Riunione della Giunta regionale: i principali provvedimenti

Tema
Regione Utile
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
29 Aprile 2019

Nuove strutture sanitarie nell’ospedale di Tortona, risorse per il VCO, manutenzione di fiumi e versanti, transizione industriale sono stati i principali argomenti esaminati il 29 aprile dalla Giunta regionale nel corso di una riunione coordinata dal presidente.

Ospedale di Tortona. Come proposto dall’assessore alla Sanità, sono stati assegnati all’azienda sanitaria locale di Alessandria 3.489.000 euro da destinare agli interventi strutturali e impiantistici, compresi arredi e attrezzature, che consentiranno la realizzazione nell’ospedale SS. Antonio e Margherita di Tortona di un nucleo riabilitativo di 20 posti letto a media intensità assistenziale e ad elevata dotazione tecnologica.

La nuova struttura costituisce un ulteriore tassello nel percorso di rilancio e di potenziamento dell’ospedale di Tortona intrapreso negli ultimi anni.

Risorse per il VCO. E’ stata autorizzata la proposta dell’assessore al Bilancio per la definizione transattiva della vertenza tra Regione Piemonte e Provincia del VCO. Pertanto, la Regione si impegna a corrispondere alla Provincia la somma forfetaria di 9 milioni di euro, che si aggiunge al contributo di un milione annuo già erogato per il 2015, 2016 e 2017, in modo da portare i trasferimenti previsti per ognuno di questi anni ai 4 milioni stanziati per il 2018 e ai 4 milioni previsti per il 2019 e gli anni seguenti. In cambio, la Provincia rinuncia ad ogni ulteriore pretesa, anche a titolo di canoni idrici, per le annualità dal 2012 al 2018 e ai ricorsi pendenti, e, stante la stabilizzazione del contributo di 4 milioni annui, a pretendere per il 2019 somme dovute a canoni idrici.

Manutenzione di fiumi e versanti. Via libera, su iniziativa dell’assessore alle Opere pubbliche e Difesa del suolo, agli schemi di convenzione tra Autorità di bacino distrettuale del Po, Regione Piemonte e i Comuni piemontesi interessati dalla realizzazione di 41 interventi di manutenzione idraulica, per un importo complessivo di 2.793.000 euro, previsti dal programma stralcio 2018.

Le opere più significative sono la manutenzione dell’alveo del Tanaro ad Asti nel tratto compreso tra il ponte di corso Savona e il ponte ferroviario (1.124.000 euro) e l’adeguamento a Verolengo dell’argine esistente a sinistra del Po (735.000 euro).

Transizione industriale. Verrà presentata alla Commissione Europea, su iniziativa dell’assessore alle Attività produttive e Innovazione, una proposta di azione sperimentale per il raggiungimento di obiettivi legati alle sfide della transizione industriale per mezzo del contributo attivo dei Poli d’Innovazione o di soggetti omologhi, con particolare riguardo alla digitalizzazione e all’economia circolare.

In particolare, si punterà a salvaguardare il capitale di conoscenze, competenze e relazioni sviluppate, valorizzare e ampliare la capacità dei Poli o di soggetti omologhi di agire quali soggetti intermediari dei processi di innovazione e trasferimento tecnologico e di posizionarsi come partner chiave della Regione nell’attuazione della strategia di specializzazione intelligente.

Contributi per iniziative culturali e turistiche. Su proposta dell’assessora alla Cultura e al Turismo sono stati approvati:

- lo schema di protocollo d’intesa fra la Regione Piemonte e la Città di Vercelli per le celebrazioni per 800 anni della fondazione dell’abbazia di Sant'Andrea, che prevede un contributo regionale di 100.000 euro;

- lo schema di accordo di programma tra la Regione Piemonte ed il Comune di Barolo per la realizzazione di una nuova area di parcheggio a servizio del castello, che comporta un contributo regionale di 450.000 euro.

Tag
#giunta-regionale
#regione-piemonte
#vco
#tortona
The website encountered an unexpected error. Please try again later.