Focus quotidiano su situazione epidemiologica e vaccinazioni

Tema
Sanità
Data notizia

Lunedì 23 maggio

Vaccinazioni

 5819 oggi ( a 35 la prima dose, a 87 la seconda dose, a 1173 la terza, a 4524 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.003.428 dosi, di cui 3.338.862 come seconde, 2.886.194 come terze, 198.068 come quarte.

Le dosi di Novavax somministrate sono 3.595.

 Situazione epidemiologica

Positivi: 694 (di cui 671 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 5,1%
Tamponi: 13.667 (di cui 12.679 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 426 (+6 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (-2 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Domenica 22 maggio

Vaccinazioni

2.639 oggi (a 167 la prima dose, a 30 la seconda dose, a 215 la terza, a 2.227 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.027.080 dosi, di cui 3.338.500 come seconde, 2.885.142 come terze, 193.094 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.589.

Situazione epidemiologica

Positivi: 971 (di cui 884 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,6%
Tamponi: 8.375 (di cui 7.383 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 420 (-15 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (-3 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Sabato 21 maggio

Vaccinazioni

6.360 oggi (a 75 la prima dose, a 101 la seconda dose, a 951 la terza, a 5.233 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.024.362 dosi, di cui 3.338.495 come seconde, 2.884.902 come terze, 190.798 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.585.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.254 (di cui 1.173 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 5,4%
Tamponi: 23.326 (di cui 21.551 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 435 (-26 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 22 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Venerdì 20 maggio

Vaccinazioni

6.906 oggi (a 122 la prima dose, a 106 la seconda dose, a 958 la terza, a 5.720 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.017.826  dosi, di cui 3.338.293 come seconde, 2.884.003 come terze, 185.452 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.580.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.501 (di cui 1.415 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 8,1%
Tamponi: 18.465 (di cui 16.755 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 461 (-54 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 21 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 2

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Giovedì 19 maggio

Vaccinazioni

7.400 oggi (a 197 persone la prima dose, a 159 la seconda dose, a 1.167 la terza, a 5.877 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.010.718 dosi, di cui 3.338.073 come seconde, 2.883.148 come terze, 179.562 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.580

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.820 (di cui 1.699 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,6%
Tamponi: 17.122 (di cui 14.938 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 515 (-26 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 20 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 7

Mercoledì 18 maggio

Vaccinazioni

8.313 oggi (a 107 persone la prima dose, a 146 la seconda dose, a 1.262 la terza, a 6.798 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 10.002.849 dosi, di cui 3.337.800 come seconde, 2.882.067 come terze, 173.277 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.580

Il presidente della Regione e l'assessore alla Sanità hanno dichiarato che la somministrazione di 10 milioni di dosi di vaccino rappresenta un traguardo straordinario, raggiunto grazie al lavoro del sistema sanitario, delle realtà pubbliche e private ed a tutti i cittadini piemontesi che hanno aderito alla campagna vaccinale, prendendosi cura di sé e degli altri.

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.770 (di cui 1655 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,6%
Tamponi: 16.680 (di cui 14.491 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 541 (+11 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (-4 rispetto a ieri)
Decessi: 4

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Martedì 17 maggio

Vaccinazioni

7.593 oggi (a 86 persone la prima dose, a 92 la seconda dose, a 1.157 la terza, a 6.258 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.994.312 dosi, di cui 3.337.445 come seconde, 2.881.022 come terze, 166.279 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.564

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.738 (di cui 2.604 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,2%
Tamponi: 20.807 (di cui 17.491 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 530 (-41 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 23 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 8

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

I valori del Piemonte, con un’incidenza di 344 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 9-15 maggio), a fronte del valore nazionale di 411,6, si confermano tra i più bassi in Italia.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 16 maggio si attesta all’8,4 % (il valore nazionale è all’ 11,8%) e quella delle terapie intensive al 3,8% (in linea con il valore nazionale), mentre la positività dei tamponi è all’8,3 %.

Sequenziamento acque reflue: dominanza della variante Omicron BA.2

Dai dati diffusi da Arpa oggi, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue riferiti ai campioni dell'ultima settimana (prelevati il 9 maggio nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara) hanno evidenziato tutti la dominanza della variante Omicron BA.2.

Continuano a non essere rilevate mutazioni specifiche appartenenti alla sottovariante Omicron BA.3.

