I birrifici artigianali piemontesi premiati a Birra dell'Anno 2019

Tema
Agricoltura
Autore
Alessandra Quaglia
Creato il
20 Febbraio 2019

Assessori Parigi e Ferrero: “Risultato importante che testimonia la dinamicità di un settore in forte crescita”

Riconosciuta la qualità delle birre artigianali piemontesi al concorso nazionale Birra dell’Anno 2019 organizzato a Rimini dall’Associazione UnionBirrai. I birrifici artigianali del Piemonte ricevono 22 premi tra le 1.994 birre in gara presentate da 327 produttori italiani.

L’assessora alla Cultura e Turismo, Antonella Parigi e l’assessore all’Agricoltura, Giorgio Ferrero, della Regione Piemonte si congratulano per il grande risultato raggiunto: "I birrifici artigianali piemontesi hanno ricevuto ben 22 premi all'ultima edizione della manifestazione nazionale "Beer tasting" che si è conclusa ieri a Rimini: un risultato importante, che testimonia la dinamicità di un settore in forte crescita, che si sta affermando per la sua capacità di proporre prodotti di alta qualità. Un comparto di cui abbiamo voluto riconoscere l'importanza inserendo la birra agricola nel nuovo testo unico dell'agricoltura. Inoltre, come spesso accade nell'agroalimentare piemontese, questo ambito si dimostra capace di creare ricadute in altri settori, compreso il turismo, dando vita a importanti momenti di valorizzazione del territorio, come accade nella manifestazioni, da "C'è fermento" a Saluzzo a "Bolle di Malto" a Biella, che sempre più numerose stanno crescendo sul nostro territorio".

L’elenco di tutti i vincitori

Tag
#birra
#piemonte