La Festa del ciclismo giovanile piemontese

Tema
Sport
Creato il
27 Gennaio 2019

I brillanti risultati ottenuti nel 2018 dalle promesse delle due ruote piemontesi sono stati festeggiati dal Comitato regionale della FCI (Federazione Ciclistica Italiana) nel corso di un evento svoltosi il 26 gennaio a Borgaro. Premiati gli atleti che si sono distinti a livello nazionale e la vivace attività delle categorie Giovanissimi Strada e Fuoristrada, con particolare riguardo ai campioni italiani 2018, ai dirigenti e alle società insignite delle Stelle al Merito FCI.

Era presente l’assessore regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris, secondo il quale “è stata una grande emozione vedere così tante giovani promesse del nostro territorio che si sono distinte nelle due ruote. Uno sport che ha le sue origini proprio qui in Piemonte e che rimane ad esso legato grazie ad una tradizione sempre viva e con tanti dirigenti, allenatori e realtà sportive che coltivano la passione nei nostri ragazzi”

“Nell’anno dove celebriamo gli anniversari dei due Campionissimi Girardengo e Coppi, il nostro territorio continua ad essere fucina di talenti e campioni, confermando come il ciclismo sia uno sport popolare in grado di attrarre numeri sempre più importanti di appassionati, ma anche occasione per far conoscere e scoprire angoli stupendi del Piemonte”, ha poi dichiarato Ferraris, riconoscendo che “c’è ancora molto da fare per uno sviluppo sempre più armonico e integrato del ciclismo con il territorio, ma grazie alla grande esperienza vissuta in questi anni con il sistema del ciclismo e al fianco delle amministrazioni locali, credo che si sia pronti a nuove e più importanti sfide e che, pedalando tutti insieme in un grande lavoro di squadra, come il ciclismo ci insegna, riusciremo a raggiungere ancora grandi e sempre più importanti traguardi!”.

Il presidente del Comitato piemontese della FCI, Giovanni Vietri, ha parlato di “un’altra annata record: 13 titoli italiani tra strada pista, fuori strada e abilità. Anche da un punto di vista organizzativo, il 2018 è un anno eccezionale con l’organizzazione dei Campionati italiani donne élite Junior strada, dei Campionati giovanili su pista, dei Campionati italiani cronometro open maschili e femminili”. Costante la crescita nel numero dei tesserati (+100 rispetto al 2017) e nelle corse organizzate (+16).

Tag
#ciclismo
#assessore-ferraris