Per quanto riguarda le ricombinanti (ad esempio XA, XB, XC, XD, XE, XF) riscontrate in singoli tamponi nasofaringei, non se ne riscontra ancora una dominanza nei campioni di acque reflue dei depuratori piemontesi controllati.

Vaccinazioni

L’84,5% dei cittadini piemontesi oltre i 5 anni di età ha concluso il ciclo primario con monodose o doppia dose (il 96,3% di coloro che hanno aderito, ovvero 3,7 milioni su 4,2 di platea complessiva).

Gli immunizzati naturalmente, cioè le persone che non hanno aderito ma hanno avuto il Covid negli ultimi sei mesi, sono 175.000, tra cui 47.000 tra i 5 e gli 11 anni e 41.000 over50.

I non aderenti sono al momento 358.000, tra i quali 113.000 nella fascia tra 5 e gli 11 anni e 104.000 over50.

Sono oltre 160.000 le quarte dosi somministrate ad oggi in Piemonte e 307.000 gli sms di convocazione già inviati dalle Asl a tutti coloro che hanno maturato i tempi per riceverla tra le categorie autorizzate a livello nazionale. In particolare 233.000 sms sono stati inviati agli over80 e 73.000 ai fragili over60 con specifiche patologie, ovvero circa l’80% della platea piemontese a cui, al momento, può essere somministrato il secondo booster. La risposta continua a essere positiva: più del 70% degli over80 che hanno ricevuto l’appuntamento lo ha rispettato.

L’obiettivo del presidente della Regione Piemonte e dell’assessore alla Sanità è di convocare entro maggio tutti coloro che possono già ricevere la quarta dose, oltre a over80 e fragili over60, anche gli immunodepressi e gli ospiti delle Rsa.

In farmacia, invece, dal 26 aprile sono state somministrate oltre 3.000 quarte dosi agli over80. Le prenotazioni sono oltre 2.200.

Focus contagi nelle province

Nel periodo dal 9 al 15 maggio i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.100. Suddivisi per province: Alessandria 182, Asti 97, Biella 121, Cuneo 286, Novara 139, Vercelli 90, VCO 94, Torino città 357, Torino area metropolitana 672.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 14.698 (-1.711 rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.277 (-267), Asti 678 (-169), Biella 848 (+ 62), Cuneo 2.005 (-146), Novara 973 (-165), Vercelli 633 (-115), VCO 661 (-2), Torino città 2502 (-357), Torino area metropolitana 4706 (-558).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 9 al 15 maggio l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 344, in diminuzione (-10,4%) rispetto ai 384 della scorsa settimana.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 224.5 (-11,6%). Nella fascia 25-44 anni è 327 (-9,8%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 322.5 (-9,4%). Nella fascia 60-69 anni è 317.3 (-10,6%). Tra i 70-79 anni è 344.2 (-8,2%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 314.9 (-24,6%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 9 al 15 maggio, l’incidenza rispetto alla settimana precedente registra un calo in tutte le fasce di età.

Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 246.4 (-18,2%). La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 244.4 (-10,3%). Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 301.2 (-10,1%). Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 312.3 (-12,9%). Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 298.6 (-2,4%).

Lunedì 16 maggio

Vaccinazioni

6.356 oggi (a 35 persone la prima dose, a 63 la seconda dose, a 1.050 la terza, a 5.208 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.986.358 dosi, di cui 3.337.191 come seconde, 2.880.020 come terze, 159.693 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.562

Situazione epidemiologica

Positivi: 883 (di cui 787 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 8,3%
Tamponi: 10.679 (di cui 9.655 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 571 (+24 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 24 (+3 rispetto a ieri)
Decessi: 2

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Domenica 15 maggio

Vaccinazioni

2.882 oggi (a 51 la prima dose, a 45 la seconda dose, a 207 la terza, a 2.579 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.979.669 dosi, di cui 3.337.021 come seconde, 2.879.058 come terze, 154.198 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.557

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.495 (di cui 1.444 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,2%
Tamponi: 12.246 (di cui 11.076 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 547 (-12 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 21 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 2

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Sabato 14 maggio

Vaccinazioni

7.392 oggi (a 70 la prima dose, a 100 la seconda dose, a 719 la terza, a 6.503 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.976.788 dosi, di cui 3.336.924 come seconde, 2.878.909 come terze, 151.621 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.557

