La Regione aiuterà il recupero della Cavallerizza Reale di Torino

Tema
Cultura
Autore
Redazione
Creato il
21 Ottobre 2019

“La Regione favorirà il recupero dell'area con i fondi dello sviluppo regionale che abbiamo già a disposizione. Ma è necessario che i vari soggetti, il Comune prima di tutti, abbiano la volontà di realizzarlo”: ad darne l’annuncio è stato il presidente Alberto Cirio al termine del sopralluogo effettuato alla Cavallerizza Reale di Torino, interessata il 21 ottobre da un vasto incendio.

“Se vogliamo essere una città capitale europea del turismo non possiamo avere in centro situazioni simili di degrado - ha aggiunto - È assurdo e inaccettabile che in Italia si lasci in mano a illegalità e abusivi monumenti classificati dall’Unesco Patrimonio dell'umanità”.

Sul luogo dell’incendio si era recata in mattinata l’assessore regionale alla Cultura, Vittoria Poggio: “Il Comune non ha percorso una strada giusta. I gruppi collettivi hanno voluto trovare soluzione, ma non hanno gli strumenti per occuparsi di un valore del genere. Ci sono delle responsabilità condivise e soprattutto in capo al Comune. Come Regione ribadisco l'impegno alla valorizzazione, perché la Cavallerizza non può essere abbandonata e degradata in questo modo".

 

Tag
#cavallerizza-reale
#incendio
#presidente-alberto-cirio
#assessore-vittoria-poggio