La ricostruzione della Val Chisone dopo alluvione e incendi

Tema
Protezione civile
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
02 Febbraio 2019

Il presidente Sergio Chiamparino ha effettuato il 2 febbraio un sopralluogo sui luoghi della Val Chisone colpiti dall'alluvione del 2016 e dagli incendi del 2017.

A Cumiana ha incontrato i volontari antincendi dell’Aib, i vigili del fuoco, la Protezione civile, i volontari della Croce verde e le forze dell'ordine, con i quali ha ripercorso la stagione degli incendi di due anni fa. A Pinasca e Perosa ha visitato le zone colpite dall'alluvione e le opere di sistemazione e prevenzione realizzate in questi anni.

“Ho visto che sono stati effettuati lavori per alcuni milioni di euro che la Regione è riuscita a mettere a disposizione e che le amministrazioni comunali sono state capaci di utilizzare – ha commentato Chiamparino - Ho incontrato tante persone per bene, come la famiglia di Sergio Biamino, l'unica vittima dell'alluvione del 2016, inghiottito dalle acque mentre cercava di salvare i suoi cavalli. Ho stretto la mano a tanta gente, generosa e capace di rimboccarsi le maniche di fronte alle avversità per costruirsi il futuro. Ciò di cui ha bisogno il nostro Piemonte”.

Guarda le immagini della giornata

Tag
#val-chisone
#sopralluogo
#presidente-sergio-chiamparino