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.051 (di cui 1.918 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 8,6%
Tamponi: 23.738 (di cui 21.839 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 559 (-16 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 20 (+4 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Venerdì 13 maggio

Vaccinazioni

7675 oggi (a 72 la prima dose, a 96 la seconda dose, a 1.008 la terza, a 6.499 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.969.123 dosi, di cui 3.336.738 come seconde, 2.878.235 come terze, 144.910 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.556

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.124 (di cui 2.919 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,5%
Tamponi: 24.989 (di cui 21.938 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 575 (-37 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 16 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 2

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Giovedì 12 maggio

Vaccinazioni

7.913 vaccinati oggi (a 105 la prima dose, a 144 la seconda, a 848 la terza, a 6.816 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.961.225 dosi, di cui 3.336.516 come seconde, 2.877.339 come terze, 138.220 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.554

Situazione epidemiologica 

Positivi: 1.612 (di cui 1.485 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,3%
Tamponi: 14.255 (di cui 12.858 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 612 (-15 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 10

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Mercoledì 11 maggio

Vaccinazioni

8.538 vaccinati oggi (a 102 la prima dose, a 130 la seconda, a 1.017 la terza, a 7.289 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.953,033 dosi, di cui 3.336.263 come seconde, 2.876.588 come terze, 131.160 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.548

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.481 (di cui 2.079 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13 %
Tamponi: 19.025 (di cui 16.471 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 627 (+8 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (-1 rispetto a ieri)
Decessi: 7

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Martedì 10 maggio

Vaccinazioni

8.700 oggi (a 68 la prima dose, a 112 la seconda dose, a 923 la terza dose, a 7.597 la quarta dose).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.944.323 dosi, di cui 3.336.002 come seconde, 2.875.075 come terze, 123.714 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.525

Situazione epidemiologica 

Positivi: 3.261 (di cui 2.854 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,9%
Tamponi: 23.423 (di cui 20.761 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 619 (-40 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (-3 rispetto a ieri)
Decessi: 8

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

I valori del Piemonte, con un’incidenza di 379.7 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 2 -8 maggio), a fronte del valore nazionale di 493.7, si confermano tra i più bassi in Italia.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 9 maggio si attesta al 9,7% (il valore nazionale è al 13,5%) e quella delle terapie intensive al 3,5% (a fronte di un valore nazionale del 3,6%), mentre la positività dei tamponi è al 7,9%.

Sequenziamento acque reflue: dominanza della variante Omicron BA.2

Dai dati diffusi da Arpa oggi, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue riferiti ai campioni dell'ultima settimana (prelevati il 2 maggio nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara) hanno evidenziato tutti la dominanza della variante Omicron BA.2.

Continuano a non essere rilevate mutazioni specifiche appartenenti alla sottovariante Omicron BA.3.

Per quanto riguarda le ricombinanti (ad esempio XA, XB, XC, XD, XE, XF) riscontrate in singoli tamponi nasofaringei, non se ne riscontra ancora una dominanza nei campioni di acque reflue dei depuratori piemontesi controllati.

Vaccinazioni

L’84,5% dei cittadini piemontesi oltre i 5 anni di età ha concluso il ciclo primario con monodose o doppia dose (il 96,3% di coloro che hanno aderito, ovvero 3,7 milioni su 4,2 di platea complessiva).

Gli immunizzati naturalmente, cioè le persone che non hanno aderito ma hanno avuto il Covid negli ultimi sei mesi, sono 174.000, tra cui 47.000 tra i 5 e gli 11 anni e 41.000 over50.

I non aderenti sono al momento 357.000, tra i quali 113.000 nella fascia tra 5 e gli 11 anni e 103.000 over50.

Sono oltre 120.000 le quarte dosi somministrate ad oggi in Piemonte e oltre 264.000 gli sms di convocazione già inviati dalle Asl a tutti coloro che hanno maturato i tempi per ricevere la quarta dose tra le categorie autorizzate a livello nazionale. In particolare, 203.000 sms sono stati inviati agli over80 e 61.000 ai fragili over60 con specifiche patologie, ovvero oltre la metà della platea piemontese a cui, al momento, può essere somministrato il secondo booster. La risposta continua a essere positiva: più del 70% degli over80 che hanno ricevuto l’appuntamento lo ha rispettato, presentandosi per ricevere la quarta dose.

