Stabilizzati i precari dei Centri per l’impiego

Tema
Lavoro
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
01 Marzo 2019

I 21 lavoratori precari dei Centri per l’impiego piemontesi che da Città Metropolitana di Torino e dalle Province sono passati all’Agenzia Piemonte Lavoro sono stati stabilizzati in via definitiva: il direttore dell’Agenzia Claudio Spadon ha firmato il 1° marzo i contratti a tempo indeterminato per i dipendenti, che entrano così a tutti gli effetti nella pianta organica dell’ente.

La stabilizzazione del personale a tempo determinato è uno dei tassello del complesso processo di riorganizzazione previsto anche dall’accordo sindacale del maggio scorso, e reso possibile da un emendamento alla Legge di Stabilità 2018 fortemente voluto dalla Regione.

“E’ senza dubbio una bella notizia - commentano il vicepresidente della Regione, Aldo Reschigna, e l’assessora al Lavoro, Gianna Pentenero - Tuttavia, come abbiamo già avuto modo di far presente, è assolutamente necessario che, anche alla luce dei nuovi provvedimenti nazionali, il Governo passi dalle parole ai fatti, stanziando le risorse per consentire di attuare il non più rinviabile potenziamento, in termini di personale e infrastrutture, dei Centri per l’impiego”.

Tag
#centri-per-l'impiego
#precari
#assessora-gianna-pentenero
#vicepresidente-aldo-reschigna