Tamponi: 8.608 (di cui 8.264 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 276 (+1 rispetto a ieri); 4,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 8 (+1 rispetto a ieri); 1,3%
Decessi: 2

Sabato 3 settembre 

Vaccinazioni

603 oggi (a 10 la prima dose, a 14 la seconda, a 116 la terza, a 463 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.308.707 dosi, di cui 3.341.346 come seconde, 2.943.149 come terze, 419.329 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.776.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.033 (di cui 1.007 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 6,1%
Tamponi: 16.992 (di cui 16.517 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 275 (-15 rispetto a ieri); 4,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 0

Venerdì 2 settembre 

Vaccinazioni

1.465 oggi (a 7 la prima dose, a 30 la seconda, a 214 la terza, a 1.187 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.308.103 dosi, di cui 3.341.331 come seconde, 2.943.033 come terze, 418.866 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.776.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.553 (di cui 1.515 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 9 %
Tamponi: 17.208 (di cui 16.616 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 290 (+13 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+0 rispetto a ieri)
Decessi: 4

Giovedì 1° settembre

Vaccinazioni

1.899 oggi (a 31 la prima dose, a 31 la seconda, a 269 la terza, a 1.568 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 10.306.416 dosi, di cui 3.341.298 come seconde, 2.942.791 come terze, 417.494 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.776.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.050 (di cui 1.029 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,7%
Tamponi: 8.986 (di cui 8.522 test antigenici)
Ricoveri Ordinari: 277 (-1 rispetto a ieri); 4,1%
Ricoveri Terapia Intensiva: 7 (+1 rispetto a ieri); 1,1%
Decessi: 1

 

Altre informazioni

La mappa dei contagi

Gli aggiornamenti di aprile-agosto 2022

Gli aggiornamenti dal 21 febbraio 2020 al 31 marzo 2022

Tag
#contagi
#tamponi
#piemonte
#vaccinazioni