L’obiettivo del presidente della Regione Piemonte e dell’assessore alla Sanità è di terminare entro maggio le quarte dosi di tutti coloro che possono già riceverla, oltre a over80 e fragili over60, anche gli immunodepressi e gli ospiti delle Rsa.

In farmacia, invece, dal 26 aprile sono state somministrate 1.582 quarte dosi agli over80. Le prenotazioni sono oltre 2600 .

Focus contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 2 all'8 maggio i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.318.

Suddivisi per province: Alessandria 218, Asti 118, Biella 111, Cuneo 303, Novara 160, Vercelli 106, VCO 94, Torino città 406, Torino area metropolitana 741.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 16.225 (-4.210 rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.523 (-501), Asti 828 (-263), Biella 777 (-124), Cuneo 2.124 (-322), Novara 1.119 (-238), Vercelli 740 (-44), VCO 656 (-84), Torino città 2839 (-785), Torino area metropolitana 5186 (-1774).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 2 all’8 maggio l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 379.7, in decisa diminuzione (-20,6%) rispetto ai 478.2 della scorsa settimana.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 251.9 (-27,5%). Nella fascia 25-44 anni è 359.2 (-22,6%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 352.8 (-21,1%). Nella fascia 60-69 anni è 350 (-18,3%). Tra i 70-79 anni è 368.9 (-20,3%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 400 (-26,6%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 2 maggio all'8 maggio, l’incidenza rispetto alla settimana precedente registra un calo in tutte le fasce di età.

Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 298.8 (-21,8%). La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 270.5 (-9,1%). Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 332.9 (-12.4). Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 354.4 (-15,2%). Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 303.3 (-22,2).

Lunedì 9 maggio

Vaccinazioni

6.770 oggi (a 56 la prima dose, a 83 la seconda, a 691 la terza, a 5.940 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.935.444 dosi, di cui 3.335.807 come seconde, 2.874.859 come terze, 115.958 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.518

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.014 (di cui 867 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 7,9%
Tamponi: 12.862 (di cui 11.793 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 659 (+0 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 22 (+3 rispetto a ieri)
Decessi: 3

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Domenica 8 maggio

Vaccinazioni

2.652 oggi (a 59 la prima dose, a 53 la seconda, a 342 la terza, a 2.198 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.928.532 dosi, di cui 3.335.661 come seconde, 2.874.238 come terze, 109.889 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.506

Situazione epidemiologica

Positivi: 1.745 (di cui 1.519 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,9%
Tamponi: 16.058 (di cui 14.504 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 659 (-6 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (+0 rispetto a ieri)
Decessi: 3

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Sabato 7 maggio

Vaccinazioni

6.940 oggi (a 79 la prima dose, a 98 la seconda, a 788 la terza, a 5.975 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.925.846 dosi, di cui 3.335.533 come seconde, 2.873.975 come terze, 107.762 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.506

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.287 (di cui 1.971 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 7,9%
Tamponi: 29.019 (di cui 26.945 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 665 (-40 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 19 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 5

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Venerdì 6 maggio

Vaccinazioni

 7.506 oggi ( a 91 la prima dose, a 85 la seconda, a 811 la terza, a 6.519 la quarta).

Dall’inizio della campagna inoculate 9.918.838 dosi, di cui 3.335.381 come seconde, 2.873.252 come terze, 101.624 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.495

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.513 (di cui 2.138 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 11,1%
Tamponi: 22.593 (di cui 20.189 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 705 (-30 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 18 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 5

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Giovedì 5 maggio

Vaccinazioni

7.975 oggi (a 115 la prima dose, a 142 la seconda, a 997 la terza, a 6.721 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 9.911.214 dosi, di cui 3.335.225 come seconde, 2.872.512 come terze e 95.010 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.493

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.824 (di cui 2.462 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 12,0%
Tamponi: 23.531 (di cui 20.457 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 735 (-9 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 17 (+2 rispetto a ieri)
Decessi: 3

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Mercoledì 4 maggio

Vaccinazioni

7.992 oggi (a 115 la prima dose, a 147 la seconda, a 898 la terza, a 6.832 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 9.903.045 dosi, di cui 3.334.970 come seconde, 2.871.584 come terze e 88.153 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.488

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.496 (di cui 2.212 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 13,4%
Tamponi: 18.564 (di cui 16.179 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 744 (-21 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 15 (invariato rispetto a ieri)
Decessi: 6

