Situazione

Fino a mercoledì il Piemonte si troverà sotto l'influsso di una debole circolazione anticiclonica che favorirà condizioni stabili e in prevalenza soleggiate, ad eccezione di locali foschie in pianura nelle ore più fredde. Da giovedì un minimo barico, in movimento dall'Atlantico verso le coste del Portogallo, convoglierà flussi umidi meridionali determinando un peggioramento del tempo sulla nostra regione, con un generale aumento della nuvolosità e, dalla sera, deboli nevicate sui settori montani e pedemontani meridionali. Contemporaneamente, l'aria fredda associata ad una una vasta saccatura polare in graduale discesa dalla Scandinavia verso l'Austria, determinerà un graduale abbassamento dello zero termico fino a valori sui 1000 m nella serata di giovedì.

Tempo previsto

martedì 06

Cielo sereno o poco nuvoloso. Foschie e banchi di nebbia sulle pianure al primo mattino e in nuova formazione dalla sera. Precipitazioni assenti. Venti deboli variabili al mattino in successiva rotazione dai quadranti orientali. Temperature minime in forte calo sui -2/2 °C, massime stazionarie sui 7/10 °C.

mercoledì 07

Al mattino sereno o al più poco nuvoloso per velature in transito. Dal pomeriggio parziale aumento nella nuvolosità sul settore orientale. Foschie e locali nebbie al primo mattino e dalla sera sulle pianure, più fitte e persistenti sul settore orientale nelle prime ore del giorno. Precipitazioni assenti. Venti deboli dai quadranti settentrionali. Temperature minime in lieve calo sui -3/2 °C, massime in diminuzione sui 5/8 °C.

giovedì 08

Al mattino cielo irregolarmente nuvoloso con locali foschie e nebbie. Dal pomeriggio generale aumento della nuvolosità fino a condizioni di cielo molto nuvoloso in serata. Dalla tarda serata deboli sparse sui settori collinari sudorientali. Quota neve sui 700 m. Venti deboli da nordest. Temperature minime stazionarie sui -3/2 °C, massime in diminuzione sui 4/6 °C.