Regione Piemonte - Agricoltura - Agrometeorologia

In questa pagina:



Bollettino emesso: martedì 18 dicembre 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

Situazione

L'odierna espansione di un promontorio di alta pressione sull'Italia viene interrotta Mercoledì dall'ingresso di una saccatura atlantica sul nord Italia che determinerà un peggioramento del tempo sul territorio piemontese, con nevicate fino a bassa quota in particolare sul sud della regione. Il mal tempo sarà comunque temporaneo con un nuovo miglioramento atteso per giovedì e venerdì anche se l'aria umida presente sulle pianure darà luogo a nebbie a tratti consistenti e persistenti.

Tempo previsto

mercoledì 19

Al mattino nuvoloso per nebbie e nubi basse, con nubi in successivo aumento fino a cielo coperto ovunque. Dal pomeriggio sono attese precispiazioni diffuse con nevicate sopra i 500 m. La quota neve tendera' a scendere fino in pianura tra Cuneese, Astigiano ed Alessandrino. Su Torinese e pianure orientali pioggia mista a neve con tratti di neve bagnata. Fenomeni localmente moderati su Cuneese e a ridosso dei rilievi meridionali, in graduale esaurimento nella notte a partire da ovest. Venti deboli localmente moderati da sud sul settore appenninico, altrove deboli da est. Temperature minime in aumento sui -2/1 °C, massime in sensibile diminuzione sui 2/5 °C.

giovedì 20

cielo grigio per nebbie e nubi basse, in dissolvimento nelle ore centrali della giornata. Nelle ore prima dell'alba qualche fenomeno residuo sulle zone al confine con la Lombardia. Venti occidentali deboli. Temperature stazionarie, con minime sui -2/1 °C e massime sui 2/5 °C.

venerdì 21

cielo nuvolsoso per nubi basse e locali nebbie. Venti deboli localmente moderarti da sud. Temperature minime in calo sui -4/0 °C, massime in rialzo sui 4/7 °C.