Tav, il 9 agosto Giunta regionale monotematica su andamento dei lavori e opere di compensazione

Tema
Mobilità e trasporti
Autore
Redazione
Creato il
06 Agosto 2019
Interno del cantiere

Per ragioni logistico-organizzative la Giunta regionale monotematica sullo stato dell’arte dei lavori della Torino-Lione e delle opere di compensazione si svolgerà il 9 agosto a Torino presso la sede dell’Ires (via Nizza 18) alle ore 14.30, anziché presso il Comune di Chiomonte.

Alle ore 12.30 il presidente Cirio e tutti gli assessori effettueranno un sopralluogo nel cantiere della Tav.

“Le opere di compensazione sono parte integrante della Tav, che ormai mi sento di dire che è stata sbloccata. I lavori partiranno - commenta Cirio - Io ho ereditato un accordo sottoscritto da Telt e dalla vecchia Giunta regionale. Ora ripartiamo da lì: voglio confrontarmi con i sindaci del territorio valsusino, che sono i veri protagonisti, per capire se le opere che avevano indicato sono ancora prioritarie”.

Il programma dei lavori del pomeriggio prevede gli interventi dei sindaci del territorio, di Mario Virano, direttore generale Telt (il promotore pubblico italo-francese della tratta transfrontaliera), di Paolo Foietta, già commissario di governo della Torino-Lione, e di alcuni dei promotori della manifestazioni a favore della Torino-Lione. Le conclusioni saranno dall’assessore regionale ai Trasporti e Infrastrutture, Marco Gabusi, e dal presidente Cirio. Sono stati invitati i parlamentari piemontesi, i rappresentanti delle categorie produttive, datoriali e dei sindacati.

Tag
#tav
#alta-velocità
#presdente-alberto-cirio