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Martedì 3 maggio

Vaccinazioni

8.144 oggi (a 90 la prima dose, a 96 la seconda, a 848 la terza, a 7.110 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 9.895.013 dosi, di cui 3.334.747 come seconde, 2.870.759 come terze e 81.302 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.480

Situazione epidemiologica

Positivi: 3.870 (di cui 3.447 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 14,4%
Tamponi: 26.897 (di cui 23.691 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 765 (invariato rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 15 (+3 rispetto a ieri)
Decessi: 9

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

FOCUS SETTIMANALE SULLA SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA E VACCINALE

I valori del Piemonte, con un’incidenza di 472.9 casi ogni 100.000 abitanti (diagnosi settimana 25 aprile-1 maggio), a fronte del valore nazionale di 611.8, si confermano tra i più bassi in Italia, insieme a Lombardia e Valle d’Aosta e alla Provincia autonoma di Trento e Bolzano.

L’occupazione dei posti letto ordinari alla data del 2 maggio si attesta all’11,3% (il valore nazionale è al 15,1%) e quella delle terapie intensive all’1,9% (a fronte di un valore nazionale del 3,7%), mentre la positività dei tamponi è al 6,7%.

Sequenziamento acque reflue: dominanza della variante Omicron BA.2

Dai dati diffusi da Arpa oggi, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue riferiti ai campioni dell'ultima settimana (prelevati il 26 aprile nei depuratori di Castiglione Torinese, Alessandria, Cuneo e Novara) hanno evidenziato tutti la dominanza della variante Omicron BA.2.

Continuano a non essere rilevate mutazioni specifiche appartenenti alla sottovariante Omicron BA.3.

Per quanto riguarda le ricombinanti (ad esempio XA, XB, XC, XD, XE, XF) riscontrate in singoli tamponi nasofaringei, non se ne riscontra ancora una dominanza nei campioni di acque reflue dei depuratori piemontesi controllati.

Vaccinazioni

L’84,5% dei cittadini piemontesi oltre i 5 anni di età ha concluso il ciclo primario con monodose o doppia dose (il 96,7% di coloro che hanno aderito, ovvero 3,7 milioni su 4,2 di platea complessiva).

Gli immunizzati naturalmente, cioè le persone che non hanno aderito ma hanno avuto il Covid negli ultimi sei mesi, sono 174.000, tra cui 47.000 tra i 5 e gli 11 anni e 41.000 over50.

I non aderenti sono al momento 357.000, tra i quali 113.000 nella fascia tra 5 e gli 11 anni e 103.000 over50.

Sono quasi 70.000 le quarte dosi somministrate ad oggi in Piemonte e oltre 240.000 gli sms di convocazione già inviati dalle Asl a tutti coloro che hanno maturato i tempi per ricevere la quarta dose tra le categorie autorizzate a livello nazionale.

In particolare, 190.000 sms sono stati inviati agli over80 e 50.000 ai fragili over60 con specifiche patologie, ovvero oltre la metà della platea piemontese a cui, al momento, può essere somministrato il secondo booster. La risposta continua a essere positiva: più del 70% degli over80 che hanno ricevuto l’appuntamento lo ha rispettato, presentandosi per ricevere la quarta dose.

in farmacia, invece, dal 26 aprile sono state somministrate circa 550 quarte dosi agli over80. le prenotazioni sono circa 2.200.

L’obiettivo del presidente della Regione Piemonte e dell’assessore alla Sanità è di terminare entro maggio le quarte dosi di tutti coloro che possono già riceverla, oltre a over80 e fragili over60, anche gli immunodepressi e gli ospiti delle Rsa.

Antivirali: partita la distribuzione in farmacia del Paxlovid su prescrizione e piano terapeutico del medico di famiglia

Il Piemonte è una delle prime Regioni a rendere disponibile in farmacia il Paxovlid, l’antivirale per la cura del Covid-19 di cui, nelle scorse settimane, l’Aifa ha autorizzato la distribuzione anche attraverso la rete delle farmacie, dietro ricetta e piano terapeutico del medico di famiglia (finora la possibilità di prescrizione era prevista solo per gli specialisti).

La fornitura da Roma arriverà a fine maggio, ma la Regione Piemonte ha anticipato alle farmacie una primo quantitativo di 1000 confezioni attraverso le proprie scorte regionali.

