Con Ambassadors for Piemonte si coinvolgono gli universitari stranieri e fuori sede

Tema
Turismo
Autore
Donatella Actis
Creato il
25 Gennaio 2019

Per coinvolgere gli studenti universitari stranieri e fuori sede a rafforzare il loro senso di appartenenza al territorio che hanno scelto per studiare, nasce il progetto “Ambassadors for Piemonte”.

L’iniziativa, frutto di un accordo tra DMO Piemonte, la società della Regione per la promozione turistica e agroalimentare del territorio, e i Dipartimenti di Culture, Politiche e Società, di Management e di Informatica dell’Università degli Studi di Torino, ha l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti stranieri e forestieri ed è già stato creato un gruppo di testimonial che, attraverso la realizzazione di videoclip in lingua originale, raccontano ai connazionali la loro esperienza di soggiorno-studio in Piemonte, invitandoli a visitare il nostro territorio. La prima serie di videoclip realizzati è disponibile nella sezione “Dicono di noi” sul sito www.visitpiemonte.com.

“Grazie a questo progetto avviamo una significativa collaborazione con l’Università per sensibilizzare le nuove generazioni sui temi del turismo coinvolgendoli nel racconto della città e del territorio - ha dichiarato Antonella Parigi, assessora alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, durante la presentazione dell’iniziativa - Un importante valore aggiunto per un target di potenziali visitatori che è difficilmente raggiungibile con le azioni tradizionali di marketing turistico e che si inserisce in una più generale strategia di coinvolgimento delle giovani generazioni”.

Mariagrazia Pellerino, amministratore unico di DMO Piemonte, ha aggiunto che "per promuovere un turismo innovativo, responsabile e sostenibile, occorrono ricerca e formazione: l’alleanza con UniTo intende far crescere un ecosistema territoriale di politiche pubbliche per un turismo che contribuisca all’innovazione sociale e alla costruzione di comunità”.

La popolazione universitaria dell’Ateneo piemontese è in continua crescita, con un incremento, solo nell’ultimo anno accademico di oltre il 7%. In crescita anche le matricole provenienti da fuori regione (oltre 14.000 studenti) e studenti stranieri (più di 4.000).

L’iniziativa sarà estesa anche ad altre Università e Scuole di Alta Formazione del Piemonte, per coinvolgere un numero crescente di studenti.

Tag
#ambassadors