Situazione

Una vasta area anticiclonica presente sul Mediterraneo mantiene condizioni di tempo stabile e soleggiato sul Piemonte fino a domani pomeriggio, quando il transito di una perturbazione a nord delle Alpi determinerà infiltrazioni di aria fredda in quota e un deciso aumento dell'instabilità. Rovesci e temporali sparsi sono attesi su zone montane e pedemontane alpine in probabile sconfinamento sulle pianure, con possibili fenomeni localmente intensi. Domenica la risalita dei valori di pressione garantirà il ritorno a condizioni prevalentemente stabili e soleggiate.

Tempo previsto

venerdì 10

Cielo soleggiato al mattino con nubi in aumento dalle ore centrali a partire dai rilievi alpini fino ad avere cielo irregolarmente nuvoloso nel tardo pomeriggio. Dalle ore centrali della giornata rovesci e temporali sparsi sulle zone montane e pedemontane alpine, in estensione alle pianure adiacenti nel pomeriggio, con valori moderati o localmente forti. Venti deboli o localmente moderati da nordest sulle pianure settentrionali e da sud altrove. Temperature minime in aumento sui 16/20 °C, massime stazionarie sui 28/32 °C.

sabato 11

Cielo irregolarmente nuvoloso. Rovesci e temporali sparsi, deboli o moderati, piu' persistenti sul settore sudoccidentale; possibili fenomeni localmente intensi. Venti deboli variabili in pianura con rinforzi da est sul settore orientale in serata; temporanei rinforzi in Valle Ossola nel pomeriggio. Temperature minime stazionarie sui 17/20 °C, massime in diminuzione sui 26/30 °C.

domenica 12

Al mattino cielo poco nuvoloso in alta montagna e irregolarmente nuvoloso altrove con nubi in progressiva attenuazione; al pomeriggio cielo poco nuvoloso con cumuli in formazione a ridosso dei rilievi. Isolati rovesci a ridosso dei rilievi alpini in esaurimento nel pomeriggio. Venti moderati da est-nordest con rinforzi sulle pianure orientali. Temperatura in calo, con minime sui 15/18 °C e massime sui 25/28 °C.