L’autonomia non farà arretrare il Piemonte nella solidarietà tra Regioni

Tema
Regione Utile
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
01 Ottobre 2019

Ha avuto come filo conduttore l’autonomia il discorso che il presidente della Regione, Alberto Cirio, ha letto davanti al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Torino per partecipare a Palazzo Madama al convegno “La Corte dei Conti a tutela del pubblico erario fra passato e futuro”, organizzato dalla presidenza dell’Istituto e dalla Sezione regionale di controllo per il Piemonte.

“Chiedere che venga attuato ciò che con lungimiranza la nostra Costituzione ha già previsto in tema di autonomia non ci farà arretrare di un solo passo nel nostro impegno per la solidarietà tra Regioni - ha dichiarato il presidente Cirio - Affermarlo in un luogo simbolo come Palazzo Madama, che ha ospitato il primo Parlamento italiano, credo sia la miglior prova che tale istanza è ben radicata nel solco del rispetto e dell’amore per l’Italia, uniti dalla stessa bandiera. Questo luogo simbolo della storia d’Italia ricorda come il Piemonte abbia nel proprio dna l’impegno e la fedeltà verso la Patria. Il Piemonte è la terra di don Bosco, dei Santi sociali, del Cottolengo, del Sermig. Modelli che hanno guidato e guideranno sempre la nostra azione di governo”.

Poco prima Cirio aveva donato a Mattarella il drapò, la bandiera della Regione: “Sono certo che saprà custodirla e valorizzarla insieme alle bandiere di tutte le altre Regioni italiane”.

Le immagini

Tag
#autonomia
#presidente-alberto-cirio
#presidente-sergio-mattarella
#corte-dei-conti