Avviato l'anno scolastico ospedaliero al Regina Margherita di Torino

Tema
Istruzione
Autore
Gianni Gennaro
Creato il
06 Settembre 2019

Il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e gli assessori all’Istruzione, Elena Chiorino, e ai Bambini, Chiara Caucino, hanno partecipato il 6 settembre all’avvio dell’anno scolastico ospedaliero nell’ospedale Regina Margherita di Torino. Le immagini

“Questo è un grande fiore all’occhiello del nostro Piemonte e dimostra che abbiamo una sanità d’eccellenza - ha dichiarato Cirio - Siamo qui oggi la Regione vuole favorire questo progetto e fare in modo che abbia strutture adeguate. La scuola in ospedale è un progetto ministeriale, ma possiamo favorirlo con strutture e spazi adeguati per la didattica. Verificheremo se nel progetto del Parco della Salute e dell’ospedale di Alba-Bra sono previsti spazi per questo".

Il presidente ha poi sostenuto che “il Piemonte è all’avanguardia, e lo sarà ancora di più se ci riconosceranno l’autonomia che stiamo chiedendo, che significa poter incidere nei curriculum dei nostri ragazzi” ed ha ringraziato il personale che si occupa della realizzazione del progetto, “perché sono le persone che fanno la differenza ,e noi abbiamo una scuola e una sanità di eccellenza perché in Piemonte abbiamo donne e uomini eccellenti”.

Le finalità della scuola, gestita dall’Istituto comprensivo Peyron-Umberto I di Torino, sono garantire il diritto allo studio, contribuire al progetto di guarigione del bambino in situazione di malattia, arginare danni derivanti dal trauma provocato dalla malattia, assicurare continuità al processo educativo, ovviare a situazioni di emarginazione e di isolamento, favorire l’orientamento scolastico e professionale.

Tag
#regina-margherita
#anno-scolastico-ospedaliero
#presidente-alberto-cirio
#assessore-elena-chiorino
#assessore-chiara-caucino