Situazione

La saccatura responsabile dei forti temporali avvenuti nelle ultime 12 ore sul Piemonte settentrionale si allontanerà verso est nella seconda parte della giornata odierna ma nelle prime ore del pomeriggio ci sarà ancora instabilità con fenomeni temporaleschi localmente forti. Tra Sabato e Lunedì una circolazione depressionaria si porterà gradualmente dal mare del nord verso l'alto Adriatico ma i suoi effetti sul Piemonte si esplicheranno principalmente in un rinforzo dei venti da nord, nordovest con condizioni di foehn estese anche alle pianure mentre gli annuvolamenti saranno limitati ai rilievi nordoccidentali di confine.

Tempo previsto

sabato 27

cielo poco nuvoloso. Venti deboli o moderati da nordovest . Condizioni di foehn nelle vallate alpine, in estensione alle pianure nel pomeriggio ed in serata. Temperature minime in forte calo sui 4/8 °C, massime in sensibile rialzo sui 19/22 °C.

domenica 28

cielo poco nuvoloso con transito di velature nel corso della giornata. Venti deboli o moderati da nord nordovest. Condizioni di foehn diffuse su gran parte della regione in serata. Temperature minime in lieve aumento sui 5/9 °C, massime in diminuzione sui 17/20 °C.

lunedì 29

cielo poco nuvoloso con cumuli in formazione al pomeriggio a ridosso dei rilievi alpini occidentali. Venti deboli da nord, con condizioni di foehn sul settore orientale. Temperature in calo, con minime sui 4/7 °C e massime sui 16/19 °C.