Il nuovo ospedale di Verduno è operativo

Tema
Sanità

Autore

Data notizia

E' operativo dal 30 marzo l'ospedale di Verduno, che la Regione Piemonte ha completato con qualche settimana d'anticipo per far fronte all'emergenza Coronavirus, con l'arrivo dei primi venti pazienti nelle 55 camere e nei tre letti di terapia intensiva.

"Mettiamo questa struttura a disposizione di tutto il Piemonte per garantire che tutti verranno curati - afferma il presidente Alberto Cirio - Accoglierà i pazienti che, superata la fase acuta, hanno necessità di continuare ad essere assistiti".

L’assessore alla Sanità, Luigi Icardi, aggiunge che “saranno attivati ulteriori letti per sgravare gli ospedali che in questo momento sono al collasso” e precisa che verranno ricoverati "quei pazienti che hanno già superato la fase acuta per curarli fino alla guarigione, con l'avvertenza di avere una sub-intensiva e una intensiva pronti per eventuali ricadute o rischi che dovessero ripresentarsi".

In vista dell’apertura Cirio e Icardi hanno effettuato un ultimo sopralluogo il 29 marzo.

Sopralluogo finale a Verduno

Ultimo sopralluogo questo pomeriggio del presidente Alberto Cirio e dell'assessore Luigi Genesio Icardi nel nuovo ospedale di #Verduno, che domani inizierà a curare i primi 30 pazienti contagiati dal #coronavirus

Pubblicato da Regione Piemonte su Domenica 29 marzo 2020

 

Tag
#ospedale-verduno
#presidente-alberto-cirio
#assessore-luigi-icardi