Dal 20 al 25 ottobre torna la View Conference

Tema
Cultura
Autore
Matteo Vabanesi
Creato il
18 Ottobre 2019
Il logo della View Conference 2019

Preceduta dal Viewfest, la selezione di film d'animazione che si tiene al cinema Massimo dal 18 al 20 ottobre, torna a Torino la View Conference, il più importante appuntamento italiano dedicato allo storytelling digitale (e non solo)

Dal 20 al 25 ottobre Hollywood e la Silicon Valley si incontrano a Torino. Grazie a un programma con oltre 80 relatori (tra i quali molti premi oscar), 100 ore di alta formazione, anteprime mondiali e presentazioni di progetti (“pitching”), la 20esima edizione della View Conference si conferma il principale appuntamento italiano dedicato a grafica digitale, storytelling interattivo e immersivo, animazione, effetti speciali, videogaming e realtà virtuale.

Dal cinema all'architettura, dal design alla pubblicità, passando per la medicina e l'automotive: negli spazi delle Ogr – Officine grandi riparazioni, in corso Castelfidardo 22, l'edizione 2019 della View Conference continua a esplorare i confini, sempre più labili, tra mondo reale e digitale. In cartellone, spiccano i nomi del due volte premio Oscar Brad Bird (Gli incredibili, Il Gigante di ferro, Ratatouille, Mission Impossible), Peter Ramsay, premio Oscar per Spiderman: un nuovo universo; Dean Deblois (Dragon trainer), Conrad Vernon (La famiglia Addams), la regista Jill Culton, Sergio Pablos (Netflix) e Eric Darnell (Madagascar, I pinguini).

Tra gli eventi speciali, troviamo l’anteprima mondiale di Frozen 2, un mese prima dell’uscita nelle sale, con Steve Goldberg, direttore degli effetti speciali del film animato, che terrà un talk sui segreti della produzione. Lunedì 21 ottobre si può invece partecipare al Michael Giacchino day, con il celebre compositore italo americano (premio Oscar per il film “Up”) che si esibisce in concerto nella sala Fucine dalle ore 21 alle 23. Non manca, inoltre, la consegna del View visionary award 2019, assegnato quest’anno a Ralph Egglestone, cineasta pluripremiato della Pixar, che ha partecipato a produzioni del calibro di Inside Out, Nemo e Toy Story.

Per quanto riguarda gli effetti speciali, in programma incontri con il premio Oscar Hal Hickel, supervisore delle animazioni in Rogue one: a Star Wars story; Sidney Kombo-Kintombo (Avengers: endgame); Sven Martin e Thomas Schelesny che presentano il making of della stagione finale de Il Trono di spade. Non mancano le occasioni di formazione, con le masterclass sullo storytelling; spazi riservati alla valutazione dei portfolio e occasioni di pitching. Senza contare la consueta rassegna cinematografica del Viewfest, che si tiene dal 18 al 20 ottobre al cinema Massimo a Torino.

Tag
#cultura