Riunione della Giunta regionale: i principali provvedimenti

Tema
Regione Utile
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
08 Marzo 2019

Sostegno alle infrastrutture di ricerca pubbliche, istituzione delle comunità energetiche e criteri per nuove sezioni di scuola per l’infanzia sono stati i principali argomenti esaminati l’8 marzo dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente Sergio Chiamparino.

Ricerca. Viene incrementata di 7 milioni di euro, come proposto dall’assessore Giuseppina De Santis, la dotazione finanziaria dell’azione del Fondo europeo di sviluppo regionale destinata al sostegno di progetti per realizzare, rafforzare e ampliare infrastrutture di ricerca pubbliche. In questo modo sarà possibile aumentare il numero dei progetti ammessi a contributo.

Comunità energetiche. Una delibera presentata dall’assessore Giuseppina De Santis fissa le disposizioni che danno attuazione alla legge regionale n.12/2018 sull’istituzione di comunità energetiche quali enti senza finalità di lucro.

In particolare, vengono comunicati i criteri per l’adozione di un protocollo d’intesa da parte dei Comuni che intendono proporre la costituzione di una comunità energetica, le caratteristiche del documento strategico che questi organismi dovranno applicare per la riduzione dei consumi energetici da fonti non rinnovabili, le modalità per ottenere il sostegno finanziario della Regione.

Nuove scuole dell’infanzia. Su proposta dell’assessora Gianna Pentenero sono stati indicati i criteri che i Comuni piemontesi dovranno seguire per la presentazione delle richieste di istituzione di nuove sezioni statali per l’infanzia per l’a.s. 2019-2020.

La richiesta dovrà essere inviata dalla data di pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte fino a tutto il 15.4.2019.

Tag
#giunta-regionale
#presidente-sergio-chiamparino
#regione-piemonte