Situazione

Una perturbazione di origine polare genera un minimo di pressione sottovento alla catena alpina, inducendo condizioni di foehn tra questa sera e domani mattina; a causa dei forti venti in quota il fronte del foehn sarà molto esteso, con nevicate moderate sulle Alpi occidentali e settentrionali. Domani è previsto ancora vento molto forte e debole neve o nevischio sulle Alpi nordoccidentali, mentre una temporanea rimonta dell'anticiclone delle Azzorre porterà bel tempo in pianura. Domenica un nuovo calo dei valori di pressione causerà annuvolamenti nel pomeriggio in pianura, senza precipitazioni, peggioramento che si intensificherà nella giornata di lunedì, con deboli precipitazioni prevalentemente sul settore orientale della regione.

Tempo previsto

sabato 14

Cielo sereno o poco nuvoloso, venti deboli o moderati da ovest, con condizioni di foehn sul settore occidentale; nel pomeriggio attenuazione rapida e rotazione da sud. Temperature minime stazionarie sui -2/1 °C, massime in sensibile rialzo sugli 8/12 °C.

domenica 15

Al mattino cielo soleggiato, dalla tarda mattinata aumento della copertura nuvolosa fino ad avere cielo nuvoloso a fine giornata. Foschie o nebbie sulle pianure orientali al primo mattino. Venti deboli da nordest. Temperature minime in forte aumento sugli 1/4 °C, massime in diminuzione sui 6/10 °C.

lunedì 16

Al mattino cielo nuvoloso, al pomeriggio molto nuvoloso. Attesi deboli piovaschi dal pomeriggio sul settore orientale della regione. Venti deboli da est, temperature minime in aumento sui 2/5 °C e massime stazionarie sui 7/10 °C.