Holden Academy, prima Università della Scrittura

Tema
Cultura
Autore
Donatella Actis
Creato il
23 Gennaio 2019

Il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, e l’assessora alla Cultura e Turismo, Antonella Parigi, sono intervenuti alla presentazione della Holden Academy, primo corso di laurea in Scrittura, nata ufficialmente nella Scuola Holden di Torino. La struttura fondata e diretta da Alessandro Baricco diventa così l'unico posto in Europa dove si può conseguire una laurea triennale equipollente a quella in Discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo.

"Dobbiamo avere Atenei che includano e non escludano - ha dichiarato Chiamparino - e se vogliamo guardare al futuro, bisogna lavorare in questa direzione. Auguro alla nuova Holden Academy di saper insegnare anche un linguaggio che sia in grado di distinguere la fondamentale differenza che esiste tra cose e persone.”

L’’assessora Parigi ha dal canto suo sostenuto che “l’obiettivo è allenare, attraverso il gesto della scrittura, le abilità mentali che servono ad abitare il mondo di oggi e, volendo, a cambiarlo, perché alla Scuola Holden si è sempre insegnato a vivere insegnando a narrare, con modalità sempre nuove, con passione e follia. Dal 1994 a oggi si sono diplomati quasi mille studenti. La nascita di Holden Academy apre un nuovo capitolo di questa storia”.

Sette le discipline da padroneggiare: Armonia, Design della mente, Figure, Instabilità, Intensità, Linguaggi e Sequenze. Si studieranno greco antico, musica, programmazione informatica e l'inglese di Shakespeare. Per frequentare la Holden Academy bisogna avere tra 18 e 30 anni e si deve partecipare allo Scouting 2019, la campagna iscrizioni che andrà avanti fino al 30 settembre, con dieci giornate di test tra marzo e settembre. La frequenza è obbligatoria e per la prima volta alla Holden ci saranno voti ed esami che dureranno una settimana, nel mese di luglio. 

Tag
#holden-academy