Dall’inizio dell’anno in Piemonte sono stati oltre 2.000 gli antivirali orali prescritti per la terapia contro il Covid-19.

Focus contagi nelle province

In Piemonte nel periodo dal 25 aprile al 1° maggio i casi medi giornalieri dei contagi sono stati 2.887.

Suddivisi per province: Alessandria 281, Asti 151, Biella 129, Cuneo 346, Novara 192, Vercelli 109, VCO 105, Torino città 515, Torino area metropolitana 981.

In totale, su base regionale, i casi degli ultimi 7 giorni sono stati 20.208 (-3.361 rispetto alla settimana precedente). Questa la suddivisione per province: Alessandria 1.965 (-747), Asti 1.060 (-398), Biella 901 (-9), Cuneo 2.420 (-169), Novara 1.341 (-217), Vercelli 7665 (-124), VCO 734 (-49), Torino città 3.603 (-701), Torino area metropolitana 6.866 (-881).

Incidenza del contagio negli adulti

Nella settimana dal 15 aprile al 1° maggio l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di Covid per 100.000 abitanti) è di 472.9, in decisa diminuzione (-14,3%) rispetto ai 551.6 della scorsa settimana, ed assume particolare rilevanza nella fascia over80.

Nella fascia di età 19-24 anni l’incidenza è 346,2 (-13,7%). Nella fascia 25-44 anni è 458.8 (-15,6%). Tra i 45 ed i 59 anni si attesta a 442.3 (-16.6%). Nella fascia 60-69 anni è 421.5 (16%). Tra i 70-79 anni è 457.0 (-14,2%). Nella fascia over80 l’incidenza risulta 524,7 (-21,3%).

Incidenza del contagio nelle fasce di età scolastiche

In età scolastica, nel periodo dal 25 aprile al 1° maggio, l’incidenza, ovvero i nuovi casi settimanali su 100 mila per le specifiche fasce di età, rispetto alla settimana precedente si riscontra un deciso calo nelle classi di età 14-18 e 11-13 anni, una lieve diminuzione nelle fasce 0-2 e 6-10 anni ed un aumento nella fascia 3-5 anni,

Nella fascia 0-2 anni l’incidenza è di 377.4 (-1,6%). La fascia di età 3-5 anni registra un’incidenza di 296.6 (+15,5%). Nella fascia tra i 6 ed 10 anni l’incidenza è 376.2 (-1,3). Nella fascia 11-13 anni l’incidenza è 415.3 (-6,4%). Nella fascia tra i 14 ed i 18 anni l’incidenza è 387.7 (-15,1).

Lunedì 2 maggio

Vaccinazioni

6.521 oggi (a 40 la prima dose, a 87 la seconda, a 656 la terza, a 5.738 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 9.886.770 dosi, di cui 3.334.598 come seconde, 2.869.976 come terze e 74.098 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.467

Situazione epidemiologica

Positivi: 952 (di cui 763 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 6,7%
Tamponi: 14.194 (di cui 12.798 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 765 (-6 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 12 (-4 rispetto a ieri)
Decessi: 1

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

Domenica 1° maggio

Vaccinazioni

1.310 oggi (a 13 la prima dose, a 13 la seconda, a 90 la terza, a 1.194 la quarta).

Dall'inizio della campagna inoculate 9.880.181 dosi, di cui 3.334.477 come seconde, 2.869.350 come terze e 68.309 come quarte. Le dosi di Novavax somministrate sono 3.454

Situazione epidemiologica

Positivi: 2.108 (di cui 1834 a test antigenico)
Positivi/tamponi: 10,4%
Tamponi: 20.212 (di cui 18.896 test antigenici)
Ricoveri ordinari: 771 (+22 rispetto a ieri)
Ricoveri Terapia Intensiva: 16 (+1 rispetto a ieri)
Decessi: 2

Consulta l'aggiornamento elaborato sulla base dei dati ufficiali pubblicati dal Ministero della Salute

 

 

 

Altre informazioni

La mappa dei contagi

Coronavirus in Piemonte: ordinanze, circolari e disposizioni attuative

Gli aggiornamenti dal 21 febbraio 2020 al 31 marzo 2022

Allegati

Gli aggiornamenti di aprile 2022
File pdf - 132.25 KB
Tag
#contagi
#tamponi
#piemonte
#vaccinazioni