Situazione

Un debole sistema frontale attraversa la nostra regione causando rovesci sparsi di moderata intensità fino alla prima parte del pomeriggio odierno. Successivamente il sistema frontale trasla verso est, favorendo una rotazione delle correnti in quota dai quadranti occidentali, che determina un miglioramento del tempo sulla nostra regione per giovedì. Venerdì il flusso sudoccidentale in quota torna a rinforzarsi favorendo il contrasto tra l'aria umida atlantica e l'aria calda presente sul Piemonte e causando quindi nuova moderata instabilità sulla regione.

Tempo previsto

giovedì 29

cielo poco nuvoloso, con nuvolosita' medio bassa sulle pianure al primo mattino. Venti deboli di direzione variabile. Temperature minime in lieve calo sui 16/19 °C, massime in rialzo sui 27/31 °C.

venerdì 30

cielo inizialmente poco nuvoloso, con nubi cumuliformi compatte in formazione nel corso della mattinata sulle Alpi e in successivo transito sulle pianure fino a cielo generalmente nuvoloso. Dalle ore centrali rovesci temporaleschi sparsi, di intensita' debole o moderata, su zone montane e pedemontane, in successivo spostamento sulle pianure, con possibili picchi localmente forti. Venti deboli meridionali, con raffiche sostenute in corrispondenza dei fenomeni temporaleschi piu' forti. Temperature minime in aumento sui 18/20 °C, massime sostanzialmente stazionarie sui 27/32 °C.

sabato 31

cielo irregolarmente nuvoloso al mattino con nubi in aumento fino a cielo nuvoloso o molto nuvoloso nella seconda parte della giornata. Al omeriggio sono attesi rovesci temporaleschimoderati e non si esclude qualche fenomeno localmente forte. Venti deboli in rotazione da sudovest a nordest. Temperature minime stazionarie sui 18/20 °C, massime in diminuzione sui 26/30 °C.