12 nuovi laboratori per i test Covid-19, esami triplicati

Tema
Sanità

Autore

Data notizia

Progredisce il programma stabilito dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte per l’aumento sul territorio dei laboratori diagnostici in grado di effettuare i test sul Covid-19.

A inizio settimana sono entrate in funzione due nuove macchine all’Amedeo di Savoia, due alle Molinette e una al Maggiore della Carità di Novara, da venerdì 27 marzo sono in funzione anche i laboratori del Mauriziano e del gruppo privato Cdc, il 28 marzo hanno iniziato a processare i campioni i laboratori degli ospedali di Biella, Vercelli, Asti e Candiolo. In settimana è prevista l’entrata in funzione di quelli degli ospedali San Luigi di Orbassano, di Rivoli, di Borgomanero, del gruppo Lamat e dell’Istituto Zooprofilattico.

“Con questo rafforzamento - fa presente l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi - dai circa mille tamponi eseguiti dello scorso fine settimana siamo passati ai 2.733 di venerdì. E a regime il nostro obiettivo è quello di arrivare a 4.000 test al giorno”.

 

Tag
#laboratori
#covid-19
#assessore-luigi-icardi